Il World Rugby Ranking definitivo del 2022: varrà sino all’inizio del Sei Nazioni 2023

In testa guida l’Irlanda, con Francia, All Blacks e Sudafrica ravvicinate. Italia in risalita, Galles in caduta libera

Cannone e Lamaro

Il World Rugby Ranking definitivo del 2022: varrà sino all’inizio del Sei Nazioni 2023

La fine delle Autumn Nations Series 2022 porta con sé un momento di bilancio chiaro e netto verso la fine dell’anno solare e l’ottica di ripartire con gli eventi internazionali, in un 2023 che si preannuncia ricco di sfide e che vivrà nella Rugby World Cup in Francia il suo momento più alto.

Ma come vanno le rappresentative nazionali “al riposo” prima dell’inizio del Sei Nazioni 2023? Il World Rugby Ranking parla chiaro.

L’Irlanda resta al primo posto, anche se la Francia la tallona, con la Nuova Zelanda che è davanti ai campioni del mondo del Sudafrica davvero per un nonnulla; mentre è la criticatissima Inghilterra di Eddie Jones a chiudere la top 5.

Alle loro spalle un’Australia altalenante, una Scozia sempre alla ricerca di un’identità da definirsi, quell’Argentina che vuole essere pronta per la Coppa del Mondo, un Galles in caduta libera e infine il Giappone.

Fuori dalla top 10, ma non di così tanto, nel gruppo insieme a Samoa, Tonga, Fiji e Georgia: ecco l’Italia (75.95 punti). Gli Azzurri hanno disputato, al netto dell’ampia sconfitta contro il Sudafrica, un novembre eccezionale vincendo proprio contro le Samoa e imponendosi per la prima volta contro l’Australia. L’obiettivo, neanche troppo nascosto, diventerà quello, nei prossimi mesi, di tornare a fare parte della top ten del rugby planetario.

Il World Rugby Ranking definitivo del 2022: varrà sino all’inizio del Sei Nazioni 2023

1 Irlanda 90.63
2 Francia 90.01
3 Nuova Zelanda 88.98
4 Sudafrica 88.97
5 Inghilterra 83.66

6 Australia 81.80
7 Scozia 81.55
8 Argentina 80.72
9 Galles 78.09
10 Giappone 77.39

11 Samoa 76.03
12 Italia 75.95
13 Georgia 75.19
14 Fiji 74.84
15 Tonga 71.21

16 Spagna 67.17
17 Uruguay 66.24
18 Portogallo 65.97
19 USA 65.92
20 Romania 64.79

21 Namibia 61.60
22 Chile 60.89
23 Canada 60.46
24 Hong Kong 59.66
25 Russia 58.06

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

European OnRugby Ranking: i Northampton Saints entrano nel podio, balzo in avanti dei Glasgow Warriors

Il Benetton resta stabile nella top 20 nonostante la sconfitta con i Bulls

12 Giugno 2024 Terzo tempo
item-thumbnail

Il materasso di Hooper e i “sogni d’oro” olimpici

Quando una piccola cosa può aiutare a raggiungere il massimo obiettivo sportivo: le Olimpiadi

5 Giugno 2024 Terzo tempo
item-thumbnail

European OnRugby Ranking: Benetton nelle prime 20 d’Europa

Bath e Tolone entrano nelle prime dieci posizioni grazie alle importanti vittorie domenicali

4 Giugno 2024 Terzo tempo
item-thumbnail

Nigel Owens: “Alcuni arbitri non saprebbero arbitrare senza la tecnologia. Il TMO usato così genera troppe polemiche”

Secondo l'ex arbitro gallese andare indietro di 50 metri per rivedere un'azione genera troppe incoerenze nelle decisioni, pregiudicando l'operato dei ...

3 Giugno 2024 Terzo tempo
item-thumbnail

Lettera a un figlio: “Tu oggi mi hai insegnato come si vive una sconfitta”

Il papà di un giocatore della Rugby Experience L'Aquila scrive un profondo messaggio dopo la sconfitta nella finale scudetto U18

29 Maggio 2024 Terzo tempo
item-thumbnail

European OnRugby Ranking: Tolosa sempre più al comando, Leinster giù

Come hanno influito le finali delle Coppe europee sulla nostra classifica

29 Maggio 2024 Terzo tempo