La meta più bella della stagione di Champions Cup

L’EPCR ha lanciato il sondaggio fra i tifosi per decidere quale sia la migliore marcatura della stagione

ph. Reuters

La Champions Cup si è conclusa con la vittoria del Leinster sul Racing 92 nella finale di Bilbao, decisa da un botta e risposta di calci piazzati che hanno sancito il risultato finale, senza che però venisse mai varcata la linea di meta. La coppa europea più importante ha comunque lasciato spazio durante la stagione ad un gran numero di mete spettacolari e decisive, ed è venuto il momento di scegliere la migliore.

Il sito dell’EPCR propone ai tifosi un sondaggio per scegliere la più bella meta segnata in Champions Cup quest’anno, attingendo sia dalle fasi finali che dai gironi preliminari.

Fra le mete segnate in partite ad alto contenuto di adrenalina ci sono lo slalom di Andrew Conway che ha deciso Munster-Tolone nei quarti di finale e, nello stesso turno, lo sprint di Leone Nakarawa in Clermont-Racing 92, dopo lo show di Marc Andreu.

Nella fase a gironi sono state invece selezionate altre quattro marcature: l’impressionante gesto volante di Nemani Nadolo per Montpellier, che schiaccia alla bandierina nonostante l’intervento di tanti avversari; la linea di sostegno di Flip van der Merwe che finalizza l’azione travolgente di Alivereti Raka in Clermont-Saracens; il contrattacco da favola dei Glasgow Warriors contro Exeter, iniziato e concluso da Tommy Seymour; e infine l’azione corale degli Scarlets contro il Bath, magistralmente conclusa dal sidestep di Tadhg Beirne, che brucia Anthony Watson.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Leinster: quei tre momenti sui quali recriminare

La finale di Champions Cup è andata meritatamente ai Saracens, ma gli irlandesi hanno sprecato qualche occasione di troppo

13 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Gregariato saraceno: come la Champions Cup è tornata a Londra

Da Barritt a Koch, da Lozowski a Wray. Una vittoria costruita sul lavoro operaio dei volti meno noti

13 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

La festa dei Saracens, i rimpianti del Leinster

Mark McCall elogia i suoi per la reazione nel corso del match. Leo Cullen: "Bisognava sfruttare le occasioni create"

12 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Alex Goode è il giocatore dell’anno per la Champions Cup 2018/2019

È il terzo giocatore dei Saracens a vincere il premio dopo Itoje e Farrell nel 2016 e nel 2017

12 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: I Saracens sono i migliori d’Europa e sono ancora campioni

Finisce 20-10, Sarries dominanti in ogni fase e che hanno saputo approfittare degli errori commessi da Leinster

11 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup, la stima di Mako per Furlong: “Ho imparato da lui”

Alla vigilia della finale, il pilone sinistro dei Saracens confessa la sua stima per l'avversario che avrà di fronte

11 maggio 2019 Coppe Europee / Champions Cup