Speciale Rugby World Cup 2015: gli stadi – Sandy Park

La casa dei Chiefs è pronta ad accogliere la RWC e a diventare uno degli stadi di rugby più grandi d’Inghilterra

ph. David Rogers/Getty Images

ph. David Rogers/Getty Images

Sandy Park
Capacità – 12.300
Sandy Park Way, Exeter

 

Tre i pool match che si disputeranno sul campo del Sandy Park, casa degli Exeter Chiefs: martedì 29 settembre, Tonga-Namibia; mercoledì 7 ottobre, Namibia-Georgia e qui, domenica 11 ottobre alle 14:30 (ora locale), gli Azzurri incontreranno la Romania.

 

Inaugurato nel 2006, lo stadio è la Casa degli Exeter Chiefs, il cuore di un centro congressi multifunzionale.
I Chiefs sono un antico club fondato nel 1871, le cronache raccontano di un match disputato nel lontano 1873. Originariamente la squadra giocava al Country Ground, una struttura del XIX secolo (da circa 5.200 spettatori). Con il passaggio in seconda divisione lo stadio era diventato decisamente insufficiente, al punto che fu presa in considerazione la possibilità di condividere il St James Park (l’altra arena cittadina da 9.000 posti) con la locale squadra di calcio, l’Exeter City.
La promozione in Premiership e la designazione a ospitare alcuni match della Massima Competizione ha reso possibile l’approvazione di un piano che, nei prossimi due anni, renderà la struttura capace di accogliere un pubblico di 20.600 persone; diventando così uno dei più grandi stadi di rugby d’Inghilterra.
L’ultima volta che gli Azzurri hanno affrontato la Romania è stato in occasione dell’edizione 2007 della RWC. Il confronto avvenne il 12 settembre sul prato del Stade Vélodrome di Marsiglia davanti a 44.241 spettatori e si concluse 24-18 a favore della nostra Nazionale.

 

Ph.Phil Mingo/Pinnacle

Ph.Phil Mingo/Pinnacle

Lo stadio è situato a circa 6 km dal centro. Sconsigliamo si raggiungerlo in auto. Il Sandy Park si trova a poca distanza dall’uscita 30 della M5 e a 10 minuti dall’aeroporto di Exeter.
In autobus le linee sono la 52 A, B o C, la fermata è quella di Bishops Court: al di là della strada si raggiunge Apple Lane alla fine della quale troverete i cartelli per il “Sandy Park Rugby Stadium”. Bishops Court si raggiunge dal centro città anche con un servizio Park and Ride (PR4) in Sidmouth Road. C’è anche un bus dal RD & E Hospital che porta al Digby Park & Ride (PR3) situato presso la Digby Sowton Railway Station. Digby & Sowton è la stazione ferroviaria più vicina (15 minuti a piedi, circa 1 km), da Exeter St David. Scesi dal treno seguite le indicazioni.
Dalle stazioni di St Davis e Central si può raggiungere lo stadio, che dista circa 8 km, in taxi (circa 10 minuti di viaggio).
Non trascurate la possibilità di arrivare allo stadio in bici. C’è un ottimo percorso ciclabile raggiungibile da ogni parte della città. Grandi rastrelliere sono collocate in prossimità della struttura.

Visitate il sito degli Exeter Chiefs e del Sandy Park che offrono moltissime informazioni utili.

Per saperne di più sulle Fanzones della città.

 

Francesca Lupoli

 

Scopri gli altri stadi che ospiteranno i match della Rugby World Cup England 2015: Twickenham – WembleyOlympic Stadium – Elland Road – Millennium – Villa Park – City of Manchester Stadium – St James’ Park –  Kingsholm – Leicester City Stadium – Stadium MK – Brighton Community Stadium

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rugby World Cup 2015: polverizzati i numeri delle precedenti edizioni

Pubblicato il report sull'impatto economico degli ultimi Mondiali. E le cifre sono da record

24 Maggio 2016 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Joubert e la fuga dopo Scozia-Australia: l’ho fatto per tutelare il contesto, non me stesso

Il fischietto sudafricano torna sulla controversa uscita dal campo al termine del quarto di finale iridato

15 Aprile 2016 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

2015, un anno mondiale: 12 cartoline per rivivere la Rugby World Cup

Trionfi di squadra e record personali, amicizie, abbracci e spettacolo. Cosa ci lascia l'evento che ha dominato l'anno ovale

31 Dicembre 2015 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Matfield e la sconfitta col Giappone alla RWC: “La peggior settimana della vita”

Il veterano Springboks ripensa alla clamorosa sconfitta e a come il gruppo si è ripreso

29 Dicembre 2015 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Rugby World Cup 2015: ecco i risultati (negativi) dell’anti doping

World Rugby ha reso noti i risultati dei 468 campioni analizzati

2 Dicembre 2015 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Post RWC 2015: Jonathan Kaplan mette dietro i pali i suoi colleghi fischietti

Uno dei più stimati arbitri di sempre analizza il torneo dal punto di vista di chi l'ha diretto. E le ombre superano le luci...

20 Novembre 2015 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015