Benetton Rugby, Ezio Galon: “Il livello dei ragazzi aggregati al gruppo è molto buono”

L’assistant coach dei Leoni ha analizzato, ai microfoni di BEN TV, il momento del Benetton Rugby

Ezio Galon sotto la pioggia a Monigo (ph. Ettore Griffoni)

Nonostante si sia appena entrati nel mese di agosto e manchino ancora due mesi (scarsi) all’inizio della stagione di Pro14, la città di Treviso ha già grande voglia di rugby, come testimoniato dalla folta presenza di supporter in centro nella serata di sabato. “Vedere tutta quella gente per la Nazionale, sabato sera in centro a Treviso, è stata una bella emozione ed un segnale importante dato dalla città”, ha esordito, incalzato dai microfoni di Ben TV, Ezio Galon, assistant coach del Benetton Rugby, analizzando il momento della stagione dei Leoni, tra preparazione entrata nel vivo e confronto intrigante, a livello tecnico, con gli staff di Italia ed Inghilterra.

Leggi anche: Leoni: cinque giocatori lasciano ufficialmente il club veneto

“Questi sono i primi allenamenti in cui abbiamo tre squadre al completo, quindi c’è tanto traffico. Per noi, però, non cambia molto. I ragazzi, infatti, sono focalizzati al cento percento sul lavoro, molto duro, che stiamo portando avanti qui, con una parte di contatto ed una di corsa. In questi, poi, giorni è molto interessante poter parlare e condividere con gli altri staff qui in Ghirada quanto stiamo facendo”, ha spiegato, poi, Galon, prima di entrare nei dettagli della qualità di permit ed invitati presenti in ritiro.

Leggi anche: Leoni: permit players ed invitati per la seconda parte del raduno

“Il livello dei ragazzi che si sono aggregati al gruppo e che non erano con noi l’anno scorso è molto buono. Quindi abbiamo potuto iniziare il lavoro assieme a loro da una base acquisita importante, sia in termini di skills tecniche che di preparazione fisica”, ha concluso Galon, soddisfatto e già proiettato ai prossimi impegni, compreso l’ormai consueto ritiro di Calalzo di Cadore, dove i Leoni lavoreranno principalmente sull’aspetto del team building.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton, per la prima linea spunta il nome di Ivan Nemer

Il pilone italo-argentino del Casale potrebbe colmare la falla creatasi con gli infortuni di Drudi e Appiah

3 Agosto 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: infortuni per Matteo Drudi e Derrick Appiah

Brutte notizie dall'infermeria biancoverde, coi due piloni costretti a uno stop dopo gli infortuni riportati in allenamento

1 Agosto 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, Ian Keatley: “Tutti stanno cercando di alzare il livello”

L'apertura non vede l'ora di ricominciare a giocare e di porsi nuovi obiettivi di squadra per il futuro

31 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton, Joaquin Riera: “Sono pronto ad alzare l’asticella”

Già permit player lo scorso anno, il trequarti argentino è pronto a una stagione da protagonista

29 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, parla Federico Ruzza: “Tornare in campo è la cosa più importante”

L'avanti dei Leoni è desideroso di tornare a provare le sensazioni legate al campo

28 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: Goosen “Siamo pronti a tornare al vero rugby”

Il tecnico della difesa biancoverde analizza il momento della squadra in vista dell'ultima fase della preparazione

25 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby