“Accadeva ad Ovalia”: il debutto di Gareth Edwards e quello di Paolo Rosi

Una settimana ovale tra leggende e voci indimenticabili. E la prima storica volta del 1871…

ph. Stuart Franklin/Action Images

ph. Stuart Franklin/Action Images

Settimana numero 13 dell’anno e nuovo appuntamento alla scoperta del calendario ovale. Tutto ciò che è accaduto ad Ovalia nel corso degli anni dal 26 marzo al 1 parile.

 

26 marzo

1989: il match tra Whitby e Corby viene interrotto dal direttore di gara Leo Niemiec al minuto 47. Il motivo? Troppo giocatori ubriachi…

1977: nel meeting dell’IRB si decide per l’introduzione dei calci liberi dalla stagione 1977/1978. Prima di allora, i giocatori potevano chiamare un mark da qualunque posizione del terreno di gioco.

 

27 marzo

1871: circa 4000 spettatori assistono ad Edimburgo al match tra Scozia e Inghilterra, il primo della storia del rugby internazionale.

1971: cento anni più tardi, Scozia e Inghilterra tornano in campo per celebrare la prima storica volta del 1871. Vincono gli Highlanders 26-6.

1995: Alan Jones si dimette da tecnico del Galles ad appena due mesi dalla RWC sudafricana. Insieme a lui lasciano i mebri dello staff Robert Norster ae d Gareth Jenkins

 

28 marzo

1921: a Parigi l’Inghilterra batte la Francia e conquista il Grande Slam. Sugli spalti 25.000 persone, più centinaia che cercano di entrare sfondando il cordone di polizia,

1948: a Rovigo la Francia batte 39-6 l’Italia. Quel giorno debutta con gli Azzurri Paolo Rosi, storica voce che commentò alcune delle più belle imprese italiane nella storia dello sport, come le vittorie olimpiche di Pietro Mennea e Sara Simeoni.

 

1992: l’ex seconda linea dei Saracens John Howe collassa e muore all’età di 29 anni giocando con West Hartlepool contro Morley. Howe soffriva di epilessia e problemi cardiaci.

 

29 marzo

1940: muore durante il secondo conflitto mondiale Alexander Obolensky, ex principe di Russia che in carriera giocò 4 partite con la nazionale inglese. L’esordio con due mete nella memoriale vittoria per 13-0 contro gli All Blacks, nel 1936 a Twickenham davanti a 73.000 spettatori.

 

30 marzo

1993: un contratto di sponsorizzazione record è firmato tra la Courage Brewery e la federazione inglese. Nelle casse della RFU arrivano 7 milioni di sterline.

2003: l’Inghilterra espugna 42-6 Dublino e conquista il Grande Slam. “Sono la miglior squadra del mondo e la favorita per la Rugby World Cup”, disse a fine match l’allenatore dell’Irlanda Eddie O’Sullivan.

 

31 marzo

1973: la Cambrian Airways dirama un comunicato in cui annuncia di non voler più trasportare tifosi gallesi. Alcuni giorni prima, durante un volo Cardiff-Parigi, ad una hostess fu alzata la gonna da parte di alcuni tifosi esagitati.

2000: la IRB annuncia che l’edizione 1999 dei Mondiali ha generato un profitto di 47 milioni di sterline.

 

1 aprile

1967: il ventenne Gareth Edwards fa il suo esordio con la maglia del Galles nel match di Parigi perso contro la Francia. In tutto saranno 53 i caps con i Dragoni e 10 quelli con la maglia dei Lions.

1950: i Lions si imbarcano sulla SS Ceramic alla volta di Nuova Zelanda e Australia. Sarà l’ultima selezione rossa a spostarsi via mare.

 

 

 

Puntate precedenti: settimana 1, settimana 2, settimana 3, settimana 4, settimana 5, settimana 6, settimana 7, settimana 8, settimana 9, settimana 10, settimana 11, settimana 12.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Farrell ha dato del “tuffatore” (e non solo) a un avversario. E per RugbyPass il rugby ha un problema con le simulazioni

Il mediano inglese si è arrabbiato tantissimo per una simulazione di Bevan Rodd durante Saracens-Sale, apostrofandolo duramente, e secondo Andy Goode ...

24 Maggio 2024 Terzo tempo
item-thumbnail

European OnRugby Ranking: Leinster perde la vetta, il Benetton la top 20

L'ultimo aggiornamento della classifica prima delle finali delle Coppe europee

22 Maggio 2024 Terzo tempo
item-thumbnail

Ugo Gori: “Dopo il ritiro aprirò una gelateria. L’Italia può rompere il tabù del tour estivo. Benetton fantastico”

Il mediano di mischia appende gli scarpini al chiodo: "La cucina è la mia seconda passione, vorrei fare anche lo chef a domicilio. Gli Azzurri rispett...

17 Maggio 2024 Terzo tempo
item-thumbnail

European OnRugby Ranking: i Saracens entrano nella top10, Benetton guadagna 7 posizioni

Leinster sempre al comando, fuori dalla Top10 La Rochelle

15 Maggio 2024 Terzo tempo
item-thumbnail

European OnRugby Ranking: cambio al vertice, il Benetton va giù

Le semifinali europee hanno un grosso influsso sulla classifica settimanale dei club

9 Maggio 2024 Terzo tempo
item-thumbnail

La Francia contro World Rugby e l’espulsione da 20 minuti: “Non è vero che i rossi uccidono le partite”

Il vicepresidente della FFR Jean-Marc Lhermet: "Su 160 partite giocate in Tier 1 dal 2021, 30 hanno visto cartellini rossi: la squadra numericamente i...

2 Maggio 2024 Terzo tempo