Pro14: la prima formazione ufficiale della stagione delle Zebre per la sfida ai Blues

Bradley punta su Mori dal 1′ all’ala. Canna apertura, Licata e Bigi indisponibili per infortunio

Zebre Rugby

Zebre Rugby ph. Massimiliano Carnabuci

Michael Bradley, capo allenatore delle Zebre Rugby, ha ufficializzato la formazione con cui i multicolor andranno all’assalto dei Cardiff Blues domani sera (ore 19, diretta DAZN), al Lanfranchi di Parma, nella prima giornata del Pro14 2020/2021.

Assenti forzati per infortunio alcuni elementi fondamentali, tra gli altri, come il capitano azzurro Luca Bigi, Giovanni Licata, Andrea Lovotti ed il lungodegente Tommaso Castello, il coach irlandese si affida ad una formazione giovane (3 permit nei 23), italiana (12 gli azzurrabili nel XV di partenza) e piuttosto competitiva (presenti tutti i pesi massimi azzurri del team) per iniziare al meglio una stagione che, a detta dello stesso Bradley, presenta grandi obiettivi per la compagine ducale.

Leggi anche: Pro14, la formazione del Benetton Rugby che fa visita a Ulster

Un XV che si ancora sulla collaudata cerniera mediana Carlo Canna-Marcello Violi, con Tommaso Boni e capitan Giulio Bisegni in mezzo al campo, ed un intrigante triangolo allargato composto dagli attesissimi azzurri Mattia Bellini e Federico Mori sulle ali, e Junior Laloifi, brillante nelle ultime uscite della passata annata agonistica -, ad estremo.

Leggi anche: Pro14: così in campo Ulster e Cardiff Blues, le rivali delle italiane

Si conquista un posto da titolare, in prima linea, il sempre più consistente Daniele Rimpelli a pilone sinistro, vicino a Oliviero Fabiani (in un ruolo, il tallonatore, dove ci sono Manfredi e Bigi ai box), e a Eduardo Bello, schierato a numero 3. In seconda Leo Krumov parte dall’inizio vicino all’irlandese Kearney, mentre la terza profuma di azzurro, con Maxime Mbandà a numero 6, Jimmy Tuivaiti da terza centro e Johan Meyer, uno dei migliori in assoluto nel doppio derby agostano, scelto a numero 7.

La formazione delle Zebre Rugby per la sfida contro i Cardiff Blues

15. Junior Laloifi (9)
14. Federico Mori (5) (permit player tesserato col Rugby Calvisano)
13. Giulio Bisegni (98) (C)
12. Tommaso Boni (87)
11. Mattia Bellini (56)
10. Carlo Canna (92)
9. Marcello Violi (66)
8. Jimmy Tuivaiti (28)
7. Johan Meyer (93)
6. Maxime Mbandà (54)
5. Leonard Krumov (43)
4. Mick Kearney (15)
3. Eduardo Bello (44)
2. Oliviero Fabiani (118)
1. Daniele Rimpelli (40)

A disposizione:
16. Massimo Ceciliani (27)
17. Danilo Fischetti (19)
18. Giosuè Zilocchi (29)
19. Cristian Stoian (2) (permit player tesserato con le Fiamme Oro Rugby)
20. Lorenzo Masselli (5)
21. Guglielmo Palazzani (136)
22. Antonio Rizzi (2)
23. Jacopo Trulla (1) (permit player tesserato col Rugby Calvisano)

Non disponibili per infortunio: Iacopo Bianchi, Luca Bigi, Michelangelo Biondelli, Tommaso Castello, Gabriele Di Giulio, Andrea Lovotti, Giovanni Licata, Enrico Lucchin, Samuele Ortis, David Sisi

Zebre Rugby: il punto sugli infortuni di Luca Bigi, Giovanni Licata e degli altri indisponibili

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

La preview di Tolone-Zebre: le formazioni e dove si vede in tv e streaming

La squadra di Roselli deve fare l'impresa in Francia per passare il turno

item-thumbnail

Zebre, Roselli: “Dopo Bristol vogliamo riscattarci, ma a Tolone la panchina dovrà fare meglio”

Il tecnico spiega cosa serve ai suoi ragazzi per tentare l'impresa nell'ultima giornata di Challenge Cup

item-thumbnail

Fabio Roselli: “Le Zebre fanno e disfano, ci manca la continuità”

Il tecnico ha analizzato il crollo nel finale del match contro Bristol

item-thumbnail

Ultima chiamata per la Challenge: la preview di Zebre-Bristol

La squadra di Roselli può ancora qualificarsi agli ottavi, ma ha bisogno di vincere contro gli inglesi

item-thumbnail

Zebre: il punto sugli infortunati e sui recuperati del club emiliano

Roselli ritrova quattro elementi perdendone di contro uno. Buone notizie fra gli avanti

item-thumbnail

Challenge Cup: la formazione delle Zebre per la sfida con i Bristol Bears

Conferme fra i trequarti, qualche modifica fra gli avanti. Ci sono Ruggeri, Volpi e Zambonin. In panchina si rivede Licata