Video: la meta al mm e (quasi) al secondo di Leicester, che manda Aki su tutte le furie

Il centro internazionale con l’Irlanda si è poi scusato sui social

meta allo scadere di Leicester

Video: meta allo scadere di Leicester

La vittoria dei Leicester Tigers ieri a Galway, in casa di Connacht – nella terza giornata di Champions Cup -, può tranquillamente definirsi come “chirurgica“, sia in termini di spazio che di tempo.

Al termine di una finale di gara in rimonta, gli inglesi – nella ripresa sotto anche di 18 punti – hanno sublimato un parziale di 19-0 con la meta al mm e (quasi) al secondo (finale) di Hosea Saumaki, splendidamente attivato dal passaggio di Kelly.

Una meta – assegnata da Raynal, arbitro dell’incontro – rivista al TMO, con il piede del trequarti ospite che sfiora senza mai toccare la linea laterale, è valida e porta gli ospiti al successo, facendo però saltare i nervi a Bundee Aki, centro dell’Irlanda e di Connacht, che convinto di aver subito un torto, ha detto a Raynal che “tutto ciò non è corretto. Non è giusto. Lo sai che ha toccato la linea, lo hai visto”. L’arbitro ha replicato dicendo ad Aki che era nel giusto e che il giocatore avrebbe presto chiesto scusa.

Fatto puntualmente avvenuto poche ore dopo il fischio finale sui social. “Vorrei scusarmi per il mio comportamento – fuori luogo nel nostro sport -nei confronti dell’arbitro e del suo team, nonché dei bambini che stavano guardando la partita. L’adrenalina era a mille, ma questo non rappresenta una giustificazione. Porterò a casa la lezione e guarderò a me stesso”; ha scritto su twitter Aki, scusandosi per l’accaduto.

Leggi anche: Chi trasmette il rugby in tv e streaming nel 2022?

Il video

Leggi anche: La Francia e quella meta che fu una fine del mondo

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il “rivoluzionario” calcio d’inizio di Beauden Barrett

Cose da Super Rugby, e non solo...

16 Maggio 2022 Foto e video
item-thumbnail

Top 10: gli highlights della semifinale di ritorno Rovigo-Valorugby

Le immagini della grande rimonta dei campioni in carica, che affronteranno nuovamente il Petrarca in finale

16 Maggio 2022 Foto e video
item-thumbnail

URC: gli highlights di Benetton-Zebre giocata a Treviso

Le immagini da Monigo con tutte le sette mete marcate oltre ai piazzati che hanno sancito il successo pieno dei Leoni

15 Maggio 2022 Foto e video
item-thumbnail

Ange Capuozzo o Caleb Clarke: chi è il giocatore più veloce del mondo?

Divertente sfida organizzata da World Rugby tra il funambolo azzurro e il potente All Blacks. Chi vincerà?

13 Maggio 2022 Foto e video
item-thumbnail

ProD2: la meta di Edoardo Iachizzi, tornato dopo l’infortunio

Vannes regola Aurillac 51-17, l'ex Azzurrino entra e segna l'ultima meta dei suoi

10 Maggio 2022 Foto e video
item-thumbnail

Video – Finn Russell fa tutto da solo: due pedate e vola in meta

Grande giocata del campione scozzese, che con due tocchi di piede ha costruito da solo la meta del Racing

9 Maggio 2022 Foto e video