Benetton Treviso, Marco Bortolami: “Contro Ulster? Ci saranno alcune facce nuove”

L’allenatore dei veneti sta recuperando elementi importanti per il suo gruppo

Benetton Treviso, Marco Bortolami: "Contro Ulster? Ci saranno alcune facce nuove"

Benetton Treviso, Marco Bortolami: “Contro Ulster? Ci saranno alcune facce nuove” (ph. Sebastiano Pessina)

“Questa settimana recuperiamo qualche giocatore che viene da un medio-lungo percorso di infortunio”, parole di Marco Bortolami l’head coach del Benetton Treviso che, dopo le prime due vittorie nello United Rugby Championship 2021-2022, si prepara stasera a sfidare Ulster.

In una lunga intervista al sito ufficiale dei Leoni, il tecnico fa dei riferimenti precisi: “Rientra Tomas Baravalle in panchina, Irné Herbst e Braam Steyn saranno coinvolti nella gara. Pure Seb Negri ci sarà dopo il problema che ha avuto nella prima amichevole. Per cui ci saranno alcune facce nuove, ma questi giocatori è già da qualche settimana che si allenano con la squadra, per cui abbiamo preferito aspettare una settimana in più in modo tale che si fossero oliati tutti i meccanismi, per dare l’opportunità a loro e alla squadra l’opportunità di sfruttare al massimo l’energia e la voglia che metteranno in campo”.

Riferimenti precisi in vista dell’uscita della formazione, che avverrà intorno alle 13 e che sarà immediatamente leggibile su Onrugby.

Leggi anche, Federico Zani a OnRugby: “Bellissimo tornare e vincere così, nazionale? Ci spero ancora”

L’obiettivo del Benetton di Marco Bortolami è quello di continuare in questa sua striscia positiva cogliendo uno scalpo illustre, anche grazie a quei giocatori nuovi che sin qui hanno ben figurato: “I giocatori nuovi scesi in campo nelle prime due partite hanno fatto molto bene, nelle prossime settimane ce ne saranno altri. Rhyno Smith questa settimana avrà l’opportunità di scendere in campo e di far vedere il suo entusiasmo e il suo valore. Credo che tutti i nuovi si siano inseriti molto bene, chiaramente ci sono delle dinamiche di squadra e di gruppo che devono essere prese in considerazione, ma sono veramente contento dell’approccio dei ragazzi nuovi, hanno portato grande qualità ed energia, sia gli italiani che gli stranieri. Penso che la maniera in cui la squadra abbia performato fino ad oggi ne sia la testimonianza, ma vogliamo continuare a progredire nella direzione in cui stiamo andando”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

URC: la formazione del Benetton per la trasferta di Edimburgo

Quattro cambi rispetto alla formazione che ha battuto i Glasgow Warriors la scorsa settimana

item-thumbnail

Benetton Rugby: arriva il rinnovo di un veterano biancoverde

L'avanti continuerà a fare parte del club per diverse stagioni

item-thumbnail

Benetton Rugby, Rhyno Smith: “A Treviso mi sento a casa. Ruolo? Apertura, estremo o ala”

Il sudafricano fa il punto della situazione in vista della partita contro Edimburgo parlando anche del suo inserimento in Italia

item-thumbnail

Benetton Rugby, le parole di Lamaro e Lucchesi dopo la vittoria su Glasgow

I due giocatori del Benetton commentano il successo ottenuto contro Glasgow

item-thumbnail

URC, Leonardo Marin di nuovo a tempo scaduto: Benetton batte Glasgow 19-18

Dopo il drop allo scadere con Edimburgo il numero 10 decide a tempo scaduto anche la gara contro l'altra formazione scozzese

item-thumbnail

URC: la presentazione di Benetton-Glasgow Warriors

Gara importante per i Leoni, che puntano al sorpasso in classifica e a difendere il loro campo contro dei Warriors infarciti di nazionali scozzesi