Premiership: Exeter batte i Wasps 19-13 in finale e bissa il trionfo in Champions Cup

Stagione trionfale per il team del Devon. Quasi un’ora in campo per Matteo Minozzi

Exeter campione di tutto – ph. XAVIER LEOTY / AFP

Dopo aver archiviato il titolo di Campioni d’Europa lo scorso fine settimana, al termine di una stupenda battaglia con il Racing 92, gli Exeter Chiefs hanno concesso il bis, nella serata di ieri, laureandosi campioni d’Inghilterra – per la seconda volta, dopo il titolo del 2017 e due finali perse negli ultimi due anni -, sconfiggendo 19-13 i Wasps – di cui Andrea Masi ci ha raccontato dettagliatamente lo straordinario percorso di crescita – di Matteo Minozzi, in campo per quasi un’ora di gioco.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

? @officialexeterchiefs are the 2020 @premrugby Champions! Feels good huh?!

Un post condiviso da Exeter Chiefs (@officialexeterchiefs) in data:

La partita

Dopo il piazzato di Jimmy Gopperth, i ragazzi del Devon hanno reagito, portandosi davanti con la marcatura pesante del nazionale inglese Henry Slade, con il team di Baxter davanti alla pausa lunga grazie ai due piazzati – in risposta alla meta di Umaga – del solito superbo Joe Simmonds, apertura e fratello di Sam – terza linea eletta come giocatore EPCR dell’anno la scorsa settimana -, grande protagonista dell’annata

Nella ripresa, su terreno bagnato e sotto la pioggia, scambio di cortesie sempre dalla piazzola tra Gopperth e Simmonds, con i Chiefs, avanti 19-13, in grado di resistere all’assalto finale dei rivali, e conquistare uno straordinario double.

Il tabellino di Chiefs v Wasps 19-13 – Premiership final

Chiefs: S Hogg; J Nowell, H Slade, O Devoto, O Woodburn; J Simmonds (capt), J Maunder (S Hidalgo-Clyne 61); A Hepburn (B Moon 61), L Cowan-Dickie (J Yeandle 61), H Williams (T Francis 61); S Skinner, J Hill (J Gray 55); D Ewers, J Kirsten, S Simmonds.
A disposizione: J Vermeulen, G Steenson, I Whitten.

Mete: H Slade;
Trasformazoni: J Simmonds;
Punizioni: J Simmonds (4)

Wasps: M Minozzi (L Sopoaga 56); Z Kibirige, J de Jongh (M Le Bourgeois 74), J Gopperth, J Bassett; J Umaga, D Robson; T West (B Harris 54), T Taylor (G Oghre 50), J Toomaga-Allen (B Alo 66); J Launchbury (capt), W Rowlands; J Willis, T Young, T Willis (J Gaskell 47).
A disposizione: B Morris, B Vellacott

Mete: Umaga
Trasformazoni: Gopperth
Punizioni: Gopperth (2)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Premiership: Exeter mette un sigillo importante, Wasps finalmente vittoriosi

Stephen Varney titolare per Gloucester nella vittoria contro i Falcons di Marco Fuser

26 Aprile 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Lee Blackett ha spiegato che Matteo Minozzi avrebbe potuto perdere la vista da un occhio

L'azzurro sarà costretto a fermarsi diverse settimane per un inaspettato problema fisico

22 Aprile 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: si dimette l’amministratore delegato

Darren Childs lascia dopo nemmeno due anni, e passerà a lavorare per CVC Capital Partners

21 Aprile 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Waisake Naholo pronto al rientro…dopo 14 mesi di stop

La formidabile ala neozelandese sembra essersi ristabilito dopo un grave infortunio al ginocchio, ed è pronto a fare ancora sfracelli

21 Aprile 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Caffè e salsa: gli ingredienti di Manu Tuilagi per tornare ad essere un Lion

Il centro rinnova con Sale e prova a convincere Gatland a portarlo in Sudafrica

19 Aprile 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: Sale e Harlequins rafforzano la loro presa sui playoff

Northampton rincorre da vicino, ma i London Irish perdono terreno

19 Aprile 2021 Emisfero Nord / Premiership