Benetton Rugby, Tommy Bell: il nuovo acquisto dei Leoni si presenta

L’utility back fissa i suoi obiettivi per la seconda parte di stagione con i Leoni

Benetton Rugby, Tommy Bell: il nuovo acquisto dei Leoni si presenta

Benetton Rugby, Tommy Bell: il nuovo acquisto dei Leoni si presenta (Ph. Benetton Rugby)

Dopo l’annuncio del suo acquisto, avvenuto in data 19 gennaio, e le prime parole in biancoverde, l’utility back Tommy Bell si presenta ai tifosi del Benetton Rugby e a tutto il movimento rugbystico italiano.

L’inglese classe 1992 ha infatti parlato al sito ufficiale del club veneto svelando qualcosa in più sul suo profilo ovale.

Benetton Rugby, Tommy Bell: il nuovo acquisto dei Leoni si presenta

“Sono stato molto felice quando ho scoperto che il Benetton era interessata a me. A Monigo ho già giocato indossando la maglia dei Leicester Tigers in una gara di Champions Cup e ricordo la fantastica atmosfera creata dai tifosi. Il Benetton è ovviamente un club molto prestigioso, ricco di storia e la possibilità di trasferirsi in Italia e rappresentare questo club è per me molto emozionante”.

Le motivazioni della scelta di arrivare a Treviso: “È stata una decisione facile, si tratta di una nuova sfida per mettermi alla prova in un nuovo campionato ai massimi livelli giocando al fianco di grandi giocatori. Per me è anche una grande opportunità per lavorare con un coaching staff molto esperto e crescere a livello personale. Infine poter vivere in una città come Treviso è qualcosa di molto eccitante”.

Gli obiettivi personali e di squadra: “Prima di tutto spero di integrarmi in fretta nella rosa così modo da poter aggiungere più valore possibile dentro e fuori dal campo e poi aiutare il club a raggiungere i propri obiettivi. A livello personale si tratta di imparare e sviluppare continuamente le mie capacità ed aiutare gli altri intorno a me a crescere, tutto ciò aiuterà le nostre prestazioni. La squadra sta facendo bene in URC e speriamo di spingerci sempre più in alto, passando anche il turno in Challenge Cup”.

L’apporto al gruppo: “Penso di poter portare la mia esperienza, le mie capacità di gestione del gioco anche al piede cercando di aggiungere dell’altra brillantezza ad una squadra che ne ha già tanta”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton Rugby: ridotta la squalifica di Niccolò Cannone

L'avanti sarà a disposizione per l'ultima partita dello United Rugby Championship

item-thumbnail

Luca Sperandio: possibile futuro in Francia?

L'ala-estremo dei Leoni potrebbe trasferirsi all'estero a fine stagione. In partenza anche Benvenuti

item-thumbnail

URC: la preview del derby Benetton-Zebre

Si gioca alle 17:30 a Monigo, diretta TV su canale 20

item-thumbnail

URC, Benetton: ecco i Leoni che sfidano le Zebre, guidati da capitan Lamaro

I biancoverdi sono pronti per il secondo derby stagionale, e lo affrontano con una squadra rivista rispetto a quella scesa in campo in Sudafrica

item-thumbnail

Benetton, Duvenage verso il derby: “Dobbiamo dimostrare maturità dopo il Sudafrica”

Il mediano di mischia sudafricano introduce la sfida contro le Zebre

item-thumbnail

Benetton Rugby: arriva il rinnovo di Edoardo Padovani

Il trequarti farà ancora parte del roster dei Leoni