URC: le formazioni di Scarlets e Munster, avversarie delle italiane

I gallesi ritrovano Leigh Halfpenny e Ken Owens, mentre il Munster dà spazio ai giovani

URC: Zebre-Munster

Le formazioni di Scarlets e Munster, avversarie delle italiane in URC. In foto: Zebre vs Munster dello scorso anno – ph. Luca Sighinolfi

In concomitanza con i XV del Benetton e delle Zebre, anche le loro rispettive avversarie hanno annunciato le formazioni che prenderanno parte alla terza giornata dello URC.

A Treviso arrivano gli Scarlets, che per l’occasione ritrovano due senatori reduci da lunghi infortuni come Leigh Halfpenny e Ken Owens. L’estremo partirà immediatamente titolare, vista la concomitante assenza di Liam Williams. Il tallonatore, invece, entrerà a partita in corso insieme all’altro compagno di prima linea in nazionale gallese Wyn Jones: entrambi siedono in una panchina di qualità.

La formazione di Llanelli non è partita nel migliore dei modi in questo inizio stagione, racimolando tre punti in due partite da un pareggio alla prima giornata nel derby con gli Ospreys e da una sconfitta rocambolesca per 39-55 ad opera di Ulster tra le mura amiche del Parc y Scarlets.

Leggi anche: URC: la formazione del Benetton per la sfida casalinga contro gli Scarlets

Nonostante la partenza zoppa, si tratta di una squadra da non sottovalutare, soprattutto in fase offensiva, dove un pack veramente mobile ed esplosivo può far danni contro qualunque difesa.

Al Musgrave Park di Cork, invece, le Zebre si presentano in una situazione probabilmente inedita, guardando il Munster dall’alto in basso in classifica. Due sconfitte su due partite per la squadra irlandese erano inattese, nonostante l’evidente rifondazione generale in corso.

Rowntree, il nuovo head coach della franchigia, sceglie un mix di gioventù ed esperienza per battere i ducali, con il duo Conor Phillips (23 anni, esordio assoluto) e Patrick Campbell (20 anni, esordio in URC) alle ali. Occhio a quest’ultimo, già sotto i riflettori nella Champions Cup dello scorso anno e nel Sei Nazioni U20.

Leggi anche: URC, Zebre: la formazione che sfida Munster. Lucchin capitano, possibile esordio per Rizzoli

In panchina ci sono Edwin Edogbo, che ha esordito a Newport lo scorso weekend, e il 18enne flanker Ruadhan Quinn, che se entrasse in campo potrebbe diventare il più giovane giocatore di sempre a vestire la maglia del Munster in era professionistica.

A questi nomi fa da contraltare la presenza di Malakai Fekitoa, Peter O’Mahony, Tadhg Beirne, Niall Scannell e Dave Kilcoyne, giocatore di comprovata e robusta esperienza internazionale e non.

Dopo due risultati negativi, non c’è margine d’errore per il Munster, che deve dare un segnale di crescita immediato.

Scarlets: 15 Leigh Halfpenny, 14 Steff Evans, 13 Jonathan Davies (C), 12 Johnny Williams, 11 Ryan Conbeer, 10 Dan Jones, 9 Kieran Hardy, 8 Sione Kalamafoni, 7 Josh MacLeod, 6 Vaea Fifita, 5 Tom Price, 4 Sam Lousi, 3 Javan Sebastian, 2 Shaun Evans, 1 Steff Thomas.
A disposizione: 16 Ken Owens, 17 Wyn Jones, 18 Harri O’Connor, 19 Morgan Jones, 20 Blade Thomson, 21 Dane Blacker, 22 Rhys Patchell, 23 Johnny McNicholl

Munster:  15 Mike Haley, 14 Conor Phillips, 13 Malakai Fekitoa, 12 Dan Goggin, 11 Patrick Campbell, 10 Ben Healy, 9 Craig Casey, 8 Jack O’Sullivan, 7 Peter O’Mahony (C), 6 Jack O’Donoghue, 5 Tadhg Beirne, 4 Fineen Wycherley, 3 Keynan Knox, 2 Niall Scannell, 1 Dave Kilcoyne.
A disposizione: 16 Scott Buckley, 17 Jeremy Loughman, 18 Stephen Archer, 19 Edwin Edogbo, 20 Ruadhan Quinn, 21 Conor Murray, 22 Joey Carbery, 23 Rory Scannell

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Leinster: il terza linea Rhys Ruddock annuncia il ritiro

Il flanker dell'Irlanda saluta il rugby dopo quasi 15 anni di fedeltà alla squadra di Dublino

item-thumbnail

URC: Simon Zebo si ritira a fine stagione

Dopo 14 anni di carriera lascia un personaggio eclettico del rugby irlandese: 35 caps internazionali, oltre 150 presenze con il Munster

item-thumbnail

URC: Bulls con tutti i migliori in formazione per ospitare il Benetton

La franchigia sudafricana con tutti i migliori in campo per la penultima di campionato

item-thumbnail

Bulls, Louw: “La sconfitta di Treviso in Rainbow Cup brucia ancora. Ma ora vogliamo 5 punti”

Il terza linea sudafricano alla vigilia del delicato match col Benetton: "Saremo sempre amareggiati per quella sconfitta, ma il nostro lavoro è guarda...

item-thumbnail

URC: la formazione di Edimburgo per il match contro le Zebre

Gli scozzesi scelgono una squadra zeppa di stelle per sfidare gli emiliani

item-thumbnail

Edimburgo: ufficiale l’arrivo di Mosese Tuipulotu dai Waratahs

Fratello di Sione Tuipulotu, eleggibile per la Scozia