Sei Nazioni 2020: le date dei recuperi non verranno decise prima di luglio

Ne ha parlato Bernard Laporte, il presidente della federazione francese

ph. Sebastiano Pessina

La diffusione dell’epidemia del Coronavirus (SARS-CoV-2 nello specifico) in Europa, nelle ultime settimane, ha portato alla cancellazione di innumerevoli eventi, tra i quali, ovviamente, anche quattro partite del Sei Nazioni 2020: Irlanda v Italia, della quarta giornata, e tutte le sfide del quinto turno, compresa Galles v Scozia, rimasta in programma sino all’ultimo e sospesa a meno di 24 ore dal Kick-off.

Leggi anche: Il nuovo World Rugby Ranking ovale dopo il Sei Nazioni 2020

Partite che – una volta risolta la problematica legata al virus – verranno recuperate nella seconda parte dell’anno solare. Quando? Troppo presto, per ora, per avere certezze in tal senso, anche se, il periodo più probabile per lo svolgimento dei match resta la seconda metà di ottobre.

Ne ha parlato, nel dettaglio, anche Bernard Laporte, presidente della FFR, la federazione ovale francese, in un’intervista a Midi Olympique, indicando, per il recupero di Francia v Irlanda (e verosimilmente di tutta l’ultima giornata del torneo, quella anche di Italia v Inghilterra), il fine settimana del 30 ottobre come la soluzione più appropriata. 

Il board del Sei Nazioni, tuttavia, sempre stando a Laporte, vuole darsi del tempo, per valutare bene l’evoluzione della pandemia, prima di prendere delle decisioni, che, peraltro, dovranno tenere conto anche di quello che sarà il calendario della prossima stagione dei club. Farlo prima di luglio non sembra né corretto né tanto meno possibile, alla luce della situazione piuttosto fluida che sta vivendo l’intero continente europeo. 

Da collocare in un calendario che si preannuncia oltremodo denso di impegni, soprattutto in ottica azzurra, poi, ci sarà anche la sfida dell’Italia contro i verdi di Farrell.

Le partite da recuperare del Sei Nazioni 2020

Italia v Scozia, terza giornata (femminile)

Irlanda v Italia, quarta giornata (maschile, femminile, under 20)
Scozia v Francia, quarta giornata (femminile)

Italia v Inghilterra, quinta giornata (maschile, femminile, under 20)
Francia v Irlanda, quinta giornata (maschile, femminile, under 20)
Galles v Scozia, quinta giornata (maschile, femminile)

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

La dura risposta di Danny Cipriani alle critiche di Eddie Jones sulle scuole private

"Quando la nazionale perde, Eddie punta il dito sempre altrove" - ha detto tra le altre cose l'ex apertura della nazionale inglese

16 Agosto 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Italia, Benetton e Zebre: il calendario completo della stagione 2022/2023

Tutte le partite della nazionale e delle due franchigie tra Test Match, United Rugby Championship, Challenge Cup e Sei Nazioni

10 Agosto 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

L’Irlanda darà un contratto da professionista a 43 rugbiste

Per la Federazione irlandese è la prima iniziativa simile legata al rugby union

item-thumbnail

Andy Farrell ha rinnovato con l’Irlanda fino al 2025

Il prolungamento del contratto arriva dopo la storica vittoria nella serie in Nuova Zelanda contro gli All Blacks

29 Luglio 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: la Francia potrebbe “abbandonare” lo Stade de France

Una trattativa, in comune col calcio, e all'orizzonte una potenziale sede alternativa

item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: in vendita i biglietti per le partite in casa dell’Italia

Tre i match in agenda: contro Francia, Irlanda e Galles

26 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni