Pro12: Graham Henry sarà consulente del Leinster

Il tecnico neozelandese seguirà la squadra irlandese nel periodo prestagionale

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

L’ex coach di Galles e soprattutto Nuova Zelanda Graham Henry, quando nel 2011 divenne campione del mondo con gli All Blacks, diventerà consulente tecnico del Leinster dal prossimo 30 luglio. E’ questa la notizia ufficiale che riporta il sito della franchigia irlandese, a cui sono seguite le parole di un entusiasta Leo Cullen, il capo allenatore del team: “Sono lieto di sapere che Graham lavorerà con noi e per questo ringrazio il board del Leinster. Ne avremo benefici tutti: sia noi dello staff tecnico sia i giocatori stessi, che staranno a contatto con un tecnico di statura elevatissima”.
“E’ per me un privilegio aiutare Leo Cullen – ha detto Henry – in club ricco di storia e orgoglio”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Tyler Bleyendaal dice basta a 29 anni

Il numero 10 della Red Army fermato da un infortunio al collo: la sua parentesi ovale sul campo è finita

21 Maggio 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Mentre Hadleigh Parkes lascia il Galles, gli Ospreys cambiano proprietà

Diverse uscite annunciate dagli Scarlets. La franchigia di Swansea acquistata da un gruppo asiatico

14 Maggio 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Prodigi ovali: John Cooney ha colpito la traversa eseguendo la Rabona

Il giocatore di Ulster si è cimentato nel Crossbar Challenge in maniera particolare

13 Maggio 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Leigh Halfpenny ha deciso sul suo futuro

Il forte estremo gallese, dopo mesi di dubbi, ha praticamente scelto dove giocare dall'anno prossimo

21 Aprile 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

La particolare squalifica di James Cronin

Il pilone di Munster e dell'Irlanda è stato fermato per un mese in seguito a una vicenda quantomeno curiosa

21 Aprile 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

John Barclay: “Molti giocatori potrebbero aver giocato la loro ultima partita, senza saperlo”

L'avanti scozzese dedica un pensiero a molti dei suoi colleghi che dovranno appendere i propri scarpini al chiodo

21 Marzo 2020 Pro 14 / Altri club