Pro14: cosa è successo nel weekend celtico?

Munster vola e ipoteca la finale, bene Ospreys e Blues

Pro14: cosa è successo nel weekend?

Pro14: cosa è successo nel weekend – Munster ph. Jason O’Callaghan

Dopo che il venerdì sera aveva regalato a tutti gli appassionati il big match tra Leinster ed Ulster – una delle partite più attese della stagione -, vinta 24-12 dai ragazzi di Dublino, così nuovamente i favoriti per la qualificazione alla finale del torneo celtico, nella conference B, il sabato del Pro14 ha mandato in scena altri derby intriganti.

Detto di quello italiano, vinto dalle Zebre 22-18 sul Benetton – al Lanfranchi –, l’altra sfida di cartello era senza dubbio quella di Galway, dove Connacht e Munster si giocavano moltissimo in ottica primo posto nella conference B.

Il team di Van Graan si è imposto 16-10, scappando nella prima frazione con la meta di Farrell ed il piede di JJ Hanrahan, permettendo si locali di riavvicinarsi solo negli istanti finali, con la marcatura pesante di O’Sullivan, e rischiando tantissimo a tempo rosso, dovendosi difendere sulla propria linea di meta, con doppia inferiorità numerica, ma riuscendo a forzare – in maniera quasi eroica – un pallone perso in avanti ai rivali, e conquistare punti preziosissimi, che proiettano Munster a più undici.

In Galles, nella sfida di Cardiff, segnata da rosso a Liam Williams nel primo tempo e conseguenti polemiche, i Blues archiviano il successo 29-20, grazie soprattutto alla prestazione cinque stelle extra lusso a numero 10 di Jarrod Evans, che ha alzato la mano metaforicamente per un posticino ad apertura – da titolare – con il Galles, al prossimo Sei Nazioni, sciorinando tutto il suo talento, sia palla in mano che al piede e propiziando di fatto le tre marcature di Lee-lo, Halaholo e Williams.

A Newport, invece, colpaccio degli Ospreys, che superano i Dragons 28-20, mantenendosi così saldamente in terza piazza – che vale la qualificazione diretta in Champions Cup – nella conference A. Rinviata, infine, per terreno di gioco ghiacciato, la sfida in salsa scozzese tra Glasgow ed Edimburgo, recupero della nona giornata, precedentemente rinviata il giorno del boxing day. Una partita che, evidentemente, non s’ha da fare, citando un classico della letteratura italiana.

Leggi anche: I campi da rugby più belli del mondo

I risultati del weekend – Pro14

Glasgow-Edimburgo – rinviata
Leinster-Ulster 24-12
Zebre-Benetton 22-18
Dragons-Ospreys 20-28
Cardiff Blues-Scarlets 29-20
Connacht-Munster 10-16

Classifiche (gare giocate)

Conference A
Ulster 46 (11)
Leinster 41 (9)
Ospreys 22 (10)
Dragons 14 (9)
Zebre Rugby 13 (10)
Glasgow Warriors 11 (9)

Conference B
Munster 37 (9)
Connacht 26 (9)
Scarlets 24 (10)
Cardiff Blues 22 (11)
Edimburgo 14 (8)
Benetton 3 (9)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Andrea Masi torna in Italia?

Per l'ex azzurro, attualmente impegnato con l'academy dei Wasps, si starebbero aprendo le porte per un ritorno in patria

14 Gennaio 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: chi è in scadenza a fine stagione?

Quasi una ventina di atleti hanno un contratto in essere solo fino a giugno 2021

14 Gennaio 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Pro14: Zebre-Edimburgo, ecco la data di recupero del match

ll duello metterà di fronte emiliani e scozzesi al Lanfranchi

13 Gennaio 2021 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: il bollettino medico su Simone Ferrari

Per il pilone si prospetta un lungo stop

13 Gennaio 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: Kieran Crowley non sarà più l’allenatore dei Leoni al termine della stagione

Si chiuderà così con un anno d'anticipo il rapporto tra l'ex Canada ed il club veneto

12 Gennaio 2021 Pro 14 / Benetton Rugby