Ruan Pienaar torna nel Pro14

Il mediano di mischia ex Ulster torna al suo club d’origine, i Cheetahs

ruan pienaar ulster

ph. Henry Browne/Action Images

Il ritorno di Ruan Pienaar è un ritorno in molteplici direzioni. Prima di tutto torna nel suo Sudafrica, dal quale manca oramai dal 2010. Fino alla sua partenza, Pienaar giocava negli Sharks sia in Currie Cup che nel Super Rugby, militanza che gli aveva consentito di giocare per gli Springboks già dal 2005.

Torna anche nel Pro14, il campionato celtico di cui era stato indubbio astro polare con la maglia di Ulster. A Belfast, Pienaar era diventato un simbolo e aveva messo radici, giocando 141 partite. Poi, nel 2017, i nordirlandesi hanno deciso di rifondare, e di farlo privandosi di molti dei giocatori stranieri a libro paga, complici le pressioni della federazione irlandese.

Ecco quindi che Pienaar era stato costretto a lasciare i biancorossi per approdare a Montpellier, dove in due stagioni ha messo a referto 31 presenze.

Adesso che nel frattempo il Pro14 ha consentito l’accesso a due franchigie sudafricane, ecco che il forte mediano di mischia, campione del mondo nel 2007 con gli Springboks, torna a disputare quel medesimo campionato con un club del suo paese.

Pienaar, 35 anni, potrà far valere la propria grande esperienza mettendola a disposizione di un club che si prefigge di crescere giovani di valore e che, probabilmente, saprà offrirgli al contempo un possibile futuro fuori dal rettangolo di gioco.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Sam Warburton e Martyn Williams sono entrati nella dirigenza dei Cardiff Blues

I due ex flanker di Galles e Lions tornano nella franchigia della capitale gallese per lavorare dietro le quinte

14 Agosto 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

I Kings hanno un nuovo allenatore (ma ad interim)

La franchigia ha interrotto il processo di selezione di un nuovo allenatore a tempo pieno, a causa delle troppe indiscrezioni uscite sui media sudafri...

3 Agosto 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro14, Ulster: Iain Henderson succederà a Rory Best come capitano del club

L'avanti erediterà i gradi da uno dei più iconici giocatori della franchigia nordirlandese

26 Luglio 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Irlanda, Munster: Thomond Park potrebbe cambiare nome per ragioni economiche

La franchigia irlandese deve risanare il suo debito con la Federazione e per farlo sta pensando a tutte le possibili alternative

24 Luglio 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro14: Mathieu Bastareaud potrebbe andare a giocare a Munster nei prossimi mesi

Il centro francese è conteso da alcuni club europei per via della sua mancata convocazione al Mondiale

6 Luglio 2019 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Il nuovo logo di Connacht

Design rinnovato per lo stemma della squadra di Galway

5 Luglio 2019 Pro 14 / Altri club