Pablo Matera giocherà negli Honda Heat in Giappone

La squadra ha annunciato anche l’arrivo dell’estremo dei Wallabies Tom Banks

Pablo Matera

Pablo Matera – ph. Sebastiano Pessina

Dopo Stade Français e Crusaders proseguono le peregrinazioni rugbistiche di Pablo Matera.

Il terza linea dell’Argentina è un nuovo giocatore degli Honda Heat, ambiziosa squadra della seconda divisione giapponese arrivata già ad un passo dalla promozione nel 2022.

Il club nipponico ha annunciato l’arrivo del giocatore insieme a quello di Tom Banks, l’estremo dei Wallabies.

In rosa, i due giocatori internazionali troveranno anche Franco Mostert. La nuova stagione del rugby giapponese dovrebbe prendere le mosse a dicembre e proseguire poi fino a maggio 2023.

Leggi anche: Rugby Championship: Kurtley Beale torna con l’Australia verso la Bledisloe Cup

“Sono entusiasta di unirmi alla squadra – ha detto Matera – Sono un fan del rugby giapponese, che continua a crescere.”

Pablo Matera ha 29 anni ed è cresciuto nell’Alumni di Buenos Aires. In carriera ha vestito le maglie di Leicester Tigers, Jaguares, Stade Français e Crusaders. Lo scorso luglio il Telegraph aveva pubblicato per primo la notizia che il terza linea argentino avrebbe rifiutato un contratto molto consistente dal Bath a causa della condotta della trattativa da parte dell’ex presidente del club Ed Griffiths. Si dice che in ogni caso gli Honda Heat abbiano offerto un contratto da oltre un milione di sterline a stagione.

Tom Banks ha 28 anni e ha sempre giocato in Australia per i Reds e i Brumbies. Attualmente è infortunato dopo aver riportato una frattura nel corso del primo test match contro l’Inghilterra di questa estate.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

“Sudafrica nel Sei Nazioni? Non credo” dice il boss di NZ Rugby. Super Rugby Pacific fino al 2030

Svelate ufficialità e speranze nell'emisfero sud, al lavoro con gli Springboks per mantenerli a lungo anche nel Championship

2 Dicembre 2022 Emisfero Sud
item-thumbnail

Il due volte campione del mondo Colin Slade annuncia il ritiro dal rugby

Il neozelandese è pronto a iniziare un nuovo capitolo della propria vita

24 Novembre 2022 Emisfero Sud
item-thumbnail

Rassie Erasmus nuova squalifica da World Rugby. Non ci sarà con Italia e Inghilterra

Due settimane di sospensione per una serie di tweet sarcastici sulle decisioni arbitrali

17 Novembre 2022 Emisfero Sud
item-thumbnail

Super Rugby Pacific 2023: i roster completi di tutte le squadre neozelandesi

Blues, Chiefs, Hurricanes, Crusaders e Highlanders mettono nel mirino la prossima stagione

26 Ottobre 2022 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

All Blacks: Ardie Savea, dopo la Rugby World Cup giocherà in Giappone

Il terza linea è pronto a una nuova avventura a livello di club

17 Ottobre 2022 Emisfero Sud
item-thumbnail

All Blacks: Retallick e Whitelock sono ufficialmente una coppia… da record

I due hanno hanno eguagliato il record della storica coppia sudafricana Matfield-Botha

30 Settembre 2022 Emisfero Sud / Rugby Championship