Accadeva ad Ovalia: il mito Jonah Lomu e quelle finali della Rugby World Cup…

Il 20 giugno 1987 e il 24 giugno 1995 si assegnano due titoli iridati passati alla storia. E poi le battaglie dei Lions in Australia e Sudafrica…

ph. Ian Waldie/Action Images

ph. Ian Waldie/Action Images

Nuova settimana e nuovo appuntamento con la rubrica che vi porta alla scoperta del calendario ovale.

 

18 giugno

1921: per la prima volta gli Springboks giocano in Australia. A Melbourne gli ospiti battono 51-0 la selezione Victorian XV.

1983: gli All Blacks battono 9-0 i Lions a Wellington e si portano in testa alla serie.

1995: il giorno in cui si celebra la leggenda Jonah Lomu. L’ala All Blacks segna quattro mete nella semifinale iridata contro l’Inghilterra, una delle partite restate nella storia della palla ovale.

2005: a Cordoba le mete di Canale, Parisse e Pez danno all’Italia la vittoria per 30-29 contro l’Argentina.

2008: un club semi professionistico inglese è condannato dalla Corte di Appello a risarcire per circa 8.000 sterline un giocatore avversario che ha riportato una frattura all’orbita a causa di un colpo ricevuto a palla lontana.

 

19 giugno

1965: nel loro primo match in Sudafrica, l’Argentina batte 11-6 i Junior Springboks.

1971: la sfida tra Lions e Canterbury, vinta 14-3 dalla selezione, passerà alla storia come “The Game of Shame”: più che un referto il tabellino è un bollettino di guerra, con due piloni e una terza linea ospite costretti a finire anzi tempo il tour. L’infortunio più bizzarro quello di Ray McLoughlin, che si rompe il pollice tirando un pugno.

2001: i Lions escono sconfitti per 28-25 dalla sfida con l’Australia A. Allenata da un certo Eddie Jones…

2010: in Australia l’Inghilterra esce vittoriosa per 21-10 dal match di Sydney contro i Wallabies.

 

20 giugno

1980: nasce a L’Aquila Carlo Festuccia. Il tallonatore, dalla prossima stagione alle Zebre, collezionerà in carriera 54 caps in Nazionale, mentre a livello di club giocherà anche con Racing e Wasps, suo ultimo club.

1987: nella prima finale di sempre della Rugby World Cup, gli All Blacks battono 29-9 la Francia. All’Eden Park vanno in meta per i tutti neri Jones, Kirk e Kirwan.

2009: nel primo Test della serie, il Sudafrica sconfigge 26-21 i Lions. Alla selezione non bastano le due mete di Croft e la marcatura di Phillips nel finale.

 

21 giugno

1980: al Sydney Cricket Ground fa il suo debutto in maglia Wallabies Mark Ella. In tutto saranno 25 le sue partite in Nazionale.

2003: l’Inghilterra ottiene la prima vittoria esterna di sempre contro l’Australia. Le mete di Ben Cohen, Will Greenwood e Mike Tindall danno al quindici della rosa il successo per 25-14. Qualche mese più tardi altro successo in Australia contro i Wallabies, nella finale della RWC.

 

22 giugno

2002: Phil Vickery è il primo giocatore di Gloucester a capitanare l’Inghilterra, nella vittoria per 26-18 di Buenos Aires contro l’Argentina.

 

23 giugno

1995: il SANZAR svela i dettagli di due nuove competizioni, Tri Nations e Super Rugby, la cui prima edizione si terrà l’anno successivo.

2000: il Board del Sei Nazioni annuncia che Graham Henry, coach del Galles, avrebbe guidato i Lions in Nuova Zelanda l’anno successivo.

2001: i Lions battono 41-21 i Waratahs. Il match verrà ricordato per i colpi di Duncan McRae contro l’apertura della selezione O’Gara. Gli highlights della cosiddetta Waratahs War…

2012: l’Irlanda subisce la più larga sconfitta di sempre contro la Nuova Zelanda. Ad Hamilton gli All Blacks si impongono 60-0 con mete di Cane (2), Dagg, Gear, Messam, BR Smith, Thomson e Williams (2).

 

24 giugno

1899: l’Australia gioca il primo match della sua storia, battendo a Sidney una selezione britannica e irlandese con il punteggio di 13-3.

1995: il Sudafrica batte la Nuova Zelanda e conquista la Rugby World Cup in un match passato alla storia per il trionfo del paese Springboks. E’ questa una delle cartoline Mondiali dello speciale dedicato alla Rugby World Cup 2015.

 

 

Puntate precedenti: settimana 1, settimana 2, settimana 3, settimana 4, settimana 5, settimana 6, settimana 7, settimana 8, settimana 9, settimana 10, settimana 11, settimana 12, settimana 13, settimana 14, settimana 15, settimana 16, settimana 17, settimana 18, settimana 19settimana 20, settimana 21, settimana 22, settimana 23, settimana 24.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Perché il rugby italiano è così com’è

I fattori che determinano forza e ampiezza di un movimento, sono tanti e complessi. Abbiamo provato ad analizzarli

27 Luglio 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

Leggende metropolitane del rugby italiano: i contributi del CONI

Una rubrica per sfatare i falsi miti che circolano nel web ovale

26 Luglio 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

Rassie Erasmus e il presunto profilo falso

Il Director of Rugby del Sudafrica ha aizzato la polemica sui social dopo alcuni episodi avvenuti nel match di Sabato, usando anche metodi poco ortodo...

26 Luglio 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

Il fair play social di Rassie Erasmus

Dopo le risposte a tono delle scorse settimane

25 Luglio 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

Dove si vedono le Olimpiadi in tv e streaming?

Copertura integrale per i due tornei di rugby 7s su Discovery, 200 ore complessive sulla RAI

23 Luglio 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

“Avete mai provato a portare la Croazia ad una Coppa del Mondo?”

A metà anni '90 un ingegnere civile di Auckland arriva in Croazia per ritrovare le sue radici. Se ne andrà sfiorando un'impresa ovale.

22 Luglio 2021 Terzo tempo