Premiership: Sale Sharks da paura per affrontare gli Harlequins

Manu Tuilagi, Faf de Klerk, Lood de Jager, Tom Curry: tutti insieme appassionatamente per la prima del massimo campionato inglese

Marland Yarde Sale Sharks

Marland Yarde, Sale Sharks – ph. XAVIER LEOTY / AFP

Come fosse la sera della prima di un grande spettacolo teatrale, i Sale Sharks indossano il proprio vestito migliore per scendere in campo al Twickenham Stoop contro gli Harlequins nella gara valevole per il quattordicesimo turno di Premiership, che riprende così le proprie attività dopo il prolungato stop.

Manu Tuilagi, uno dei trasferimenti più importanti dell’estate, farà il suo debutto con la maglia di Sale. Dopo Leicester Tigers e Inghilterra, non ne aveva indossate altre in carriera.

I suoi 110 chili non saranno l’unico baluardo di rocciosa fisicità in una squadra che porta in campo ben 7 giocatori sudafricani: debutto infatti anche per il seconda linea campione del mondo Lood De Jager, al fianco del compagno di nazionale Jean-Luc Du Preez e dei suoi due fratelli Robert e Daniel, rispettivamente apertura e numero 8.

In prima linea ci sono Coenie Oostuizhen e Akker van der Merwe. Completa il lotto degli Springboks di Sale il mediano di mischia Faf de Klerk, il cui volto campeggia da ieri sul prato di Twickenham.

Per chiudere in bellezza, ci sarebbe anche un certo Tom Curry in terza linea e l’ala della Scozia Byron McGuigan fra i trequarti.

Sull’altra ala battaglia degli ex: Marland Yarde ha passato le ultime tre stagioni agli Harlequins, prima di passare agli Sharks; percorso inverso per Chris Ashton, subito in campo con la squadra arlecchina, che nel frattempo ritrova anche Joe Marchant, di ritorno dall’esperienza con i Blues nel Super Rugby.

Harlequins: 15 Mike Brown, 14 Chris Ashton, 13 Joe Marchant, 12 James Lang, 11 Nathan Earle, 10 Marcus Smith, 9 Martin Landajo, 8 Alex Dombrandt, 7 Chris Robshaw (c), 6 James Chisholm, 5 Matt Symons, 4 Stephan Lewies, 3 Simon Kerrod, 2 Scott Baldwin, 1 Joe Marler
A disposizione: 16 Joe Gray, 17 Santiago Garcia Botta, 18 Will Collier, 19 Dino Lamb, 20 Tom Lawday, 21 Will Evans, 22 Scott Steele, 23 Paul Lasike

Sale: 15 Simon Hammersley, 14 Byron McGuigan, 13 Manu Tuilagi, 12 Sam Hill, 11 Marland Yarde, 10 Robert du Preez, 9 Faf de Klerk, 8 Daniel du Preez, 7 Tom Curry, 6 Jono Ross (c), 5 Lood de Jager, 4 Jean-Luc du Preez, 3 WillGriff John, 2 Akker van der Merwe, 1 Coenie Oosthuizen
A disposizione: 16 Curtis Langdon, 17 Ross Harrison, 18 Jake Cooper-Woolley, 19 James Phillips, 20 Ben Curry, 21 Will Cliff, 22 AJ MacGinty, 23 Denny Solomona

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Premiership: Matias Moroni passa ai Newcastle Falcons

L'argentino lascia i Leicester Tigers dopo la vittoria del titolo

22 Giugno 2022 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership, le formazioni della finale Leicester-Saracens e dove vederla in streaming

Squadre in campo a Twickenham: si assegna oggi il massimo campionato inglese

18 Giugno 2022 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Maro Itoje: “La retrocessione? Ci ha fatto bene sotto certi aspetti. Io mai lontano dai Saracens”

Il seconda linea della Nazionale inglese ha raccontato il lungo viaggio dei Sarries nelle ultime due stagioni, in attesa della finale con i Tigers

17 Giugno 2022 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Quanto guadagna mediamente un giocatore in Premiership?

Quali sono i ruoli più pagati? Quali quelli meno remurerativi? Ecco tutte le cifre degli stipendi per la stagione 2020/21

16 Giugno 2022 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Luca Morisi è un nuovo giocatore dei London Irish

Il centro azzurro si trasferisce in Inghilterra per un nuovo capitolo della sua carriera

15 Giugno 2022 Emisfero Nord / Premiership