Sudafrica, Jacques Nienaber: “Voglio mettere i giovani sotto pressione”

L’allenatore del Sudafrica racconta le sue impressioni dopo la partita interna dello scorso weekend, giocata da un gruppo misto tra giovani e esperti

Jacques Nienaber sarà l'allenatore del Sudafrica dal prossimo Rugby Championship ph. Sebastiano Pessina

Jacques Nienaber sarà l’allenatore del Sudafrica dal prossimo Rugby Championship ph. Sebastiano Pessina

La sfida tutta interna al Sudafrica tra Verdi e Oro (per la quale trovate gli highlights cliccando qui) ha definitivamente riavviato il motore al movimento rugbystico dei Campioni del Mondo in carica. Con il Super Rugby Unlocked alle porte, è stato comunque utile per gli Springboks ritrovarsi a lavorare insieme, mischiando giocatori esperti e consolidati in Nazionale assieme a dei giovani interessanti.

Di questo ha parlato Jacques Nienaber, commissario tecnico dei sudafricani, che ha riferito come: “Tanti degli Springboks che hanno vinto il titolo in Giappone sono entrati nel giro della Nazionale quando erano ancora dei ragazzi (Kolisi, Steyn o Jantjes per esempio). È stato importante per loro essere cresciuti con dei simboli da cui prendere spunto, e vogliamo che la cosa ora succeda di nuovo. I nuovi giocatori visti nel match interno hanno portato energia e entusiasmo nel gruppo, e hanno dimostrato di voler assorbire il più possibile dal contesto che li circondava”.

Leggi anche: Calendario, classifica e risultati del Super Rugby Unlocked

Nienaber ha raccontato anche di come i Campioni del Mondo in rosa (Siya Kolisi, Duane Vermeulen, Bongi Mbonambi, Steven Kitshoff, Frans Steyn e Lukhanyo Am) abbiano parlato della loro esperienza giapponese di 11 mesi fa, e di come situazioni come questa non possano che fare bene. “La mia volontà, e quella dello staff è di offrire ai giovani delle possibilità per mettersi in luce, così da farli sentire sotto pressione. Solo in questo modo potremo instillare in loro una mentalità da test match”. Il debutto degli Springboks nel 2020 è fissato per il prossimo 7 novembre, quando nella prima giornata del Rugby Championship affronteranno l’Argentina a Brisbane.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rugby Championship: la formazione del Sudafrica per la prima sfida agli All Blacks

Gli Springboks, con tre ritorni importanti, vogliono mandare un messaggio agli storici rivali

21 Settembre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Dalla Nuova Zelanda: “Il Sudafrica? Ha 4-5 giocatori sotto il livello dei test-match. Non vinceranno”

L'ex allenatore degli All Blacks Laurie Mains va giù pesante nei confronti dei Campioni del Mondo, secondo lui non all'altezza dei tutti neri

21 Settembre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: Quanto manca agli All Blacks per il titolo?

Dopo la sconfitta del Sudafrica, la Nuova Zelanda ha il titolo in mano: ecco quanto manca per poterlo conquistare definitivamente

19 Settembre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: gli All Blacks dominano ancora contro i Pumas

Argentina battuta 36-13 senza mai andare in difficoltà nonostante i tanti cambi in formazione

18 Settembre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: super Australia, Sudafrica steso ancora una volta

Quattro mete e Campioni del Mondo annichiliti: grande partita degli Aussies guidati da un Hooper in formato gigante

18 Settembre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Rugby Championship: la preview di Nuova Zelanda-Argentina

Dopo la netta vittoria degli All Blacks di una settimana fa, tantissimi cambi per una sfida nella quale i Pumas provano a sorprendere

18 Settembre 2021 Emisfero Sud / Rugby Championship