Benetton Rugby: Callum Braley è ufficialmente un nuovo giocatore dei leoni

Il club veneto rinforza il reparto mediano con l’arrivo del 9 azzurro

Callum Braley (ph. Sebastiano Pessina)

Callum Braley è un nuovo giocatore del Benetton Rugby. Le voci sempre più ricorrenti dello sbarco alla Ghirada del mediano di mischia, classe ’94, della Nazionale Azzurra (6 caps in carriera) hanno trovato conferma ufficiale quest’oggi, con la firma, da parte del numero 9 di Gloucester, di un contratto biennale (fino al 2022), con un’opzione anche per un terzo anno.

Dopo una lunga serie di rinnovi, nelle ultime settimane, tra cui quello del collega di reparto Dewaldt Duvenage, il Benetton Rugby ha così aperto la campagna rafforzamenti con un colpo di assoluta garanzia, rimpolpando la mediana con un giocatore internazionale, anche in attesa di capire il futuro di Tito Tebaldi, il cui contratto è in scadenza.

Le dichiarazioni dei protagonisti ai canali ufficiali del club veneto

Sono molto entusiasta di poter giocare dalla prossima stagione per il Benetton Rugby. Dopo aver parlato con il direttore sportivo Pavanello e con coach Crowley, per me è stato facile e chiaro comprendere la vision del club. Seguo già da tempo i progressi della squadra e sono convinto che stia andando nella giusta direzione. Il progetto in cui la società è impegnata è ciò in cui volevo essere coinvolto, non vedo l’ora di entrare a fare parte del mondo biancoverde e cominciare la mia avventura con il Benetton Rugby”, ha spiegato Callum Braley.

Leggi anche: Il calendario celtico del Benetton Rugby, analizzato bene

Ragionando su un progetto a medio e lungo termine, l’inserimento di Braley rappresenta una delle novità in vista della prossima stagione. Parliamo di un giocatore internazionale, nel giro della Nazionale Italiana e con i giusti requisiti per età ed esperienza. Braley è un mediano di mischia dotato di leadership che ci consente di tenere alta la competizione interna e ci ha ben impressionato sia nelle partite disputate con Gloucester che in azzurro. Callum permette inoltre di ringiovanire il reparto mantenendo l’equilibrio tra giocatori italiani e stranieri, cosa importante anche per il bene della nostra Nazionale Maggiore”, ha invece dichiarato il direttore sportivo Antonio Pavanello.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton Rugby, Callum Braley: “Voglio guadagnarmi la maglia numero 9”

Il mediano di mischia azzurro è da poco sbarcato in Italia. Obiettivi chiari per crescere insieme alla squadra biancoverde

5 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, Matteo Drudi: “Un pilone non deve mai smettere di aggiornarsi. Sogno l’azzurro nel 2023”

Intervista all'avanti romano: uno dei 6 permit player in forza ai Leoni

3 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, “il ritorno” di Dewaldt Duvenage: “Non vedo l’ora di ricominciare. Treviso è casa mia”

Il mediano di mischia sudafricano spiega quello che ha vissuto in questi mesi e racconta l'amore per l'Italia

30 Giugno 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton, Gianmarco Lucchesi: “Punto a migliorarmi. Cercherò di rubare i segreti del mestiere ai miei colleghi”

L'azzurrino ha parlato ai microfoni di Ben TV, tra percorso personale e prossima stagione

29 Giugno 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: bollettino degli infortunati e specifiche sulla preparazione in vista della ripresa

Abbiamo parlato con Giacomo Mazzon, responsabile 'performance' all'interno dello staff fisioterapico dei Leoni

26 Giugno 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: la differenza tra Permit Player ufficiali e ‘Giocatori invitati’

Due figure che appaiono simili, eppure sono piuttosto diverse

25 Giugno 2020 Pro 14 / Benetton Rugby