Manu Tuilagi è un nuovo giocatore dei Sale Sharks

Il trequarti rimarrà quindi a giocare in Premiership

Manu Tuilagi

Manu Tuilagi in azione con la maglia dell’Inghilterra ph. Sebastiano Pessina

Manu Tuilagi è un nuovo giocatore dei Sale Sharks. Dopo i rumors degli scorsi giorni, ora è ufficiale. Il centro dell’Inghilterra dopo aver salutato i Leicester Tigers, rimarrà quindi a giocare in Premiership.

Le parole del management sull’acquisizione di Manu Tuilagi
A parlare di come è andata la trattativa è il  Director of Rugby degli “Squali” Steve Diamond: “La scorsa settimana – ammette-  abbiamo contattato l’agente di Manu Tuilagi e i Leicester Tigers, per discutere della posizione contrattuale del giocatore. Dopo un confronto, avvenuto venerdì scorso, tutte le parti hanno dato il loro ok a far partire le contrattazioni che ci hanno portato a questo accordo.
Siamo contenti di avere Manu con noi, porterà notorietà alla nostra squadra: non vediamo l’ora di allenarsi con gli altri ragazzi della rosa in quel di Carrington”.

I numeri di Manu Tuilagi
Una carriera eccezionale quella del trequarti nato nel 1991. Dal 2010 ad oggi ha vestito la maglia dei Leicester Tigers (con cui ha anche vinto uno scudetto nel 2012-2013) collezionando 95 presenze e 29 mete, mentre a livello internazionale vanta complessivamente 44 caps, di cui 43 con l’Inghilterra (esordio il 6 agosto 2011 contro il Galles in un warm-up pre Rugby World Cup) e 1 con la casacca dei British & Irish Lions nel tour del 2013.

British & Irish Lions 2021?
All’inizio per Manu Tuilagi l’opzione Sale Sharks sembrava lontana e non poco: si parlava di un possibile accasamento nel Top14 in Francia o dell’approdo nella Top League in Giappone. A contare allora in questa scelta potrebbe essere stata proprio la possibilità, l’anno prossimo, di vestire la maglia dei British & Irish Lions nel tour in Sudafrica, che metterà di fronte la selezione d’Oltremanica agli Springboks campioni del mondo.

Chissà come avrà accolto la notizia Warren Gatland che a questo punto dovrà sicuramente inserire il nome del centro nella lista di quei giocatori da tenere d’occhio per comporre la rosa che andrà a sfidare i tre volte iridati.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di Onrugby e/o iscriviti al nostro canale Telgram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Non basta il solito grande Jake Polledri a Gloucester

L'azzurro decisivo per una meta dei suoi (guarda il video) in un match capovolto nel finale da Bath che piazza un parziale di 28 a 0

23 Settembre 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Gloucester torna in campo: le scelte di formazione sugli italiani

Nei 23 selezionati da coach Skivington trova spazio un solo azzurro

21 Settembre 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

L’incredibile meta di Jake Polledri con Gloucester

L'azzurro si è reso autore di una segnatura da vero dominatore

16 Settembre 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: risultati, parole e numeri del 20esimo turno

Cosa è successo nel turno del massimo campionato britannico, svelato attraverso la nostra rubrica

15 Settembre 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Non basta un super Jake Polledri a Gloucester. Meta e prova dominante

Biancorossi sconfitti in casa dagli Harlequins: 50 minuti in campo per Stephen Varney che continua a fare esperienza in Premiership

15 Settembre 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Jake Polledri e Stephen Varney titolari con Gloucester

George Skivington, allenatore dei Cherry and Whites, propone dall'inizio i due giocatori nell'orbita azzurra nel Monday Night contro gli Harlequins

14 Settembre 2020 Emisfero Nord / Premiership