Challenge Cup, Benetton: le scelte di Bortolami per la “finale” con Perpignan

Due soli cambi rispetto alla formazione che ha sfiorato il successo con Connacht. Leoni che puntano al passaggio del turno

Challenge Cup, Benetton: le scelte di Bortolami per la "finale" con Perpignan (Ph. Luca Sighinolfi)

Challenge Cup, Benetton: le scelte di Bortolami per la “finale” con Perpignan (Ph. Luca Sighinolfi)

Per il secondo weekend consecutivo il Benetton si gioca tra le mura amiche un match pesante per la sua stagione. La sconfitta contro Connacht ha allontanato i Leoni dai playoff di URC, ma l’arrivo di Perpignan (sabato ore 16.15 calcio d’inizio) rappresenta subito la possibilità di prendersi una rivincita e avanzare agli ottavi di finale della Challenge Cup.

Leggi anche: Dove e quando vedere la sfida tra i Leoni e il Perpignan di Challenge Cup

Per l’attesa sfida contro la formazione catalana coach Marco Bortolami cambia pochissimo rispetto al XV protagonista solo una settimana fa. In particolare una delle due novità arriva dal triangolo allargato, dove Coetzee lascia il posto di Padovani a estremo e a numero 14 entra Tavuyara. Per il resto confermati Ioane, Brex e Menoncello ai centri. Mediana sempre affidata alla coppia Da Re-Dunevage, così come in terza ci sono gli azzurri Halafihi e Lamaro. L’altra novità è l’ingresso di Zuliani al posto di Negri in posizione di blind side flanker. Per il resto tutto uguale al match con Connacht: Ruzza-Herbst in seconda linea, Tetaz Chaparro-Nicotera-Gallo in prima.

Leggi anche: Cosa succede se Benetton-Perpignan finisce con un pareggio? Chi passa il turno?

Tra i finishers a disposizione lo schema scelto è il 5+3, con Els che prende il posto di Baravalle a numero 16. Ci saranno ancora Nemer e Pasquali, così come Niccolò Cannone e Negri (titolare una settimana fa) tra gli avanti. Alessandro Garbisi e Albornoz offriranno possibilità di ricambio per la mediana, con Riera spendibile come utility back.

La formazione del Benetton che affronta Perpignan (sabato, ore 16.15):

15 Edoardo Padovani (19)
14 Ratuva Tavuyara (53)
13 Ignacio Brex (52)
12 Tommaso Menoncello (12)
11 Monty Ioane (77)
10 Giacomo Da Re (3)
9 Dewaldt Duvenage (67)
8 Toa Halafihi (46)
7 Michele Lamaro (C) (32)
6 Manuel Zuliani (27)
5 Federico Ruzza (83)
4 Irné Herbst (73)
3 Nahuel Tetaz (11)
2 Giacomo Nicotera (9)
1 Thomas Gallo (25)

A disposizione:

16 Corniel Els (20)
17 Ivan Nemer (28)
18 Tiziano Pasquali (95)
19 Niccolò Cannone (39)
20 Sebastian Negri (58)
21 Alessandro Garbisi (8)
22 Tomas Albornoz (9)
23 Joaquin Riera (29).

Indisponibili: Filippo Alongi, Tommy Bell, Riccardo Favretto, Marco Lazzaroni, Gianmarco Lucchesi, Luca Petrozzi, Giovanni Pettinelli, Rhyno Smith, Luca Sperandio, Abraham Steyn, Cherif Traore.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton, inizia la stagione 2022/2023

Dal 4 luglio i Leoni cominciano la preseason. Fra un mese la squadra al completo

item-thumbnail

Benetton: dai Wasps arriva il trequarti inglese Marcus Watson

Il campione olimpico a sette di Rio 2016 arriva in Italia dopo tante mete segnate in Premiership (dove ha conosciuto Andrea Masi)

item-thumbnail

Benetton: Mattia Bellini firma fino al 2023

L'ala resterà a Treviso un altro anno, dopo aver già giocato con i Leoni le ultima partite della stagione

item-thumbnail

Benetton: lunghi rinnovi per Thomas Gallo e Ivan Nemer

Le due prime linee internazionali confermatissimi a Monigo

item-thumbnail

Benetton, Zatta: tra centralità trevigiana e nuova tribuna

Il Presidente dei biancoverdi ha affrontato diversi temi sulle colonne de 'Il Gazzettino"

item-thumbnail

Benetton: le amichevoli precampionato di inizio settembre

Due sfide contro avversari di rilievo internazionale, per capire a che punto sarà la preparazione dei Leoni