Pro14: la formazione del Benetton Rugby che fa visita a Ulster

Scelto il XV dei Leoni. Mediana con Duvenage e Garbisi, in seconda linea Lazzaroni fa coppia con Ruzza

Benetton Rugby_Monty Ioane

Benetton Rugby: Monty Ioane è pronto alla prima del Pro14 2020/2021 (Ph. Ettore Griffoni)

Kieran Crowley ha scelto il primo XV della stagione del Benetton Rugby, che domani alle 21.15 (con diretta su DAZN) fa visita agli irlandesi di Ulster.

Una formazione capitanata da Duvenage, che si schiererà con lo stesso mediano di mischia in cabina di regia al fianco della novità quasi assoluta rappresentata da Garbisi, e il terzetto Ioane-Hayward- Tavuyara a comporre il triangolo allargato, senza dimenticare la coppia Brex-Zanon a fungere da centri.

Fra gli avanti invece il trio Traore-Faiva-Riccioni occuperà la prima linea, mentre in sala macchine vi saranno i due leader veterani Lazzaroni e Ruzza, con Negri e Steyn infine a fungere da flanker ai lati di un Halafihi che sarà schierato da terza linea centro.

Leggi anche: Benetton Rugby, la carica di Riccioni: “Ulster e Leinster? Giocheremo senza paura”

In panchina per il Benetton Rugby, pronti a dare il loro apporto, a partita in corso vi saranno 6 avanti e 2 trequarti: Lucchesi, Quaglio, Ferrari, Cannone, Snyman, Pettinelli e Braley e Padovani.

Leggi anche: Pro14, così in campo Ulster e Cardiff Blues, le rivali delle italiane

La formazione del Benetton Rugby
15 Jayden Hayward (104)
14 Ratuva Tavuyara (32)
13 Ignacio Brex (33)
12 Marco Zanon (30)
11 Monty Ioane (53)
10 Paolo Garbisi (1)
9 Dewaldt Duvenage (C) (38)
8 Toa Halafihi (24)
7 Abraham Steyn (86)
6 Sebastian Negri (40)
5 Federico Ruzza (54)
4 Marco Lazzaroni (110)
3 Marco Riccioni (31)
2 Hame Faiva (49)
1 Cherif Traore (65)

A disposizione:
16 Gianmarco Lucchesi (2)
17 Nicola Quaglio (51)
18 Simone Ferrari (69)
19 Niccolò Cannone (9)
20 Eli Snyman (15)
21 Giovanni Pettinelli (32)
22 Callum Braley (1)
23 Edoardo Padovani (1)

Indisponibili: Tommaso Allan, Derrick Appiah, Tomas Baravalle, Matteo Drudi, Riccardo Favretto, Irné Herbst, Ian Keatley, Michele Lamaro, Federico Zani.

Aggiornamento sulle condizioni di Tommaso Allan: il mediano d’apertura, secondo quanto appreso da Onrugby, ha riportato un lieve infortunio al ginocchio. Al momento sono ancora da valutare i possibili tempi di recupero che, in ogni caso, non dovrebbero superare le quattro/cinque settimane di indisponibilità.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton, Pettinelli: “I nuovi arrivi portano aria fresca. Abbiamo cambiato qualcosa in difesa”

Continua il lavoro pre-stagione dei Leoni. Il terza linea: "C'è tanto entusiasmo in squadra"

item-thumbnail

Benetton, Bortolami: “Se Ioane torna, bene, altrimenti faremo a meno di lui”

Il capo allenatore dei Leoni è stato chiaro: "Per me vige il concetto di squadra, non del singolo"

item-thumbnail

Benetton, Zatta: “Abbiamo obiettivi importanti. La Challenge? Non esistono squadre facili”

Il presidente introduce la stagione 2022-23: "Puntiamo a giocarci le nostre carte"

item-thumbnail

United Rugby Championship: le date e gli orari delle partite del Benetton

Tutte le informazioni su quando giocheranno i Leoni nel prossimo campionato

item-thumbnail

Benetton Rugby, Sam Hidalgo-Clyne: “Voglio portare il mio contributo proponendo un gioco rapido e istintivo”

Il mediano di mischia ha raccontato le sue prime impressioni con indosso la maglia biancoverde

item-thumbnail

Benetton-Ioane, la rabbia di Zatta: “Non ha rispettato i patti”, si rischiano le vie legali

Il presidente: "Prima Garbisi, poi Gustard. Non possiamo rimetterci ogni volta"