Top10: il punto ufficiale sul mercato del massimo torneo nazionale

Tutti i movimenti già ufficializzati

Top10 il punto sulle ufficialità di mercato

Top10: il punto ufficiale sul mercato del massimo torneo nazionale ph. Massimiliano Carnabuci

Scollinato (quasi) il primo terzo del mese di luglio, il mercato del Top10 – massimo campionato nazionale ovale – entra sempre più nel vivo, con tutte le compagini che, dopo aver (ri)costituito le basi della loro rosa, stanno cesellando gli ultimi, importantissimi dettagli per allestire gruppo competitivi, in vista di un’annata agonistica ’21/’22 al via ad inizio settembre, con la Coppa Italia.

Leggi anche: Italia: le convocazioni per il primo raduno in preparazione alla qualificazione mondiale femminile

Top10: il punto sulle ufficialità di mercato

Calvisano

In entrata (7): Edoardo Mastandrea (Rovigo), Samuele Ortis (Zebre), Andrej Marinello (Petrarca), Michele Brighetti (Accademia Federale), Flavio Pio Vaccari (Accademia Federale), Sam Lewis (Leicester Tigers), Tomas Bernasconi (Jaguares XV)
In uscita (9): Giorgio Antonini, Nardo Casolari (Petrarca), Giacomo De Santis (Colorno), Antoine Koffi (Colorno), Federico Mori (Zebre), Fabio Semenzato, Jacopo Trulla (Zebre), Gabriele Venditti (Zebre), Andrea Zambonin (Zebre)

Allenatore: Gianluca Guidi, Lorenzo Cittadini

Colorno

In entrata (2): Antoine Koffi (Calvisano), Giacomo De Santis (Colorno)
In uscita (19): Marco Silva (Valorugby), Gustavo Sito Alvarado (Co Berre XV), Alessandro Terzi (Colorno), Michele Ceresini (Noceto), Federico Silva, Gabriele Bronzini (I Centurioni), Matteo Canni, Nicolo’ Baruffaldi, Marius Pop (Noceto), Andrea Papa, Jacopo Fiume, Massimiliano Chiappini, Thomas Parolo (Verona), Sean Kearns, Petrus François Smith (Benetton Rugby), Michele Boccardo (Biella), Lorenzo Massari, Jacopo Tomaselli, Tommaso Pozzobon

AllenatoreUmberto Casellato (nuovo), Filippo Frati (nuovo), Cristian Prestera

Fiamme Oro

In entrata:
In uscita: Filippo Cristiano (ritiro)

AllenatorePasquale Presutti (nuovo)

Lazio

In entrata (1): Hugh Margin (Warringah)
In uscita (4): Carlo Filippucci (ritiro), Tomas Granella (Alcobendas), Andrea Bolzoni, Gianmarco Duca

Allenatore:

Lyons 

In entrata (3): Maximo Ledesma (Olimpia Lions), Andrea Actis (Noceto), Santiago Portillo (Selknam)
In uscita (5): Mirko Rapone, Umberto Tedeschi, Lorenzo Masselli, Samuel Lee Katz, Massimiliano Borzone

Allenatore: Gonzalo Garcia, Carlo Orlandi

Leggi anche: Zebre Rugby, il bollettino medico su Daniele Rimpelli

Mogliano

In entrata (2): Nicolò Fadalti (Petrarca), Matteo Falsaperla (Valorugby)
In uscita (2): Riccardo Favretto (Benetton Rugby), Gianmarco Lucchesi (Benetton Rugby)

Allenatore: Salvatore Costanzo

Petrarca

In entrata (3): Nardo Casolari (Calvisano), Matteo Canali (Rovigo), Lorenzo Citton (Rovigo)
In uscita (6): Andrej Marinello (Calvisano), Lorenzo Cannone (Benetton), Marco Butturini, Agostino Notariello, Giulio Colitti, Nicolò Fadalti (Mogliano)

Allenatore: Andrea Marcato, Victor Jimenez

Rovigo

In entrata (7): Nicola Quaglio (Benetton Rugby), Alessandro Ciofani (Viadana), Alberto Chillon (Valorugby), Riccardo Andreoli (Accademia Nazionale), Matteo Davide Maran (Verona), Duccio Cosi (Viadana), Leonardo Sarto (Benetton Rugby)
In uscita (15): Diego Antl (Valorugby), Guido Barion, Matteo Canali (Petrarca), Massimo Cioffi (Valorugby), Lorenzo Citton (Petrarca), Nicolas Coronel, Francesco Cozzi, Michele Mantovani, Edoardo Mastandrea (Calvisano), Andrea Menniti-Ippolito, Francesco Modena (Viadana), Lubabalo Mtyanda, Charly Trussardi (Albì), Davide Vecchini e Gianmarco Vian

AllenatoreAllister Coetzee (nuovo)

Valorugby Emilia

In entrata (8): Marco Silva (Colorno), Diego Antl (Rovigo), Gonzalo Garcia (Cafeteros). Massimo Cioffi (Rovigo), Thomas Dominguez (Club Atletico San Isidro), Fabio Schiabel (Accademia Federale), Alessandro Ortombina (Accademia federale), Bernardo Panerai (Medicei)
In uscita (7): Luciano Rodriguez, Alessandro Devodier (Noceto), Emilio Fusco, Matteo Falsaperla (Mogliano), Federico Conforti (ritiro), Leonardo Bacchi, Alberto Chillon (Rovigo).

Allenatore: Roberto Manghi

Leggi anche: Top 10: Un ”figlio d’arte” per il Valorugby

Viadana

In entrata (1): Francesco Modena (Rovigo)
In uscita (9): Alessandro Ciofani (Rovigo), Michelangelo Bientinesi, Emanuele Carrese, Duccio Cosi (Rovigo), Andrea Denti, Enzo Gentile, Joshua May, Gilberto Pavan

Allenatore: German Fernandez

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite, al Viadana ci si “fa in quattro” coi rinnovi

Altri due avanti e due trequarti vestiranno la maglia giallonera la prossima stagione

10 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Colorno: arrivano i rinnovi nel reparto dei trequarti

Tra mediani, centri e triangolo allargato, confermati in biancorosso altri 10 giocatori

10 Luglio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

La risposta del presidente Innocenti alla lettera dei club della Serie A Elite

Dalle deroghe alle partite in contemporaneità il sabato fino al TMO: tutti i punti affrontati dal presidente federale

item-thumbnail

Serie A Elite, Petrarca: Corrado Covi responsabile di tutta la gestione sportiva

A Padova inizia un nuovo ciclo dopo l'addio di Alessandro Banzato e Vittorio Munari

item-thumbnail

Serie A Elite: Rovigo pesca ancora in Sudafrica, ecco il sostituto dell’apertura Atkins

Arriva Brandon Thomson alla corte di Davide Giazzon per la stagione 2024/2025

item-thumbnail

Rugby Petrarca: Alessandro Banzato lascia la presidenza. Termina anche l’incarico di Vittorio Munari

Il presidente uscente conferma anche la fine dell'interessamento del Club a partecipare allo United Rugby Championship