Maori All Blacks: c’è anche TJ Perenara nel gruppo che sfiderà l’Irlanda

Doppia sfida fra la selezione neozelandese e i “Verdi”

Maori All Blacks: c'è anche TJ Perenara nel gruppo che sfiderà l'Irlanda

Maori All Blacks: c’è anche TJ Perenara nel gruppo che sfiderà l’Irlanda (Sebastiano Pessina)

La sfida con gli All Blacks, ma non solo. Per l’Irlanda che si prepara a volare alla volta della Nuova Zelanda vi sarà un calendario fitto di impegni perché, oltre ai tre volte campioni del mondo, i “Verdi” di Andy Farrell saranno chiamati due volte a sfidare i Maori All Blacks.

Un test il 29 giugno, prima di aprire realmente la serie contro gli uomini di Ian Foster, che inizierà sabato 2 luglio, e un test il 12 luglio, a precedere il terzo e ultimo incontro del confronto.

In vista di queste due gare, il coach dei Maori All Blacks, Clayton McMillan, ha diramato le sue convocazioni: una selezione molto attesa e particolare che, fra gli altri, include anche TJ Perenara e Brad Weber, i due – mediani di mischia – grandi esclusi dalle convocazioni di Ian Foster.

Leggi anche, Irlanda: i 40 convocati di Farrell per il tour in casa degli All Blacks

Leggi anche, All Blacks: i 36 convocati per la serie contro l’Irlanda

Maori All Blacks: c’è anche TJ Perenara nel gruppo che sfiderà l’Irlanda

Avanti: Tamaiti Williams (Canterbury/Crusaders), Ollie Norris (Waikato/Chiefs), Marcel Renata (Auckland/Blues), Jermaine Ainsley (Otago/Highlanders), Tyrel Lomax (Tasman/Hurricanes), Leni Apisai (Auckland), Kurt Eklund (Bay of Plenty/Blues), Tyrone Thompson (Hawke’s Bay/Chiefs), Isaia Walker-Leawere (Hawke’s Bay/Hurricanes), Manaaki Selby-Rickit (Bay of Plenty/Highlanders), Josh Dickson (Otago/Highlanders), Reed Prinsep (Canterbury/Hurricanes), Caleb Delany (Wellington/Hurricanes), Billy Harmon (Canterbury/Highlanders), Te Kamaka (Manawatū/Hurricanes), Cameron Suafoa (Auckland/Blues)

Trequarti: TJ Perenara (Wellington/Hurricanes), Brad Weber (Hawke’s Bay/Chiefs), Josh Ioane (Otago/Chiefs), Ruben Love (Wellington/Hurricanes), Alex Nankivell (Tasman/Chiefs), Rameka Poihipi (Canterbury/Chiefs), Billy Proctor (Wellington/Hurricanes), Bailyn Sullivan (Waikato/Hurricanes), Connor Garden-Bachop (Wellington/Highlanders), Josh Moorby (Northland/Hurricanes), Zarn Sullivan (Auckland/Blues), Shaun Stevenson (North Harbour/Chiefs)

Il capitano dei Maori All Blacks verrà comunicato nei prossimi giorni. L’ultimo precedente fra questa selezione e l’Irlanda risale al 2010 quando, al Rotorua International Stadium, i padroni di casa riuscirono a imporsi in un match spettacolare per 31-28.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Test match: la Georgia ha perso contro l’Argentina XV

Finisce 24-30 il confronto a Kutaisi. Dopo un primo tempo scialbo, i sudamericani rimontano nella ripresa

item-thumbnail

Gli infortuni stanno condizionando i test match

Tanti i protagonisti usciti di scena nelle serie di maggior interesse, gli staff tecnici di fronte a dilemmi

item-thumbnail

Test match: l’Argentina si prende lo scalpo della Scozia

Pumas sempre avanti a Jujuy, ospiti che hanno solo una fiammata ad inizio ripresa. Finisce 26-18

item-thumbnail

Follia a Pretoria: il Galles sfiora l’impresa in 13, ma il Sudafrica vince 32-29 allo scadere

Un'ingenuità di un nervoso Biggar regala la vittoria agli Sprigboks, ma che partita dei gallesi

item-thumbnail

L’Australia in 14 fa il colpaccio: Inghilterra battuta 30-28

Tra cartellini, colpi proibiti e grandi giocate, i Wallabies tornano al successo contro gli inglesi con un grandissimo secondo tempo

item-thumbnail

La Francia vince il primo test contro un coriaceo Giappone

Cinque mete a due per i Bleus contro un Giappone rimasto pienamente in partita per la prima ora di gioco