Premiership: il punto prima dell’ultima giornata. Verdetti e situazioni in bilico

Quadro playoff già deciso, ancora da assegnare l’ultimo posto per la Champions Cup della prossima stagione

Premiership: il punto prima dell’ultima giornata. Verdetti e situazioni in bilico

Gli ultimi 80 minuti di regular season in Inghilterra serviranno ad assegnare gli ultimi posti disponibili per la Champions Cup della prossima stagione e l’ordine di arrivo nel tabellone finale, in quanto il quadro playoff è già deciso. Saranno infatti i Saracens e i Sale Sharks che giocheranno le semifinali di Premiership in casa, rispettivamente contro Northampton (quarta) e Leicester (terza), con i Saints che osserveranno il turno di riposo nell’ultima giornata, mentre i Tigers ospiteranno i Quins.

Premiership: il punto prima dell’ultima giornata. Verdetti e situazioni in bilico

La penultima giornata è stata fatale per le speranze scudetto dei London Irish, usciti sconfitti dallo StoneX Stadium della capolista sul 45 a 21, perdendo così l’ultimo treno per la corsa playoff. I Saints, al contrario, hanno rifilato un pesante 66 a 5 fuori casa ai Falcons, già sicuri dell’ultimo posto in classifica – escludendo Wasps e Worcester ritiratesi in corso di campionato – con la vittoria che ha accertato il loro ingresso alle fasi finali.

Leggi anche: I verdetti dell’ultimo turno di URC: griglia playoff e qualificate in Champions Cup

Stagione deludente per gli Exeter Chiefs, con le speranze playoff sfumate dopo la pesante sconfitta coi Tigers nella 22esima giornata e ormai concentrati solo sulla semifinale di Champions Cup con La Rochelle, ma anche per gli Harlequins, che si dovranno accontentare della sicura qualificazione alla massima competizione europea l’anno prossimo.

Rimanendo in tema Champions Cup, l’ultimo biglietto per l’accesso ai gironi se lo contendono Bristol, ottava a 42 punti, Bath, sempre a 42 punti, e Gloucester, decima a una lunghezza di distanza dalle altre due e ospite all’ultimo turno proprio di Bristol all’Ashton Gate.

Nonostante il ritiro in corso di stagione di Wasps e Warriors, che ha ridotto il numero di squadre del massimo campionato inglese da 13 a 11, sembrerebbe che la RFU non apporterà cambi alla Premiership, senza nessuna promozione dal Championship. Sia Jersey, ad una giornata dal termine prima, che Ealing, seconda a due punti, non rispetterebbero le richieste che dovrebbe soddisfare un club eventualmente promosso. Il blocco maggiore, come aveva già evidenziato il Daily Mail, è legato allo stadio per le partite in casa, con un limite minimo di spettatori fissato per la prima divisione a 10.000 posti. L’unica squadra attualmente con le carte in regola per l’ingresso alla Championship sarebbe Doncaster, che però è solo al sesto posto del secondo campionato inglese.

Leggi anche: Come sono andati gli italiani all’estero nell’ultimo weekend

Il calendario dell’ultima giornata di Premiership

Bath-Saracens
Tigers-Harlequins
Irish-Exeter
Bristol-Gloucester
Sale-Newcastle

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Harlequins: dopo Lynagh un altro possibile addio. La società corre ai ripari con un Nazionale inglese

Il club londinese, dopo Lynagh, potrebbe perdere un'altra grande stella

14 Febbraio 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Quattro club di Premiership sono finiti nell’orbita di interesse dell’Arabia Saudita

Molti rumors della stampa inglese parlano di trattative ben avviate

1 Febbraio 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Partita senza senso in Inghilterra: Bristol-Bath finisce 57-44, gli highlights

8 mete a 6 e 2 cartellini per parte ad Ashton Gate, in quella che potrebbe essere una delle partite dell'anno

28 Gennaio 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Louis Rees Zammit non è solo, un altro giocatore inglese verso la NFL

La lega americana sempre più attrattiva per i giocatori di rugby

20 Gennaio 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

2024: Fuga dalla Premiership? Giocatori stretti tra l’incertezza attuale e i tentativi di rilancio

Le voci di possibili esodi di tante star del campionato inglese alimenta il dibattito: perché tanti andrebbero via dall'Inghilterra? Come limitarlo?

8 Gennaio 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Il nuovo record di placcaggi per una partita di Premiership

Guy Pepper, flanker dei Newcastle Falcons, lo ha stabilito nel match del weekend contro i Saracens

3 Gennaio 2024 Emisfero Nord / Premiership