Il Sudafrica continua a raccogliere successi

Gli Springboks eletti “squadra dell’anno” ai prestigiosi Laureus World Sports Awards davanti a Liverpool e Nazionale U.S.A. femminile

sudafrica rugby world cup 2019

ph. Sebastiano Pessina

La Verti Halle di Berlino ha fatto da sfondo alla 20esima edizione dei Laureus World Sports Awards, premi annuali assegnati ad atleti di varie discipline che sono stati vincenti nell’anno solare precedente. Quella del 2020 è stata una serata da ricordare per tanti motivi. Innanzitutto per il fatto che per la prima volta il “migliore sportivo dell’anno” viene condiviso tra due grandi personaggi: Lionel Messi e Lewis Hamilton sono arrivati pari nelle votazioni dei giudici.

Leggi anche: Cheslin Kolbe vuole andare alle Olimpiadi di Tokyo

E poi perché, con grande sensazione, c’è chi ha fatto meglio del Liverpool e della nazionale statunitense femminile di calcio nella categoria “Squadra dell’anno”. Se i primi hanno vinto l’ultima Champions League e stanno dominando il campionato inglese, e le seconde il Mondiale di calcio, c’è una squadra che ha fatto meglio: parliamo del Sudafrica, che lo scorso novembre ha vinto la sua terza Webb Ellis Cup battendo in finale l’Inghilterra. A ritirare il premio c’era il capitano Siya Kolisi, l’uomo che a Yokohama per primo ha alzato l’ultima Coppa del Mondo. Va detto che questo non è il primo successo nella categoria per il mondo del rugby, che aveva già trionfato nel 2004 (Inghilterra), 2008 (Sudafrica) e 2016 (Nuova Zelanda). Ovviamente non è un caso che queste vittorie siano arrivate dopo la conquista del Mondiale, mentre il trionfo All Blacks del 2011 non è bastato per superare la stagione fantastica del Barcellona vinci-tutto di Guardiola.

Leggi anche: Roger Federer tifoso degli Springboks

Ovalia è stata poi coinvolta anche per avere introdotto un suo illustre personaggio nella Laureus World Sports Academy: è toccato a Bryan Habana, sudafricano anche lui, che dunque va ad aggiungersi ai 68 membri precedentemente già nominati.

Per essere sempre aggiornato sulle news di Onrugby iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Eddie Jones: “La nostra Rugby World Cup stava per impolodere”

Ma poi, svela l'head coach, la psicologa della squadra ha risolto la situazione

8 Aprile 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Inghilterra, rivoluzione Eddie Jones: “Al Mondiale 2023 una squadra nuova per il 60%”

Il tecnico pensa già alla Rugby World Cup e ai possibili cambiamenti in rosa

7 Aprile 2020 Emisfero Nord
item-thumbnail

Qual è il miglior posto nel World Rugby Ranking mai raggiunto da ogni nazionale di vertice?

In 5 hanno toccato il primo posto. 41 team sono entrati almeno nella top30

1 Aprile 2020 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Quando Samoa segnò una delle più belle mete corali della storia contro il Sudafrica

A Pretoria, ormai 18 anni fa, Freddie Tuilagi - fratello di Manu - mise il sigillo su una marcatura pesante memorabile

31 Marzo 2020 Foto e video
item-thumbnail

La federazione USA ha presentato istanza di fallimento

Il processo di riorganizzazione verrà portato avanti con l'aiuto di World Rugby

31 Marzo 2020 Rugby Mondiale
item-thumbnail

OnRugby Relive: Fiji-Galles, Rugby World Cup 2007

Gli isolani mettono a segno il colpaccio battendo i britannici e qualificandosi ai quarti di finale. Kick off dalle ore 20

28 Marzo 2020 Rugby Mondiale