Ulster: il nuovo mediano d’apertura è Billy Burns

Dopo sei stagioni a Gloucester, il numero dieci classe 1994 sbarca in Irlanda del Nord. È eleggibile per la nazionale

billy burns

ph. Reuters

L’Ulster ha ufficializzato l’ingaggio del mediano d’apertura Billy Burns, classe 1994 proveniente dal Gloucester. I nordirlandesi mettono una pezza dunque in uno dei ruoli più scoperti all’interno della rosa, dopo le vicissitudini legate a Paddy Jackson, l’addio di Lealiifano a stagione in corso e il veto della Federazione irlandese nell’ingaggio del sudafricano Elton Jantjies. Burns, che ha firmato un contratto di due anni, dovrebbe garantire maggiore profondità in un ruolo al momento coperto solo dal classe ’97 Johnny McPhillips, dal classe ’98 Michael Lowry e da Peter Nelson.

Burns, eleggibile per l’Irlanda e fratello minore dell’apertura dei Tigers Freddie, ha quasi sempre giocato con il Gloucester in Premiership, eccezion fatta per una parentesi trascorsa in prestito all’Hartpury in National League 2 nel 2012/2013.

Nei cherry&white è diventato il numero 10 titolare nelle ultime due stagioni, in cui ha giocato 54 partite partendo 48 volte dal primo minuto; in totale, con la maglia biancorossa sono state 103 le presenze e 193 i punti segnati. L’arrivo nel Gloucestershire di Danny Cipriani, tuttavia, avrebbe presumibilmente precluso una maglia da titolare a Burns, che ha scelto quindi di testarsi nel Pro14 con l’Ulster.

A livello internazionale, ha rappresentato l’Inghilterra Under 20 nel Sei Nazioni e nel Mondiale di categoria del 2014, collezionando otto presenze e segnando 84 punti, ma ciò non gli precluderà una possibile convocazione nell’Irlanda, poiché la rappresentativa che ‘blinda’ un giocatore all’Inghilterra è quella dei Saxons (la nazionale B).

Per l’Ulster è il quarto rinforzo in vista della prossima stagione, dopo gli ingaggi di Marty Moore dai Wasps, di Jordi Murphy da Ulster e Will Addison dai Sale Sharks.

 

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Pro14, i risultati delle altre: prima vittoria per i Cheetahs, Munster di misura su Glasgow

Vittoria all'ultimo tuffo per gli Ospreys, grande rimonta per gli Scarlets in Sudafrica e trionfo per Ulster nel turno numero sette

28 ottobre 2018 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro14: le formazioni del settimo turno “celtico”

Tutti i XV celtici per il primo turno di Pro14 dopo la pausa europea

26 ottobre 2018 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro 14: le parole dei coach dopo Leinster-Munster

Cullen sollevato per la vittoria, Van Graan orgoglioso nonostante la sconfitta

7 ottobre 2018 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro14: vittoria storica di Connacht, match tiratissimo fra Scarlets e Ospreys

La squadra di Galway festeggia la prima vittoria a Belfast in 58 anni. Vincono anche i Cardiff Blues in rimonta a Newport

7 ottobre 2018 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro 14: Leinster spietato, Munster battuto 30-22

La Red Army chiude col 65% di possesso e il 68% di territorio, ma i padroni di casa capitalizzano ogni occasione

6 ottobre 2018 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro 14: Aviva Stadium tutto esaurito per Leinster-Munster

Salta l'attesa sfida Sexton-Carbery: il capitano dei dubliners a riposo per la Champions. Kearney fa 200 cap in blu

6 ottobre 2018 Pro 14 / Altri club