Le reazioni all’esonero di Eddie Jones. Giteau: “Errore stupido”, ma per Woodward “ha sbagliato lui”

Allenatori, giocatori ed ex si dividono: c’è chi pensa che andasse tenuto, chi invece dà ragione alla RFU

Le reazioni all'esonero di Eddie Jones. Giteau: "Errore stupido", ma per Woodward "ha sbagliato lui" (Ph. Sebastiano Pessina)

Le reazioni all’esonero di Eddie Jones. Giteau: “Errore stupido”, ma per Woodward “ha sbagliato lui” (Ph. Sebastiano Pessina)

La notizia dell’esonero di Eddie Jones ha scatenato, come preventivabile, tante reazioni diverse. A meno di un anno dalla Coppa del Mondo 2023, infatti, una delle favorite ha deciso di cambiare rotta. Se da un lato i modesti risultati dell’Inghilterra nel 2022 danno ragione alla RFU, dall’altro c’è chi ricorda che il lavoro del tecnico era totalmente incentrato sull’arrivare al 100% all’appuntamento in Francia, e non prima.

A pensarla così c’è l’ex nazionale australiano Matt Giteau, che lo ha avuto come allenatore durante la Coppa del mondo 2003, quando i Wallabies persero in finale proprio contro l’Inghilterra: “Licenziare Jones è la cosa più stupida che il rugby inglese potesse fare. Lui pianifica, pianifica e pianifica con anni di anticipo il lavoro per questa competizione” ha scritto su Twitter.

Leggi anche: Eddie Jones è stato ufficialmente esonerato: non è più il ct dell’Inghilterra

Di diverso avviso è invece Clive Woodward, che sulla panchina dell’Inghilterra divenne campione del mondo proprio nel 2003: “Mi dispiace sempre vedere una persona perdere il lavoro, ma Eddie Jones si è completamente concentrato sulla Coppa del Mondo 2023, dimenticando il resto, e questo è stato un errore che gli è costato caro. Il rugby internazionale è molto semplice: bisogna concentrarsi sulla partita successiva senza altre distrazioni”.

“È un allenatore molto migliore di quello che ha fatto vedere negli ultimi tre anni. È l’ombra del Jones che ho affrontato e che aveva fatto molto bene nei primi anni con l’Inghilterra, per i quali era stato giustamente applaudito” ha scritto il tecnico nella rubrica che tiene per il Daily Mail.

Leggi anche: Inghilterra: la ricostruzione delle ultime ore di Eddie Jones prima del licenziamento

Si mantiene più moderato invece il mediano di mischia degli Harlequins, Danny Care, che ha giocato molto nei primi anni di gestione Jones, per poi uscire dal giro della Nazionale: “È un po’ strano, un po’ surreale, penso che siano tutti scioccati da questa notizia, nessuno sa cosa accadrà adesso. Sembra che Richard Cockerill (membro dello staff di Jones, ndr) sia pronto per diventare tecnico ad interim, ma per quanto tempo?”

“Il mio rapporto con Eddie era buono, anche se la gente probabilmente pensa che non lo fosse. Anche se non ho giocato negli ultimi anni, lui mi ha regalato il mio momento migliore con la maglia dell’Inghilterra, mi ha fatto giocare nell’anno del Grande Slam (2016, ndr) ed è uno dei miglior allenatori con cui abbia mai lavorato” ha detto al podcast dedicato al rugby della BBC.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Arbitri: Clara Munarini dirigerà l’Italia A. Piardi, Gnecchi e Vedovelli in Champions e Challenge

Per i fischietti italiani sarà un fine settimana importantissimo

19 Gennaio 2023 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Gregor Townsend potrebbe lasciare la Scozia

Il capo allenatore della Nazionale scozzese potrebbe accasarsi alla corte di Fabien Galthié

10 Gennaio 2023 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Inghilterra: Borthwick e un “sondaggio a tre” per il ruolo da capitano

Il ct inglese dovrà scegliere il suo leader in vista del 2023: continuità o rivoluzione?

item-thumbnail

Sudafrica e Argentina si sfideranno in un test di preparazione alla RWC

Al termine del Rugby Championship un test in casa dei Pumas per lanciare il mondiale

item-thumbnail

Inghilterra, inizia la rivoluzione Borthwick: via tre membri dello staff

Il nuovo capo allenatore della nazionale inglese ha messo subito in chiaro le cose

item-thumbnail

Warren Gatland mette mano allo staff: Stephen Jones e Gethin Jenkins sono out

Sullo sfondo vi sono i nomi di Rob Howley e Paul Gustard

30 Dicembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match