Giappone: i convocati da Jamie Joseph per preparare la Rugby World Cup 2023

46 atleti totali in vista di un fitto calendario di appuntamenti

jamie joseph giappone

Jamie Joseph ph. Sebastiano Pessina

Il capo allenatore del Giappone Jamie Joseph ha annunciato oggi le prime selezioni dell’anno dei Brave Blossoms. Insieme ai convocati ufficiali è presente un’ulteriore squadra di allenamento con giocatori emergenti o da testare.

Il primo gruppo dei Brave Blossoms è costituito da 36 giocatori e saranno integrati da un altro gruppo allargato più ampio di 10 giocatori in preparazione di un anno ricco di impegni.

Il resto del 2023 infatti include molti appuntamenti internazionali: un warm-up prima della Coppa del Mondo contro l’Italia il 26 agosto e, infine, la rassegna iridata in Francia.

Entrambe le squadre si riuniranno per un camp di allenamento dal 12-30 giugno, poi si ritroveranno tra il 3 luglio e il 3 agosto prima di iniziare il percorso di avvicinamento alla RWC.

Il calendario completo degli impegni

Il Japan XV affronterà gli All Blacks XV al Chichibunomiya Rugby Stadium di Tokyo sabato 8 luglio nella prima delle due partite senza caps che compongono la Lipovitan D Challenge Cup 2023. Questo primo appuntamento sarà seguito da una partita tra il Giappone e gli All Blacks XV sabato 15 luglio allo stadio Egao Kenko di Kumamoto.

I Brave Blossoms giocheranno quindi tre partite con le squadre delle isole del Pacifico, quando affronteranno Samoa sabato 22 luglio al Sapporo Dome e Tonga sabato 29 luglio all’Hanazono Rugby Stadium di Osaka. Poi torneranno a Tokyo per giocare con le Fiji al Chichibunomiya Rugby Stadium sabato 5 agosto.

Leggi anche: Italia-Giappone: il test match di preparazione alla RWC 2023 si giocherà a Treviso

La composizione del gruppo

Formata da 19 avanti e 17 trequarti, la squadra giapponese presenta nove giocatori senza caps, tra cui l’ala della Kubota Spears Haruto Kida, che ha segnato la meta decisiva nella finale di League One dello scorso fine settimana. È affiancato dal duo di Saitama Wild Knight composto da Shota Fukui e Tomoki Osada, entrambi protagonisti nella finale di League One.

Oltre all’introduzione di nuovi prospetti, la squadra mantiene una solida base di  giocatori di esperienza con il pilone Keita Inagaki (45 cap), il tallonatore Shota Horie (68 cap) e il terza linea Michael Leitch (78 cap) tutti in lista convocati. Mentre l’ala Kotaro Matsushima (47 presenze), il centro Ryoto Nakamura (33 presenze) e l’estremo Yutaka Nagare (30 presenze) si confermano nel reparto arretrato.

La Training Squad è divisa tra sette avanti e tre trequarti. Include due giocatori di mischia dei Suntory Sungoliath, il tallonatore Shunta Nakamura e il pilone Kenta Kobayashi. Entrambi i giocatori hanno partecipato al Playoff di League One tra Suntory e Canon.

La dichiarazione del coach

Commentando la selezione della squadra, il capo allenatore dei Brave Blossoms Jamie Joseph ha dichiarato:

“Mentre ci avviciniamo al countdown per Francia 2023, sono felice di annunciare i Brave Blossoms e le squadra di allenamento più ampia prima del nostro camp a Urayasu il mese prossimo. I giocatori sono stati selezionati in base alle loro abilità e alla coerenza che hanno dimostrato in tutta la stagione di League One. Ora ci concentreremo sul lavoro con loro per portare il gruppo allo standard dei test match, lavorando anche per riforgiare una forte connessione all’interno della squadra in vista di quello che sarà un anno incredibilmente impegnativo ed eccitante. Abbiamo molto lavoro da fare mentre ci prepariamo per le nostre prossime partite in Giappone, e poi in Italia, prima di andare in Francia per la Coppa del Mondo.”

I convocati

Brave Blossoms

Keita INAGAKI (SAITAMA Panasonic WILD KNIGHTS)
Craig MILLAR (SAITAMA Panasonic WILD KNIGHTS)
Sione HALASILI (YOKOHAMA CANON EAGLES)
Jiwon GU (KOBELCO KOBE STEELERS)
Shinnosuke KAKINAGA (TOKYO SUNTORY SUNGOLIATH)
Asaeli VALU (SAITAMA Panasonic WILD KNIGHTS)
Shota HORIE (SAITAMA Panasonic WILD KNIGHTS)
Atsushi SAKATE (SAITAMA Panasonic WILD KNIGHTS)
Kosuke HORIKOSHI (TOKYO SUNTORY SUNGOLIATH)
James MOORE (URAYASU D-Rocks)
Uwe HELU (Kubota Spears Funabashi TOKYO-BAY)
Amanaki SAUMAKI (KOBELCO KOBE STEELERS)
Wa DEARNS (TOSHIBA BRAVE LUPUS TOKYO)
Amato FAKATAVA (RICOH BLACKRAMS TOKYO)
Jack CORNELSEN (SAITAMA Panasonic WILD KNIGHTS)
Shota FUKUI (SAITAMA Panasonic WILD KNIGHTS)
Kazuki HIMENO (TOYOTA VERBLITZ)
Michael LEITCH (TOSHIBA BRAVE LUPUS TOKYO)
Faulua MAKISI (Kubota Spears Funabashi TOKYO-BAY)
Naoto SAITO (TOKYO SUNTORY SUNGOLIATH)
Yutaka NAGARE (TOKYO SUNTORY SUNGOLIATH)
Kenta FUKUDA (TOYOTA VERBLITZ)
Seungsin LEE (KOBELCO KOBE STEELERS)
Rikiya MATSUDA (SAITAMA Panasonic WILD KNIGHTS)
Nicholas MCCURRAN (TOSHIBA BRAVE LUPUS TOKYO)
Ryoto NAKAMURA (TOKYO SUNTORY SUNGOLIATH)
Tomoki OSADA (SAITAMA Panasonic WILD KNIGHTS)
Shogo NAKANO (TOKYO SUNTORY SUNGOLIATH)
Dylan RILEY (SAITAMA Panasonic WILD KNIGHTS)
Siosaia FIFITA (HANAZONO KINTETSU LINERS)
Haruto KIDA (Kubota Spears Funabashi TOKYO-BAY)
Semisi MASIREWA (HANAZONO KINTETSU LINERS)
Jone NAIKABULA (TOSHIBA BRAVE LUPUS TOKYO)
Kotaro MATSUSHIMA (TOKYO SUNTORY SUNGOLIATH)
Ryohei YAMANAKA (KOBELCO KOBE STEELERS)
Jumpei OGURA (YOKOHAMA CANON EAGLES)

Training Squad

Kenta KOBAYASHI (TOKYO SUNTORY SUNGOLIATH)
Heiichiro ITO (SHIZUOKA BlueRevs)
Shunta NAKAMURA (TOKYO SUNTORY SUNGOLIATH)
Pieter LABUSCHAGNE (Kubota Spears Funabashi TOKYO-BAY)
Kanji SHIMOKAWA (TOKYO SUNTORY SUNGOLIATH)
Ben GUNTER (SAITAMA Panasonic WILD KNIGHTS)
Tevita TATAFU (TOKYO SUNTORY SUNGOLIATH)
Kaito SHIGENO (TOYOTA VERBLITZ)
Taichi TAKAHASHI (TOYOTA VERBLITZ)
Lomano LEMEKI (NEC GREEN ROCKETS TOKATSU)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Sam Cane: “Sento ancora lo shock dell’espulsione nella finale del Mondiale”

Per l'ex capitano degli All Blacks quell'episodio resterà un incubo a vita, come raccontato nella serie "All Blacks In Their Own Words"

5 Giugno 2024 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

La Rugby World Cup 2023 è stato l’evento di rugby più visto di sempre

I dati sui mercati emergenti confermano un trend positivo anche in Italia

30 Gennaio 2024 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Dan Biggar: “Fuggo a Dubai per stare lontano dal rugby. La sconfitta con l’Argentina? Scioccante”

Il mediano d'apertura gallese: "Non voglio saperne per un po'. Speravo che la mia carriera finisse in modo diverso"

4 Gennaio 2024 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Scozia, Finn Russell: “La delusione della Rugby World Cup è ancora tutta lì”

Il mediano di apertura ha confidato in una lunga intervista la sua frustrazione per l'avventura iridata e i suoi pensieri sul futuro

16 Dicembre 2023 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

RWC, Damian Willemse: “Perché ho chiamato una mischia da quel mark”

L'estremo campione del mondo torna su uno dei momenti chiave del mondiale, nel match contro la Francia

14 Dicembre 2023 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Richie McCaw: “La finale del Mondiale? Persa così fa ancora più male…”

La leggenda degli All Blacks dice la sua sulla Rugby World Cup 2023

27 Novembre 2023 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023