Premiership: i Wasps si sono ritirati dal match contro Exeter del prossimo weekend

Il club è in procinto di entrare in amministrazione controllata

wasps

Wasps

I Wasps hanno comunicato ufficialmente in cui annunciano di ritirarsi dalla partita di Premiership in programma per domenica prossima contro gli Exeter Chiefs.

La ragione addotta è l’imminente ingresso del club in amministrazione controllata.

Un portavoce della società che amministra il club, la Wasps Holdings Limited, ha detto: “Da quando abbiamo fatto richiesta ufficiale di nominare un amministratore indipendente lo scorso 21 settembre, abbiamo lavorato senza sosta per rendere certo e sicuro il futuro a lungo termine della Wasps Holding Limited e di tutte le organizzazioni e i club ad essa collegati.”

Leggi anche: Il futuro di Hame Faiva potrebbe essere ancora in Premiership oppure in Top14?

“Sono attualmente in corso negoziati per raggiungere accordi che possano permettere alle squadre maschili e femminili di rugby, alla squadra di netball, allo stadio e a tutti gli affari collegati di andare avanti. Ciononostante, è divenuto chiaro che non c’è tempo sufficiente per trovare una soluzione solvibile ed è quindi molto probabile che la società entri in amministrazione controllata nei prossimi giorni, con la prospettiva di chiudere tali accordi a stretto giro.”

“Mentre le società del gruppo rappresentano tutte aziende forti e sane, la realtà è che non c’è denaro sufficiente in questo momento per continuare a finanziare operazioni fino a quando i negoziati non saranno conclusi.”

Secondo quanto aggiunto dal medesimo portavoce, la Wasps Holding Limited avrebbe chiesto ai potenziali investitori di fornire delle coperture finanziarie provvisorie in modo da poter proseguire e raggiungere un accordo senza che l’azienda venisse dichiarata insolvente, inutilmente.

A fine settembre, la società aveva richiesto la nomina di un amministratore con la speranza che questo facesse progredire gli accordi per un passaggio di proprietà. L’investitore dato più vicino all’acquisizione sarebbe l’ex proprietario del club calcistico Newcastle United Mike Ashley.

A differenza dei Worcester Warriors, finiti in guai economici per non aver pagato alcune tasse allo stato inglese, i Wasps non sono riusciti a pagare le obbligazioni emesse per acquisire il loro stadio di Coventry, dove si sono spostati da Londra nel 2015. Sebbene non ci sia alcuna certezza all’orizzonte per tutti i dipendenti del club, da un punto di vista meramente sportivo i Wasps potrebbero cercare di far valere una clausola regolamentare secondo la quale se riuscissero a dimostrare che l’insolvenza è collegata all’impatto della pandemia sui ricavi potrebbero non essere retrocessi d’ufficio. Le speranze, però, che il club riesca ad uscire dalla sua crisi in tempi brevi sono sempre più flebili.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

TAG:
item-thumbnail

La statistica che spiega la grande stagione di Ross Vintcent in Premiership

Numeri da campione per il giovane numero 8 azzurro, esploso quest'anno con la maglia di Exeter

24 Maggio 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

La Premiership potrebbe non chiamarsi più così

La lega inglese verso un importante processo di rebranding, a partire dal nome stesso

22 Maggio 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: Louis Lynagh in corsa per il premio Meta dell’anno

L'Azzurro in lizza per uno dei premi che verranno assegnati il 22 maggio

21 Maggio 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership, l’ultimo turno e il quadro delle semifinali

I primi verdetti della stagione del massimo campionato inglese

20 Maggio 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: 5 squadre per 2 posti, chi andrà ai playoff? La situazione a una giornata dalla fine

In lizza per i playoff anche gli Exeter Chiefs di Ross Vintcent e gli Harlequins di Louis Lynagh: tutto ancora in gioco a un solo weekend dal termine ...

16 Maggio 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: Gloucester fa 12 cambi e prende 90 punti dalla capolista Northampton

I Saints segnano 14 mete realizzando un record nel campionato inglese

12 Maggio 2024 Emisfero Nord / Premiership