Accadeva ad Ovalia: l’esordio di Bollesan e quello della BBC

Una settimana ovale ricca di prime volte. Anche sfiorate, come quel 14 aprile 1963 a Grenoble…

marco bollesan

ph. Sebastiano Pessina

Nuova settimana e nuovo appuntamento con la rubrica che vi porta alla scoperta del calendario ovale.

 

9 aprile

1928: al sedicesimo tentativo la Francia batte per la prima volta il Galles nella sua storia. La partita termina 8-3.

1960: Pierre Albaladejo batte il record di drop in una partita del Cinque Nazioni, mettendone a segno 3 nella vittoria della Francia per 23-6 contro l’Irlanda.

 

10 aprile

1955: “Monsieur Rugby” Jean Prat gioca il cinquantunesimo e ultimo match con la Francia, nel match vinto a Grenoble per 24-0 contro l’Italia. Prat sarà introdotto nel 2001 nella Rugby Hall of Fame.

1999: la Scozia batte la Francia 36-22 aggiudicandosi l’ultimo Cinque Nazioni della storia del torneo, che dall’anno seguente vedrà anche l’Italia tra le partecipanti.

2003: l’IRB annuncia che sarà la Francia ad ospitare la Rugby World Cup 2007. La federazione inglese aveva speso 500.000 sterline per sostenere e promuovere la propria candidatura e rimase scottata per la non assegnazione.

 

11 aprile

1999: l’Inghilterra deve battere il Galles per assicurarsi l’ultimo Cinque Nazioni della storia. Ma a tempo ormai scaduto arriva la meta di Scott Gibbs, che fissa il tabellino sul 32-31 per i Dragoni. A trionfare sarà la Scozia. Nel video i minuti finali del match.

2004: Jonny Wilkinson dichiara che non firmerà più autografi, dopo aver scoperto che la maggior parte di questi finivano in vendita online.

 

12 aprile

1942: Wilf Wooller, capitano del Galles e di Cardiff in servizio per la Royal Artillery, viene fatto prigioniero durante la battaglia di Giava.

2005: Gavin Henson riceve dieci settimane di squalifica per una gomitata ai danni del pilone di Leicester Alejandro Moreno, che in carriera giocherà 5 caps con l’Italia.

2009: il giocatore degli Harlequins Tom Williams esce per sangue nel corso del match di Heineken Cup contro Leinster. Si scoprirà poi che che al giocatore era stata data una capsula contenente del liquido rosso, da utilizzare per permettere a Nick Evans di tornare in campo per calciare. Il DoR dei Quins Dean Richard venne sospeso per tre mesi, Williams per 12 e il club multato per 300.000 sterline. E’ il famoso bloodgate.

 

13 aprile

1914: l’Inghilterra batte 39-13 la Francia a Parigi e si aggiudica l’ultimo Cinque Nazioni prima della pausa per la Grande Guerra.

1925: la Francia sfiora la prima vittoria di sempre contro l’Inghilterra, ma a Parigi vincono gli ospiti 13-11.

 

14 aprile

1963: l’Italia sfiora la vittoria esterna contro la Francia, ma a Grenoble finisce 14-12 per i galletti (quelli veri, del Cinque Nazioni) che risolvono la partita nel finale. Per gli Azzurri in meta Erasmo Augeri e Lollo Levorato. Quel match segnò il debutto internazionale di Marco Bollesan, mentre capitano era Sergio Lanfranchi (che giocava proprio a Grenoble).

1991: a Cardiff si gioca la finale della prima coppa del mondo femminile. A sollevare per la prima volta il trofeo gli Stati Uniti, che battono 19-6 l’Inghilterra.

 

15 aprile

1927: la BBC trasmette in radio il primo evento sportivo in diretta ed è la sfida tra Galles e Inghilterra. A commentarla l’ex giocatore degli Harlequins Teddy Wakelam al cui fianco viene fatto sedere un signore non vedente. “Comportati come se dovessi raccontare a lui la partita” sono le indicazioni. Wakelam commenterà anche il primo match di rugby mai trasmesso live in televisione, la sfida tra Inghilterra e Scozia.

 

Puntate precedenti: settimana 1, settimana 2, settimana 3, settimana 4, settimana 5, settimana 6, settimana 7, settimana 8, settimana 9, settimana 10, settimana 11, settimana 12, settimana 13, settimana 14.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Andrea Masi e la sua battaglia per il passaporto inglese

L'ex azzurro ci ha spiegato nel dettaglio tutte le difficoltà nell'ottenimento dell'ambito documento

13 Febbraio 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

Rugby in diretta: il palinsesto tv e streaming dal 13 al 16 febbraio

Si parte e si arriva col PRO D2, in mezzo Super Rugby, Top 12 e soprattutto le sfide di Zebre e Treviso nel Pro 14

12 Febbraio 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #63: La meta di Mattia Bellini è una promessa azzurra

La marcatura al 79' di Francia-Italia è paradigmatica di quello che vuole fare l'Italia con il pallone in mano

11 Febbraio 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

80° minuto: il miglior XV della seconda giornata di Sei Nazioni

Carlo Canna si conferma fra i migliori per la seconda settimana consecutiva

11 Febbraio 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

Un senzatetto al Sei Nazioni: il gesto di un tifoso gallese

Un gruppo di tifosi gallesi era rimasto con un biglietto in più per la partita contro gli Azzurri, e hanno pensato di fare un bel regalo

9 Febbraio 2020 Foto e video
item-thumbnail

I complimenti di Joe Marler a Mohamed Haouas

ll pilone degli Harlequins ha portato una birra al giovane avversario negli spogliatoi, rifiutando di scambiare la maglia: "E' il tuo primo cap, tieni...

7 Febbraio 2020 Terzo tempo