Wayne Smith, professore a tempo sulle Highlands

Un tour in Scozia tra squadre di alto livello e scuole di rugby per uno dei coach più “desiderati”

Come si fa a crescere? Semplice, si cerca di chiamare i migliori esperti in circolazioni – o quelli più accessibili – e li si mette nelle condizioni di poter “sfruttare” le loro conoscenze e attitudini.
Lo farà la federazione scozzese che ha stretto un accordo con il neozelandese Wayne Smith, attualmente nello staff tecnico dei Chiefs vincitori dell’ultimo Super Rugby ed ex assistente campione del mondo di Graham Henry con gli All Blacks.
Smith, inseguito inutilmente per lungo tempo anche dal ct della nazionale inglese Stuart Lancaster che l’avrebbe voluto con sé a tempo pieno, farà una serie di incontri, seminari, allenamenti e workshop in giro per la Scozia.
Ovviamente con le due realtà più importanti di quelle parti, Edimburgo e Glasgow Warriors, ma anche con club più piccoli e scuole di rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

United Rugby Championship: il mercato delle gallesi

Acquisti e cessioni delle quattro squadre che compongono lo Welsh Shield

item-thumbnail

United Rugby Championship: il mercato delle squadre irlandesi

Tutti i movimenti in entrata e uscita di Connacht, Leinster, Munster e Ulster

item-thumbnail

URC, come sta andando il mercato delle altre

Un campionato sempre più tosto, con tante stelle in arrivo

item-thumbnail

URC: nuovo nome e nuovo logo per i Dragons

Cambia il simbolo della franchigia gallese, che cerca un maggior legame con le proprie origini

item-thumbnail

URC, finale tutta sudafricana: gli Stormers battono Ulster a tempo scaduto

Sembrava fatta per la squadra di Belfast, decide una trasformazione di Manie Libbok dopo la meta di Warrick Gelant

item-thumbnail

URC, Leo Cullen: “I ragazzi sono distrutti, non siamo stati abbastanza bravi”

Il capo allenatore del Leinster riflette sulla sconfitta in semifinale contro i Bulls