L’Uruguay ha vinto la Nations Cup 2019

Decisiva la vittoria all’ultima giornata contro l’Argentina. Seconda vittoria consecutiva nel torneo

ph. URU/Marcos Harispe

L’Uruguay ha vinto la 14esima edizione della Nations Cup, il tradizionale torneo della finestra internazionale di giugno. A Montevideo, Los Teros hanno battuto l’Argentina B nella partita decisiva per l’assegnazione del titolo, vincendo 28-15 e scavalcando la Russia con 11 punti in classifica. Per l’Uruguay è la seconda vittoria consecutiva nel torneo.

Gli uruguagi sono stati trascinati dalle mete di Leindekar e Kessler (doppietta per lui) dai 13 punti al piede di Favaro, che hanno permesso ai padroni di casa di restare sempre avanti nel punteggio. La squadra argentina, composta prevalentemente da giocatori dei campionati nazionali, è andata a segno con le mete di Portillo e Santa Cruz e con il piede di Roger.

Al secondo posto della classifica finale, come detto, si è classificata la Russia: la squadra allenata da Lyn Jones ha vinto due partite – contro Argentina B e Namibia, conquistando 10 punti. Nell’ultima giornata, contro la squadra africana, la pioggia ha fortemente condizionato lo svolgimento del match: i russi si sono imposti per 20-0 con mete di Gadzhiev e Gresev e il consueto apporto dalla piazzola del capitano, Kushnarev.

Il torneo è stato piuttosto equilibrato nel corso delle settimane, visto che tre squadre su quattro si sono presentate all’ultimo weekend con le possibilità di giocarsi ancora la vittoria finale. E la quarta, ovvero la Namibia, è comunque riuscita nell’impresa di sconfiggere in casa l’Uruguay alla seconda giornata per 28-30, nonostante i Welwitschias – inseriti nello stesso girone dell’Italia alla Rugby World Cup 2019 – fossero la squadra più debole del lotto.

I risultati della Nations Cup 2019

1^ giornata
Argentina B v Namibia 39-25
Uruguay v Russia 46-25

2^ giornata
Argentina B v Russia 40-48
Uruguay v Namibia 28-30

3^ giornata
Namibia v Russia 0-20
Uruguay v Argentina 28-15

Classifica finale: Uruguay 11, Russia 10, Argentina B 6, Namibia 4

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: le formazioni di Inghilterra-Tonga

Nasi Manu partirà in panchina per le Ikale Tahi. Inglesi praticamente al completo con Ford e Farrell in cabina di regia

20 Settembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: Scozia al completo per sfidare l’Irlanda

Gregor Townsend può schierare tutti i titolari per l'importante partita contro i Verdi, già decisiva nel girone A

20 Settembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: il XV dell’Irlanda per la sfida alla Scozia

Grande occasione per Jordan Larmour, che dovrà sostituire Rob Kearney. Assenti anche Earls e Henshaw

20 Settembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: Il Giappone è pronto a dare spettacolo

Parte oggi il primo storico Mondiale asiatico, con i padroni di casa di fronte alla Russia. Kick-off alle 12:45

20 Settembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Sei domande sulla Rugby World Cup 2019

La squadra vincitrice, il miglior giocatore, il percorso azzurro e molto altro nelle tematiche proposte per la competizione iridata

19 Settembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: il XV delle Fiji per cercare di sorprendere l’Australia

Presenti i veterani Ma'afu Nakarawa, Waqaniburotu e Murimurivalu

19 Settembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup