Marcus Smith fuori per infortunio fino a gennaio 2023

Gli Harlequins punteranno verosimilmente su Tommaso Allan, mentre Eddie Jones spera di ritrovarlo per il match contro la Scozia al Sei Nazioni

Marcus Smith fuori per infortunio fino a gennaio 2023 (ph. Sebastiano Pessina)

Marcus Smith fuori per infortunio fino a gennaio 2023 (ph. Sebastiano Pessina)

Brutte notizie per gli Harlequins e per l’Inghilterra: Marcus Smith resterà fuori almeno fino al mese di gennaio del 2023. L’apertura inglese paga l’infortunio alla caviglia subito nell’ultimo test contro il Sudafrica, che lo ha costretto ad uscire al minuto 63, con l’Inghilterra già ampiamente sotto nel punteggio.

Smith salterà sicuramente tutte le partite previste nel mese di dicembre, comprese le due sfide di Champions contro Sharks e Racing 92, e il suo rientro è previsto – forse – per gennaio 2023, anche se non si conoscono ancora le tempistiche precise.

Leggi anche: Il World Rugby Ranking definitivo del 2022: varrà sino all’inizio del Sei Nazioni 2023

Stando a quanto riporta la testata Ruck, infatti, serviranno altri accertamenti per tracciare un percorso di recupero più preciso, soprattutto pensando al Sei Nazioni dell’Inghilterra, che inizierà il 4 febbraio 2022 contro la Scozia a Twickenham. Eddie Jones spera di ritrovarlo per l’inizio del torneo, soprattutto in un periodo così delicato.

Per quanto riguarda gli Harlequins, a questo punto aumenteranno ulteriormente le responsabilità di Tommaso Allan, che già questo weekend ha giocato 80 minuti nella vittoria esterna contro Bath e che sarà titolare almeno fino a gennaio del 2023.

Leggi anche: La stampa estera: “L’Italia ha dato segnali promettenti, diamole il tempo di crescere”

L’apertura azzurra non ha ancora avuto un momento di riposo, perché dopo essere rientrato dopo gli impegni con l’Italia è stato subito messo in campo dagli Harlequins, che puntano molto su di lui e che verosimilmente lo utilizzeranno tantissimo almeno fino al ritorno di Marcus Smith.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Michael Cheika in corsa per una panchina in Premiership

L'ex allenatore di Wallabies e Pumas potrebbe trasferirsi in Inghilterra nella prossima stagione

23 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: dal 2025/2026 torna la promozione dal Championship

La Federazione inglese ha deciso di inserire uno spareggio fra prima e seconda serie

16 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: la federazione inglese al lavoro per ripristinare promozioni e retrocessioni

La RFU è pronta a rivedere gli standard minimi sugli impianti e dovrebbe introdurre un play-off tra la prima e la seconda serie

15 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: Northampton Saints campioni d’Inghilterra

In un Twickenahm Stadium sold-out i neroverdi vincono il titolo dopo 10 anni dall'ultima finale

9 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: le formazioni di Northampton Saints e Bath per la finale

Tante le stelle in campo, fra cui anche un prossimo Azzurro

7 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

L’occasione di Finn Russell: la finale di Premiership per cementare il proprio lascito

L'apertura scozzese ha cambiato il volto del Bath e lo ha riportato in alto: ora un titolo darebbe un'altra dimensione alla sua intera carriera

6 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership