Gli Wasps ripartiranno dal fondo del rugby inglese

La RFU ha tolto la licenza alla squadra di Coventry per poter giocare il Championship nella prossima stagione

wasps

Gli Wasps ripartiranno dal fondo del rugby inglese

Il lungo e travagliato discorso Wasps è giunto forse ad una (drammatica) fine. Infatti, come certificano molti media inglesi, la RFU, federazione del rugby inglese, ha ufficializzato la posizione contraria alla partecipazione degli Wasps al Championship della prossima stagione, revocando la licenza per il secondo campionato inglese.

I Wasps, club storicamente di Londra ma recentemente trasferitosi a Coventry, si è ritrovato in una situazione molto complessa all’inizio della stagione in corso. I debiti e gli stipendi non pagati ai giocatori avevano costretto la società all’amministrazione controllata, la quale non è bastata a salvare il club dal fallimento. L’ultima ancora di salvezza era rappresentata proprio dalla possibilità di partecipare almeno alla seconda divisione inglese, ma alla fine non è stato possibile.

Leggi anche: Polemica contro gli arbitri della RWC: “Gli inglesi ne hanno 4, e altri nessuno”

Il primo segno di difficoltà finanziaria era stato appunto il mancato pagamento dei debiti nei confronti degli investitori, che ammontava a ben 35 milioni di sterline. In seguito, il mancato pagamento degli stipendi aveva obbligato la federazione a sospenderli da tutte le competizioni. Dopo il ritiro dalla partita di campionato con gli Exeter Chiefs, l’amministrazione controllata aveva licenziato 167 dipendenti, tra staff, giocatori e dirigenti.

Il tutto aveva portato ovviamente ad un ritiro dal campionato in corso e la retrocessione automatica nel secondo campionato alla fine dell’anno. Ma in questi giorni, la RFU è tornata sulle sue posizioni, in quanto il club di Coventry non rientrava negli standard necessari per l’iscrizione al Championship. Il CEO della federazione inglese Bill Sweeney ha dichiarato: “Non era il risultato al quale volevamo arrivare, e siamo molto dispiaciuti della scelta che siamo stati vincolati a prendere. Abbiamo lavorato negli ultimi sei mesi con la nuova proprietà per capire se fosse possibile rientrare nei parametri necessari per l’iscrizione al Championship, ma così non è stato”.

La storia degli Wasps non ha bisogno di commenti particolari: 6 Premiership e 2 Heineken Cup vinte lo rendevano uno dei club dal maggior peso specifico del campionato, e la sua relegazione nel fondo del rugby giocato è un altro caso di ‘depressione rugbistica’ che ha colpito il mondo ovale inglese, negli ultimi anni sempre più alle prese con problemi finanziari.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Premiership: Northampton Saints campioni d’Inghilterra

In un Twickenahm Stadium sold-out i neroverdi vincono il titolo dopo 10 anni dall'ultima finale

9 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: le formazioni di Northampton Saints e Bath per la finale

Tante le stelle in campo, fra cui anche un prossimo Azzurro

7 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

L’occasione di Finn Russell: la finale di Premiership per cementare il proprio lascito

L'apertura scozzese ha cambiato il volto del Bath e lo ha riportato in alto: ora un titolo darebbe un'altra dimensione alla sua intera carriera

6 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: la finale sarà Northampton Saints-Bath

Sabato 8 giugno di fronte a quasi 80000 spettatori l'atto conclusivo del campionato inglese

2 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Owen Farrell ha chiuso la carriera con i Saracens

Il numero 10 inglese ha giocato la sua ultima partita con il club londinese

1 Giugno 2024 Emisfero Nord
item-thumbnail

Ross Vintcent ha rinnovato il contratto con gli Exeter Chiefs

Il terza linea affida il proprio futuro al club del Devon

31 Maggio 2024 Emisfero Nord / Premiership