Simone Favaro e Leonardo Sarto, Warriors non solo di nome

Coach Townsend sul flanker: rispettato dai compagni, amato dai tifosi

ph. Andrew Boyers/Action Images

ph. Andrew Boyers/Action Images

DUBLINO – Ci ha messo davvero poco Simone Favaro per conquistare rispetto e simpatie a Glasgow, club dove è volato dopo le tre stagioni in maglia Benetton. E i numeri lo confermano, con 14 presenze in Pro12 e quattro in Champions Cup (era la stagione del Mondiale) ed un totale di tre mete marcate. In estate poi lo ha raggiunto Leonardo Sarto, che ha scelto il club scozzese dopo i quattro anni con le Zebre e che si è tolto la soddisfazione di una bellissima meta in pre season nell’amichevole contro gli Harlequins. “Simone è stato eletto Player of the Season 2015/16 dai nostri tifosi, che lo adorano – ci ha raccontato il coach dei Warriors Gregor Townsend da Dublino in occasione della conferenza stampa di lancio della nuova stagione celtica – Ma è molto stimato anche dai compagni di squadra per il suo coraggio e per la voglia di migliorare sempre. Si confronta costantemente con lo staff, a cui chiede molti consigli. Fissa per se stesso standard molto alti. È stato un grande successo poterlo avere con noi”. Queste invece le parole su Leonardo Sarto: “Abbiamo visto Leonardo all’opera negli anni precedenti con molta attenzione e siamo riusciti ad averlo con noi. Lavora molto duramente e gli effetti del duro lavoro già si vedono”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: Simon Zebo si ritira a fine stagione

Dopo 14 anni di carriera lascia un personaggio eclettico del rugby irlandese: 35 caps internazionali, oltre 150 presenze con il Munster

item-thumbnail

URC: Bulls con tutti i migliori in formazione per ospitare il Benetton

La franchigia sudafricana con tutti i migliori in campo per la penultima di campionato

item-thumbnail

Bulls, Louw: “La sconfitta di Treviso in Rainbow Cup brucia ancora. Ma ora vogliamo 5 punti”

Il terza linea sudafricano alla vigilia del delicato match col Benetton: "Saremo sempre amareggiati per quella sconfitta, ma il nostro lavoro è guarda...

item-thumbnail

URC: la formazione di Edimburgo per il match contro le Zebre

Gli scozzesi scelgono una squadra zeppa di stelle per sfidare gli emiliani

item-thumbnail

Edimburgo: ufficiale l’arrivo di Mosese Tuipulotu dai Waratahs

Fratello di Sione Tuipulotu, eleggibile per la Scozia

item-thumbnail

URC: Benetton e Zebre, il calendario delle franchigie nel mese di maggio

Tre partite a testa: per i veneti l'obiettivo sono i playoff, per gli emiliani scavalcare due squadre in classifica