Sei Nazioni 2020: le date dei recuperi non verranno decise prima di luglio

Ne ha parlato Bernard Laporte, il presidente della federazione francese

ph. Sebastiano Pessina

La diffusione dell’epidemia del Coronavirus (SARS-CoV-2 nello specifico) in Europa, nelle ultime settimane, ha portato alla cancellazione di innumerevoli eventi, tra i quali, ovviamente, anche quattro partite del Sei Nazioni 2020: Irlanda v Italia, della quarta giornata, e tutte le sfide del quinto turno, compresa Galles v Scozia, rimasta in programma sino all’ultimo e sospesa a meno di 24 ore dal Kick-off.

Leggi anche: Il nuovo World Rugby Ranking ovale dopo il Sei Nazioni 2020

Partite che – una volta risolta la problematica legata al virus – verranno recuperate nella seconda parte dell’anno solare. Quando? Troppo presto, per ora, per avere certezze in tal senso, anche se, il periodo più probabile per lo svolgimento dei match resta la seconda metà di ottobre.

Ne ha parlato, nel dettaglio, anche Bernard Laporte, presidente della FFR, la federazione ovale francese, in un’intervista a Midi Olympique, indicando, per il recupero di Francia v Irlanda (e verosimilmente di tutta l’ultima giornata del torneo, quella anche di Italia v Inghilterra), il fine settimana del 30 ottobre come la soluzione più appropriata. 

Il board del Sei Nazioni, tuttavia, sempre stando a Laporte, vuole darsi del tempo, per valutare bene l’evoluzione della pandemia, prima di prendere delle decisioni, che, peraltro, dovranno tenere conto anche di quello che sarà il calendario della prossima stagione dei club. Farlo prima di luglio non sembra né corretto né tanto meno possibile, alla luce della situazione piuttosto fluida che sta vivendo l’intero continente europeo. 

Da collocare in un calendario che si preannuncia oltremodo denso di impegni, soprattutto in ottica azzurra, poi, ci sarà anche la sfida dell’Italia contro i verdi di Farrell.

Le partite da recuperare del Sei Nazioni 2020

Italia v Scozia, terza giornata (femminile)

Irlanda v Italia, quarta giornata (maschile, femminile, under 20)
Scozia v Francia, quarta giornata (femminile)

Italia v Inghilterra, quinta giornata (maschile, femminile, under 20)
Francia v Irlanda, quinta giornata (maschile, femminile, under 20)
Galles v Scozia, quinta giornata (maschile, femminile)

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italia: le designazioni arbitrali per ottobre e novembre

I direttori di gara per i recuperi del Sei Nazioni maschile e femminile, e per la Autumn Nations Cup

24 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Irlanda: sta per ritirarsi Rob Kearney, il giocatore con più trofei

La sconfitta ai quarti di Champions marca il passo d'addio per uno degli estremi più forti di sempre

20 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

I giocatori dell’Inghilterra hanno accettato una riduzione salariale del 25%

Analogo taglio accettato dal coach Eddie Jones lo scorso marzo

12 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: il XV ideale scelto da Leonardo Ghiraldini

Il tallonatore azzurro snocciola la sua formazione più forte nei 20 anni del Torneo. Due azzurri in campo, tanta Irlanda e una spruzzata di talento in...

8 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

8 Nazioni: Georgia in pole position per sostituire il Giappone

I caucasici sono pronti, in caso di rinuncia dei nipponici, a fare il loro ingresso nel torneo

29 Agosto 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni