Italiani all’estero: altro successo per i Saracens di Riccioni, Allan si fa male ed esce dopo 25′

Ancora protagonista il pilone dei Saracens, mentre Allan è costretto ad uscire dopo un colpo subito nel primo tempo. Bene Garbisi dalla piazzola ma Montpellier perde

COMMENTI DEI LETTORI
  1. mikefava 10 Ottobre 2021, 15:30

    Diciamo che se metti un giovane italiano talentuoso insieme a due vecchie volpi inglesi…otterrai per forza un buon risultato 😉 ma a parte questo, fa tanto piacere che Riccioni giochi sempre titolare, come Fuser, Garbisi e Ceccarelli. Dispiace tanto per Allan, che era più che in palla…

    • matt82 10 Ottobre 2021, 15:59

      Bene che giochino riccioni e garbisi in campionati difficili , ma Fuser ha scelto x sempre di non giocare x l Italia xrche servirebbe un giocatore fisico in seconda linea sempre se herbst non sia convocabile

      • ColdColdMan 10 Ottobre 2021, 23:22

        Ma non è vero che ha scelto per sempre di non giocare per la nazionale. Ha solo detto che ha rifiutato la convocazione l’anno scorso perchè era appena arrivato ai Falcons e voleva concentrarsi su quello (anche se rimane il dubbio sul sei nazioni)

  2. mikefava 10 Ottobre 2021, 16:25

    Ma Fuser ha dichiarato di non voler mai più giocare per l’Italia? Herbst è convocabile, a quanto ne so, e sarebbe un gran bell’acquisto per la nostra nazionale…anzi, forse la miglior seconda linea schierabile al momento sarebbe proprio Herbst-Fuser ma immagino sarà Herbst-Ruzza o Herbst-Cannone o Cannone-Ruzza (quest’ultima in campo internazionale è meno adatta, secondo me). Per il resto, c’è Zambonin che promette bene, mentre Lazzaroni lo vedo più da terza linea. Favretto a me non convince, ora come ora, Sisi non si è dimostrato una buona scelta e non penso lo sarà in futuro…

    • SilverShadow 10 Ottobre 2021, 17:16

      Fuser ha detto di aver rifiutato la chiamata lo scorso sei nazioni, ma di non aver chiuso la porta a convocazioni future

    • matt82 10 Ottobre 2021, 17:27

      X me Ruzza può giocare solo con vicino una bestia alla herbst o Fuser xrche troppo leggero a quei livelli già con cannone sarebbero troppo leggeri ,spero poi che Zambonin e Favretto mettano qualche kg di massa xrche x me sono molto forti

      • mikefava 10 Ottobre 2021, 17:50

        Matt82 la pensiamo allo stesso modo, ecco perché io non metterei Cannone e Ruzza, ma piuttosto Herbst e Ruzza…per gli stessi motivi che hai detto tu. Lo stesso Cannone funzionava molto meglio quando a fargli da controparte c’erano Budd o Zanni. D’altronde le seconde linee dovrebbero avere appunto delle caratteristiche un po’ diverse tra loro…uno più da raggruppamento e maul, uno più “mobile” e da rimessa. Ormai si è un po’ persa questa distinzione, in favore di rulli compressori alla Willemse e alla Le Roux, però rimane ancora valida, secondo me, specie perché uno in teoria lavora più sull’interno e l’altro sull’esterno del campo.
        Ad ogni modo se, come dice SilverShadow, Fuser non ha chiuso a chiamate future, speriamo vivamente che lo convochino nuovamente!

        • matt82 10 Ottobre 2021, 18:25

          Si spero di non vedere più terze linee adattate in seconda anche perché perdi tanto in mischia e touche , secondo me Zambonin nel giro di 2 anni sarà titolare in touche è spettacolare e irrobustendosi ancora farà una gran coppia con cannone

          • mikefava 11 Ottobre 2021, 01:28

            Zambonin mi è piaciuto molto contro il Leinster, uno dei pochi insieme a Bruno e Neculai, speriamo che continui su questa strada e sarà un ottimo innesto per il futuro. Per il resto, si tende a sottovalutare il ruolo delle seconde linee in Italia quando, specie nel rugby odierno, sono ruoli chiave, basti vedere quale apporto abbiano dato nell’ultimo Sei Nazioni giocatori come Iain Henderson e Tadhg Beirne all’Irlanda o Alun Wyn Jones e Adam Beard al Galles, il sempreverde Maro Itoje all’Inghilterra o i già citati Willemse e Le Roux alla Francia…sono stati fondamentali motori delle loro squadre, rendendo sempre più evidente quel lavoro oscuro di cui spesso si è parlato per loro. E sempre per lo stesso motivo, le nostre seconde linee sono leggerine, spesso terze linee adattate, mentre quelle delle altre squadre sono degli armadi a 5 ante…come dicevo prima, i due ruoli dovrebbero richiedere caratteristiche fisiche diverse, però ormai la direzione è quella del peso e della potenza per entrambi, per cui o ci si adatta oppure si applica il vecchio metodo, ma bene però.

    • massimiliano 10 Ottobre 2021, 21:32

      Sisì ha sempre dato tutto e anche di più. Spesso è stato tra i più positivi, criticarlo ma sembra un po’ ingeneroso

      • mikefava 11 Ottobre 2021, 00:45

        Ma guarda, io non discuto ciò che Sisi può aver fatto con le Zebre o quando militava nei London Irish…ma a livello internazionale non ha mai molto brillato, specie nell’ultimo Sei Nazioni. Mi sembra un dato di fatto, più che una critica.

  3. Hands off 10 Ottobre 2021, 16:45

    Anche Campagnaro è tornato in campo con Gori in D2

Lascia un commento

item-thumbnail

Il dietrofront di Eddie Jones: “Itoje può fare il capitano”

Il tecnico dell'Inghilterra ha raccontato come il seconda linea dei Saracens lo abbia notevolmente sorpreso in questi ultimi sei mesi

8 Dicembre 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership, ufficiale il passaggio di Handré Pollard ai Tigers

La squadra prima in classifica in Inghilterra doveva rimpiazzare George Ford per la prossima stagione: missione compiuta

7 Dicembre 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Un paradenti: ecco il segreto dietro le rimonte che sono valse il titolo agli Harlequins

Una tecnologia che oggi è impiegata da tutte le squadre del massimo campionato inglese

4 Dicembre 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Campionati esteri: a che punto sono la Premiership e il Top 14

Il punto sui principali tornei europei dopo la fine del mese di novembre

1 Dicembre 2021 Emisfero Nord
item-thumbnail

Premiership: rinviata la sfida tra Newcastle e Worcester per un motivo insolito

La tempesta Arwen ha costretto allo spostamento della gara valida per la nona giornata del massimo campionato inglese

26 Novembre 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: George Ford cambia maglia e lascerà i Leicester Tigers per spostarsi un po’ più a nord

Colpaccio dei Sale Sharks che dalla prossima stagione avranno a disposizione uno dei numeri 10 più in forma d'Inghilterra

17 Novembre 2021 Emisfero Nord / Premiership