Guinness Pro12: Leinster, Kurt McQuilkin dice addio

Il tecnico della difesa torna in patria per motivi familiari. Il sostituto sarà annunciato nei prossimi giorni

leinster

ph. Sebastiano Pessina

Problemi familiari in Nuova Zelanda e Kurt McQuilkin lascia il Leinster con effetto immediato o quasi. A darne notizia è il sito della franchigia irlandese che perde così l’allenatore della difesa a ridosso del via della Guinness Pro12 2016/2017.
Il tecnico rimarrà a Dublino ancora qualche settimana prima di prendere un volo per la madre patria. McQuilkin ha giocato con il Leinster prima di entrare nello staff già con Michael Cheika nel 2009, anno in cui vinse l’Heineken Cup.
Il suo sostituto dovrebbe essere reso noto entro la fine della settimana.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

URC: si va in Sudafrica, alla fine

I turni 6 e 7 del campionato, originariamente spostati in Italia, saranno giocati nella Rainbow Nation

item-thumbnail

URC, Benetton e Zebre: le formazioni delle rivali Ospreys e Glasgow

I XV di gallesi e scozzesi per le sfide del weekend alle franchigie italiane

item-thumbnail

URC: la formazione del Leinster che riceve le Zebre

Torna Adam Byrne dopo due anni. In campo

item-thumbnail

URC, le avversarie delle italiane: Ulster con assenze importanti, Edinburgh in fiducia

Per gli scozzesi parla il nuovo head coach Mike Blair: "Sappiamo che la sfida di Treviso sarà durissima"

29 Settembre 2021 United Rugby Championship / Altri club
item-thumbnail

United Rugby Championship: la guida al girone gallese

Cardiff, Dragons, Ospreys e Scarlets sono le protagoniste della pool, tutte con ambizioni di playoff

22 Settembre 2021 United Rugby Championship / Altri club
item-thumbnail

United Rugby Championship: la guida al girone irlandese

Le quattro squadre irlandesi promettono di essere ancora una volta le candidate alle posizioni di vertice

20 Settembre 2021 United Rugby Championship / Altri club