Premiership: dal 2025/2026 torna la promozione dal Championship

La Federazione inglese ha deciso di inserire uno spareggio fra prima e seconda serie

In Premiership è record di giocatori disoccupati e senza contratto

Premiership: dal 2025/2026 torna la promozione dal Championship

La Rugby Football Union ha approvato, dalla stagione 2025/2026, la promozione dal Championship soddisfacendo i club della seconda serie inglese.

La nuova regola consentirà, pertanto, alla vincente del Championship di giocare con la peggiore classificata del massimo campionato uno spareggio andata e ritorno che varrà la promozione in Premiership.

Era dal 2021 che non la Premiershio non aveva una promozione, da quando nella stagione precedente i Saracens furono retrocessi per violazione del tetto salariale.

Il consiglio della RFU ha anche votato per allentare gli standard operativi minimi per la promozione, che hanno privato i Doncaster Knights e gli Ealing Trailfinders della promozione nella Premiership nel 2022 perché i loro stadi erano troppo piccoli per soddisfare la capacità minima di 10.001.

Il Championship avrà anche un migliore controllo dei suoi accordi commerciali, con la creazione di un consiglio di secondo livello.

Leggi anche: Premiership: la federazione inglese al lavoro per ripristinare promozioni e retrocessioni

Premiership: dal 2025/2026 si torna alla promozione dal Championship

Il presidente del Championship Simon Halliday ha elogiato la decisione della RFU e ritiene che la nuova regola possa offrire ai club di seconda divisione una buona possibilità di salire in classifica. Ha inoltre sottolineato come la decisione renda il rugby inglese giusto, dal livello più alto a quello più basso.

“Abbiamo ottenuto ciò per cui siamo venuti. Ora i nostri club, e ogni club, possono realisticamente sognare la promozione in Premiership”, ha affermato Simon Halliday.

“Ora c’è un vero percorso di crescita per i club ambiziosi. Il livello più alto è ricollegato al resto del rugby inglese e possiamo utilizzare il nostro potenziale commerciale per finanziare la crescita di cui il rugby ha disperatamente bisogno al nostro livello”.

È una decisione importante per il rugby inglese che ha attraversato un periodo difficile con Worcester Warriors, Wasps, London Irish e Jersey Reds che hanno tutti ceduto a problemi finanziari negli ultimi due anni.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Dai Pumas ai Leicester Tigers: Michael Cheika vola in Premiership

L'ex-tecnico dell'Australia e dell'Argentina verso una nuova avventura in Inghilterra

27 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Virimi Vakatawa lascia i Bristol Bears dopo una stagione

In Premiership l'ex-Bleus ha potuto rilanciare la sua carriera, dopo il momentaneo ritiro per motivi di salute

25 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Michael Cheika in corsa per una panchina in Premiership

L'ex allenatore di Wallabies e Pumas potrebbe trasferirsi in Inghilterra nella prossima stagione

23 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: la federazione inglese al lavoro per ripristinare promozioni e retrocessioni

La RFU è pronta a rivedere gli standard minimi sugli impianti e dovrebbe introdurre un play-off tra la prima e la seconda serie

15 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: Northampton Saints campioni d’Inghilterra

In un Twickenahm Stadium sold-out i neroverdi vincono il titolo dopo 10 anni dall'ultima finale

9 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: le formazioni di Northampton Saints e Bath per la finale

Tante le stelle in campo, fra cui anche un prossimo Azzurro

7 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership