Video: l’avventurosa uscita dai 22 del duo Sgorbini-Tounesi contro l’Inghilterra

Rivedremo giocate simili a Clermont, il prossimo anno?

Sgorbini Tounesi

Sgorbini Tounesu ph. Ettore Griffoni

Alla luce della notizia ufficiale, giunta lo scorso venerdì, del rinvio del torneo settembrino di qualificazione mondiale, purtroppo dovremo attendere ancora diversi mesi per rivedere una partita di rugby femminile di altissimo livello. Per placare l’astinenza, tuttavia, vengono incontro agli appassionati una lunga serie di Relive intriganti, con sfide del recente passato tutte da (ri)gustare.

Leggi anche: Video: alla finta d’incrocio tra Veronica Madia e Bea Rigoni, l’incidente per la difesa è dietro l’angolo

Quella di Exeter, nella quarta giornata dello scorso Sei Nazioni, non ha lasciato in dote all’Italia grandi ricordi. Nemmeno particolari fiammate positive nel corso del match, eppure, una piccola chicca, proprio nei minuti finali, è uscita prorompente, all’altezza della zona rossa italiana.

Dentro i propri 22, a ridosso della linea di meta, le azzurre (il punteggio è ormai compromesso, sul 48-0 al 77′) sono sotto una pressione incredibile, quando a sbrogliare la matassa, risalendo il campo palla in mano, ci pensa il duo Francesca SgorbiniSara Tounesi, con un’azione in cui emergono vigorosamente fisicità, skill-set di valore, un pizzico di follia e grande conoscenza reciproca.

Leggi anche: Silvia Turani approda a Grenoble

Già, quest’ultimo aspetto, in modo preponderante, ma non sorprendente, anche perché le due erano compagne di squadra al’epoca nel Colorno, e – dopo la finestra di mercato appena iniziata – saranno assieme anche nella prossima annata agonistica, tra le fila del Romagnat, nella massima serie francese.

Anche al Marcel Michelin vedranno giocate simili?

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news. Dai uno sguardo anche alla nostra pagina Instagram, sempre ricca di spunti

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

I piloni in paradiso: le più belle mete delle prime linee

Ogni tanto una fetta di gioia tocca anche a chi fa il mestiere più ingrato

5 Agosto 2020 Foto e video
item-thumbnail

Aaron Cruden, la haka dei Chiefs per i suoi 100 caps

L'emozionante momento finale dell'ultima presenza del numero 10 in maglia Chiefs, la numero 100

3 Agosto 2020 Foto e video
item-thumbnail

Da linea di meta a linea di meta: il coast to coast perfetto

Firmato da un giovanissimo portoghese

27 Luglio 2020 Foto e video
item-thumbnail

George Bridge o Luis Suarez?

L'ala dei Crusaders ha sfoggiato un controllo orientato degno del calciatore uruguagio, propiziandosi una meta

26 Luglio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Super Rugby AU: Gli highlights di Force-Brumbies

4 mete, alcune assolutamente da rivedere, per la capolista del torneo australiano

25 Luglio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Le migliori risposte alla Haka neozelandese

Francia, Inghilterra, Galles, Italia e tante altre: i loro modi (più o meno riusciti) per rispondere alla danza di guerra più famosa del mondo

24 Luglio 2020 Foto e video