Inghilterra, Eddie Jones: “Dobbiamo valutare la situazione dei Saracens, in vista del Sei Nazioni 2020”

Il tecnico dei vicecampioni del mondo interviene sul caso che sta catalizzando le attenzioni ovali d’Oltremanica

maro itoje

ph. Sebastiano Pessina

Saracens penalizzati, Saracens che hanno un disperato bisogno di recuperare punti, Saracens che dovranno giocoforza aggrapparsi al talento dei loro campioni per risalire la classifica e – con primaria importanza – cercare di mantenere la categoria.

Dopo l’effettiva penalizzazione dei campioni d’Inghilterra a d’Europa oltre la Manica non si parla d’altro, tanto che anche il ct della nazionale Eddie Jones è voluto/dovuto intervenire dicendo la sua, dal punto di vista della “Rappresentativa della Rosa”: “Sappiamo che quello che sta succedendo – ha affermato alla BBC – potrebbe avere un impatto significativo. Dobbiamo valutare la situazione dei Saracens, in vista del Sei Nazioni 2020. Abbiamo preventivato la possibilità per alcuni di voler aiutare il loro club a rimanere in Premiership ed evitare la retrocessione, non rispondendo alla chiamata della nazionale. Sono cose che vanno soppesate con attenzione”.

Il quadro è chiaro quindi, gli equilibri sottili e delicati anche perchè nel roster verso il Sei Nazioni 2020 – che la RFU ha indicato come quello da vincere con il Grande Slam – i nomi da seguire con attenzione sarebbero quelli del capitano Owen Farrell, dei fratelli Mako e Billy Vunipola, di Jamie George, di Maro Itoje e di Elliot Daly.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Inghilterra ancora rullo compressore, l’Irlanda si rialza

Red Roses mai in difficoltà contro la Scozia malgrado un altro cartellino rosso, il Galles cade a Cork

14 Aprile 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Due Azzurri nel XV ideale del Sei Nazioni 2024

Reso noto il Team of the Championship, dove l'Irlanda la fa da padrona e l'Italia ha più giocatori dell'Inghilterra

item-thumbnail

Scozia: fiducia in Gregor Townsend, nonostante tutto

Il capo allenatore rimane al suo posto, ma la federazione ha fatto intendere di non essere troppo soddisfatta dell'ultimo Sei Nazioni

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: la classifica dopo il secondo turno, balzo dell’Italia

La vittoria in Irlanda rilancia le Azzurre, e non solo nel ranking

item-thumbnail

Sei Nazioni Femminile: la sanzione disciplinare a Sarah Beckett dell’Inghilterra

La giocatrice inglese si era resa protagonista di un intervento scorretto ai danni di Michela Sillari

item-thumbnail

Sei Nazioni: Lorenzo Pani candidato per la miglior meta del Torneo

Tra le quattro marcature in corsa per il titolo di più bella c'è quella dell'Azzurro contro il Galles