Ross Vintcent per altre 3 stagioni con gli Exeter Chiefs

Il club di Premiership punterà sui giovani nel momento del proprio ricambio generazionale

Under 20, Vintcent è il capitano: "Stentavo a crederci, ripagherò la fiducia!"

Ross Vintcent con la maglia dell’U20 – ph. Sebastiano Pessina

L’ex capitano dell’Italia U20 Ross Vintcent rimarrà agli Exeter Chiefs per altre 3 stagioni, avendo di recente firmato un contratto con il club inglese.

Vintcent, classe 2002, è uno dei migliori prospetti tra i giovani che hanno vestito la maglia della nazionale giovanile negli ultimi anni. Dopo aver giocato il Sei Nazioni di categoria nel 2021 e nel 2022, era stato designato capitano per le Summer Series di Treviso della scorsa estate, dove aveva impressionato per qualità e quantità di rendimento.

Proprio durante la pausa estiva del 2022 aveva annunciato il trasferimento in Inghilterra, per studiare e giocare nella fila della Exeter University, collegata alla filiera dei Chiefs.

Leggi anche: Sebastian Negri giocherà nel World XV contro i Barbarians

Ora il club inglese ha annunciato un blocco di rinnovi contrattuali ai tanti giovani di talento che lotteranno per avere spazio nel corso delle prossime stagioni, visto che al Sandy Park la prima squadra è in pieno rinnovo generazionale. A fine stagione se ne andranno le stelle che hanno fatto grande Exeter: Sam Simmonds, Jack Nowell, Luke Cowan-Dickie, Stuart Hogg, Harry Williams lasceranno tutti il club, che intanto sta reclutando nuovi giovani, dal classe ’99 Ethan Roots al talento del 21enne Joe Hawkins.

Nella stagione in corso Vintcent ha già debuttato con la prima squadra degli Exeter Chiefs, giocando 80 minuti in una gara di Premiership Rugby Cup.

OnRugby può confermare che l’accordo tra il club ed il giocatore, che ha già indossato anche la maglia dell’Italia A, durerà fino al termine della stagione 2025/2026.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Premiership: dal 2025/2026 torna la promozione dal Championship

La Federazione inglese ha deciso di inserire uno spareggio fra prima e seconda serie

16 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: la federazione inglese al lavoro per ripristinare promozioni e retrocessioni

La RFU è pronta a rivedere gli standard minimi sugli impianti e dovrebbe introdurre un play-off tra la prima e la seconda serie

15 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: Northampton Saints campioni d’Inghilterra

In un Twickenahm Stadium sold-out i neroverdi vincono il titolo dopo 10 anni dall'ultima finale

9 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: le formazioni di Northampton Saints e Bath per la finale

Tante le stelle in campo, fra cui anche un prossimo Azzurro

7 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

L’occasione di Finn Russell: la finale di Premiership per cementare il proprio lascito

L'apertura scozzese ha cambiato il volto del Bath e lo ha riportato in alto: ora un titolo darebbe un'altra dimensione alla sua intera carriera

6 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: la finale sarà Northampton Saints-Bath

Sabato 8 giugno di fronte a quasi 80000 spettatori l'atto conclusivo del campionato inglese

2 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership