Italia A: in calendario un nuovo match a novembre

Per la selezione azzurra ci potrebbe essere anche una terza sfida a dicembre, a dimostrazione del valore dato alla squadra guidata da Troncon

Italia A: in calendario un nuovo match a novembre - ph. Sebastiano Pessina

Italia A: in calendario un nuovo match a novembre – ph. Sebastiano Pessina

Il ritorno dell’Italia A sta generando parecchio interesse relativamente al suo ruolo di sviluppo internazionale di giovani e giocatori ancora senza caps con la “maggiore”. Secondo quanto riportato dal blog della Gazzetta dello Sport metadellaltromondo, la sfida contro la Spagna (in calendario sabato 30 ottobre alle 16.45 a Madrid) non sarà l’unica partita per la selezione guidata da Alessandro Troncon. L’Italia A tornerebbe in campo il 14 novembre al Plebiscito di Padova per sfidare l’Uruguay, il giorno seguente rispetto a Italia-Argentina e a sei dalla sfida tra le nazionali proprio di Italia e Uruguay, in programma a Parma il 20 novembre.

Leggi anche: I convocati dell’Italia A per la sfida alla Spagna del 30 ottobre

Sempre secondo metadellaltromondo ci potrebbe essere una ulteriore sfida a dicembre, relativamente alla quale però sono ancora da definire data, luogo e avversario. Questo non fa che rafforzare comunque l’interesse che la Federazione Italiana Rugby ripone nell’Italia A, che nell’annuncio delle convocazioni ha rivelato anche lo staff che lavorerà con Troncon. A fianco dello storico mediano di mischia azzurro, ci saranno anche Andrea Marcato e Davide Giazzon, rispettivamente allenatore del Petrarca e assistente allenatore di Rovigo.

“Il progetto dell’Italia A è funzionale alla crescita e alla formazione degli atleti a livello Internazionale con l’obiettivo di poter ampliare la base a disposizione della Nazionale Maggiore. Il lavoro è svolto in totale sinergia con lo staff tecnico” ha detto Alessandro Troncon.

Leggi anche: I 33 convocati azzurri per i test match di novembre contro All Blacks, Argentina e Uruguay

Sulla Spagna, prossimo avversario degli Azzurri: “A Madrid affronteremo una squadra abituata a confrontarsi nel “Sei Nazioni B” con una rosa formata da giocatori esperti e veloci. Sarà un test importante per tanti atleti che avranno la possibilità di dimostrare di poter proseguire il proprio percorso di crescita” ha concluso il Responsabile Tecnico Azzurro dell’Italia A parlando alla FIR.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italia Emergenti-Romania: via alla vendita dei biglietti per il 18 dicembre

Tutte le informazioni per assistere dal vivo alla sfida del Lanfranchi di Parma, l'ultima del 2021 azzurro

item-thumbnail

Italia Emergenti: ufficializzata la sfida con la Romania, si gioca sabato 18 dicembre

La selezione azzurra, che non sarà schierata come Italia A, sarà composta in maniera quasi esclusiva dai migliori giocatori del Top10

item-thumbnail

Italia Under 20: scatta il raduno di Parma, quattro cambi tra i convocati

Azzurrini pronti a lavorare verso la stagione 2022, ecco gli atleti scelti da Massimo Brunello per questo nuovo raduno

item-thumbnail

Italia Under 20: le convocazioni di Brunello per il prossimo raduno di Parma

Gli azzurrini convocati per il nuovo appuntamento di preparazione in vista della stagione internazionale 2022

item-thumbnail

Italia A-Uruguay: gli highlights della sfida vinta dagli Azzurri di Troncon

Le immagini che ripercorrono il match di domenica scorsa. Cinque le mete realizzate nel duello contro i sudamericani

item-thumbnail

Italia A, Steyn: “Dobbiamo migliorare, ma vittoria consistente”. Troncon: “Potenziale c’è”

Capitano ed allenatore della seconda selezione azzurra hanno parlato a margine del successo contro l'Uruguay