Ulster: il nuovo mediano d’apertura è Billy Burns

Dopo sei stagioni a Gloucester, il numero dieci classe 1994 sbarca in Irlanda del Nord. È eleggibile per la nazionale

billy burns

ph. Reuters

L’Ulster ha ufficializzato l’ingaggio del mediano d’apertura Billy Burns, classe 1994 proveniente dal Gloucester. I nordirlandesi mettono una pezza dunque in uno dei ruoli più scoperti all’interno della rosa, dopo le vicissitudini legate a Paddy Jackson, l’addio di Lealiifano a stagione in corso e il veto della Federazione irlandese nell’ingaggio del sudafricano Elton Jantjies. Burns, che ha firmato un contratto di due anni, dovrebbe garantire maggiore profondità in un ruolo al momento coperto solo dal classe ’97 Johnny McPhillips, dal classe ’98 Michael Lowry e da Peter Nelson.

Burns, eleggibile per l’Irlanda e fratello minore dell’apertura dei Tigers Freddie, ha quasi sempre giocato con il Gloucester in Premiership, eccezion fatta per una parentesi trascorsa in prestito all’Hartpury in National League 2 nel 2012/2013.

Nei cherry&white è diventato il numero 10 titolare nelle ultime due stagioni, in cui ha giocato 54 partite partendo 48 volte dal primo minuto; in totale, con la maglia biancorossa sono state 103 le presenze e 193 i punti segnati. L’arrivo nel Gloucestershire di Danny Cipriani, tuttavia, avrebbe presumibilmente precluso una maglia da titolare a Burns, che ha scelto quindi di testarsi nel Pro14 con l’Ulster.

A livello internazionale, ha rappresentato l’Inghilterra Under 20 nel Sei Nazioni e nel Mondiale di categoria del 2014, collezionando otto presenze e segnando 84 punti, ma ciò non gli precluderà una possibile convocazione nell’Irlanda, poiché la rappresentativa che ‘blinda’ un giocatore all’Inghilterra è quella dei Saxons (la nazionale B).

Per l’Ulster è il quarto rinforzo in vista della prossima stagione, dopo gli ingaggi di Marty Moore dai Wasps, di Jordi Murphy da Ulster e Will Addison dai Sale Sharks.

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Ken Owens annuncia il ritiro dal rugby giocato

Lo "sceriffo" chiude la sua carriera dopo 91 caps con il Galles e 274 presenze con gli Scarlets

item-thumbnail

United Rugby Championship: un ex All Blacks in Europa?

Rumors di mercato raccontano di un possibile approdo nell'Emisfero Nord di un numero 10 neozelandese

item-thumbnail

Leinster: Tyler Bleyendaal nuovo assistant coach

L'ex mediano d'apertura dei Crusaders lascerà il Super Rugby a fine stagione per approdare a Dublino

item-thumbnail

Jordie Barrett approda nell’Emisfero Nord: giocherà a Leinster

Il trequarti degli All Blacks è pronto per una nuova esperienza in Irlanda

item-thumbnail

URC: il prossimo mediano di apertura dei Glasgow Warriors è un cavallo di ritorno

La squadra scozzese pesca in Premiership per rinforzare la batteria dei numeri 10

item-thumbnail

Lo strano caso di Antoine Frisch

Il centro del Munster, eleggibile per Irlanda e Francia, sembra aver cambiato idea sui propri destini internazionali