Ben Foden ha un sogno a cinque cerchi. Ma a qualcuno non piace

Un impiego dell’estremo dei Saints nella “nazionale” della Gran Bretagna a Rio 2016?

Nel 2016 a Rio de Janeiro le Olimpiadi riabbracceranno il rugby, nella sua versione a 7. Le nazioni più evolute in questo codice hanno già stabilito i programmi di avvicinamento a quell’impegno. Al di là della Manica c’è da capire ancora come si presenterà la Gran Bretagna, che nel rugby è “separata” tra Inghilterra, Scozia e Galles ma ai Giochi si presenta unita.
Ad ogni modo l’idea che circola a quelle latitudini sarebbe quella di “aggiungere” qualche giocatore di rugby a XV (con un passato nel Seven) all’ossatura delle nazionali di categoria. Nelle scorse settimane si è parlato di George North, di Chris Ashton o di Alex Goode ma ora a Londra e dintorni il nome caldo è quello di Ben Foden. E l’estremo dei Saints si dice entusiasta dell’opportunità: “Se mi piacerebbe andare alle Olimpiadi? Certo, dovrei allenarmi di più ma farei tutto il necessario per esserci”. Foden ha già giocato in passato per la nazionale inglese di Seven.
Una ipotesi che però non piace a Ben Ryan, attuale ct della nazionale a 7 di Sua Maestà e principale candidato a guidare quella della della Gran Bretagna a Rio de Janeiro: “Da un lato è bello che giocatori simili si mettano a disposizione, dall’altro troverei insultante una loro scelta a discapito di chi invece gioca sempre con quella formula. La Gran Bretagna dovrà essere interamente formata da giocatori di Seven”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Semi Radradra alle Olimpiadi, le Fiji ci provano

Il centro dei Bristol Bears vorrebbe provare a portare la seconda medaglia olimpica al suo paese

6 Gennaio 2021 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Tokyo 2020: il calendario del rugby seven alle Olimpiadi

Ecco giorni e orari per le partite del torneo olimpico di rugby a sette: sei date da cui aspettarsi grande spettacolo

18 Luglio 2020 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Gli All Blacks Sevens conquistano l’oro a Vancouver

I neozelandesi superano in finale l’Australia dopo aver vinto la sfida con il Sudafrica, principale rivale in classifica generale. Terzo il Canada in ...

item-thumbnail

Sevens World Series, nel weekend torna il circuito mondiale a sette

Sabato e domenica, 7 e 8 marzo, scendono di nuovo in campo le Nazionali maschili delle Sevens World Series, con sfida per il vertice tra All Blacks e ...

item-thumbnail

Sevens World Series: il ruggito del Sudafrica negli Stati Uniti

I Blitzboks tornano alla vittoria nelle Sevens World Series, dopo una spettacolare finale contro Fiji nella tappa di Los Angeles.

item-thumbnail

Quando Jonathan Laugel ha centrato il palo, letteralmente

Episodio curioso alle World Series 7s di Los Angeles

1 Marzo 2020 Foto e video