Weekend in Australia per le Sevens World Series 2023

Le World Series 2023 di Rugby Sevens approdano questo weekend in Australia, con i migliori VII mondiali che si sfidano a Sydney, nella corsa verso la qualificazione a Parigi 2024

rugby sevens australia 2023

I capitani di tutte le Nazionali impegnate questo weekend in Australia, per la tappa di Sydney della Sevens World Series 2023 (ph. World Rugby)

A meno di una settimana dalla conclusione della tappa in Nuova Zelanda -che ha visto il successo dell’Argentina maschile e delle Black Ferns padrone di casa- le World Series 2023 di Rugby Sevens approdano questo weekend nella “vicina” Australia, con i migliori VII mondiali che si sfidano a Sydney.

In Italia, tutte le partite vengono trasmesse in diretta streaming gratuita sui canali ufficiali di World Rugby dedicati al rugby a sette mondiale: App, pagina Facebook e canale YouTube. Tutto il calendario dettagliato degli incontri è disponibile sul sito delle World Series.

Il kick off della fase a gironi -considerando la differenza di fuso orario- è in programma già nelle prime ore di venerdì 27 gennaio, alle 2:00 ora italiana; le gare di qualificazione proseguono per tutta la notte, alternando uomini e donne, fino alle 10:30 circa, e riprendono in serata, per concludersi poco prima delle 8 del sabato.

Subito dopo, alle 7:54, al via le sfide a eliminazione diretta, con i quarti di finale, che durano fino alle 11:30 circa. Chiusura all’alba di domenica mattina, con le semifinali femminili dalle 5:22; maschili dalle 6:06. Questi, invece, gli orari delle finali: alle 9:07 si assegna il bronzo femminile, meno di mezz’ora dopo quello degli uomini; alle 9:56 la finalissima donne, alle 10:26 quella maschile.

Leggi anche: Sevens World Series, oro per Pumas e Black Ferns 7s

Per gli uomini, il quinto appuntamento stagionale -su undici previsti in totale- vede una classifica quanto mai corta, con tutti i team di vertice distanziati l’un l’altro di appena  due punti: primi gli All Blacks, quindi gli Stati Uniti, l’Argentina, il Sudafrica, Samoa e la Francia. A fine campionato, le prime quattro squadre accederanno di diritto alle Olimpiadi di Parigi 2024.

Questi gli abbinamenti per la fase a gironi, con sfide interessanti fin dai primi match. In Pool A i Pumas argentini trovano Australia, Gran Bretagna e Canada. La Pool B vede favorite Nuova Zelanda e Sudafrica, con Kenya e Uruguay in grado però di riservare sorprese. Più incerta la Pool C, dove sono di fronte Stati Uniti, Samoa e Irlanda, oltre alla Spagna. Infine, in Pool D, Francia e Fiji puntano al passaggio di turno, mentre Tonga e Giappone completano il girone.

Giro di boa già completato, invece, per il torneo femminile, giunto alla quinta tappa sulle sette in programma. Grazie alla vittoria della scorsa domenica, le neozelandesi hanno staccato di quattro punti le eterne rivali dell’Australia, giunte terze ad Hamilton: ci penserà il fattore campo a riportare nuovamente in equilibrio la sfida per il vertice o le Black Ferns allungheranno ulteriormente verso il titolo?

Gli Stati Uniti, terzi in classifica generale, puntano a consolidare il terzo posto, mentre per l’ultimo piazzamento “olimpico” se la giocano innanzitutto Irlanda e Francia, salvo exploit da parte della Gran Bretagna o delle figiane in questa seconda parte della stagione.

A Sydney, in Pool A, la Nuova Zelanda sfida Giappone, Francia e Papua Nuova Guinea, nuovamente ospite di tappa. La Pool B mette di fronte gli States, il Team GB, le Fiji e il Canada di Bianca Farella. Infine, nella Pool C, partono favorite le australiane e le irlandesi, con Spagna e Brasile quali outsider.

Leggi anche: Sevens World Series 2023, obiettivo Olimpiadi

Men’s Sevens World Series 2023 – Sydney, Australia

Gironi

  • Pool A: Argentina, Australia, Gran Bretagna, Canada
  • Pool B: Nuova Zelanda, Sudafrica, Kenya, Uruguay
  • Pool C: Stati Uniti, Samoa, Irlanda, Spagna
  • Pool D: Francia, Fiji, Tonga, Giappone

Classifica dopo la quarta giornata: Nuova Zelanda 63, Stati Uniti 61, Argentina 59, Sudafrica 57, Samoa 55, Francia 53, Australia 52.

Women’s Sevens World Series 2023 – Sydney, Australia

Gironi

  • Pool A: Nuova Zelanda, Giappone, Francia, Papua Nuova Guinea
  • Pool B: Stati Uniti, Gran Bretagna, Fiji, Canada
  • Pool C: Australia, Irlanda, Spagna, Brasile

Classifica dopo la terza giornata: Nuova Zelanda 58, Australia 54, Stati Uniti 50, Irlanda 38, Francia 34, Gran Bretagna 28, Fiji 26.

Francesco Rasero

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

La Francia di Dupont e l’Australia femminile vincono il SVNS 2024 a Madrid, prossima tappa Olimpiadi

A Madrid è andato in scena il Gran Finale del circuito mondiale di rugby Sevens: la Francia di Dupont e l'Australia femminile sul tetto del mondo. In ...

item-thumbnail

Madrid SVNS, tutto pronto per il gran finale del torneo mondiale 7s

Nel weekend si gioca a Madrid il gran finale del torneo SVNS 2024, ultimo atto prima delle Olimpiadi di Parigi. Dupont in campo con la Francia 7s

28 Maggio 2024 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

HSBC SVNS 2024: sorteggiati le pool del gran finale di Madrid

Ultimo atto per le migliori 16 squadre al mondo nella capitale spagnola

item-thumbnail

SVNS: Pumas e Black Ferns vincono la League 2024

Primi verdetti del circuito mondiale di rugby a sette, con gli argentini e le neozelandesi che vincono la SVNS League 2024, in vista della gran finale...

item-thumbnail

A Singapore si conclude la regular season del torneo SVNS 2024

A meno di 100 giorni dall'inizio delle Olimpiadi di Parigi, dal 3 al 5 maggio è in programma a Singapore il settimo turno del torneo SVNS 2024

30 Aprile 2024 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Hong Kong SVNS 2024, doppietta per la Nuova Zelanda

La Nuova Zelanda torna a fare la voce grossa nel rugby a sette, conquistando una doppia medaglia d'oro nella tappa di Hong Kong del torneo SVNS 2024