Kieran Crowley tra Benetton e nazionale: “Pensiamo agli Ospreys, ma una finale sarebbe favolosa”

L’head coach del Benetton e prossimo CT ha parlato di Rainbow Cup e di nazionale al podcast ufficiale del Pro14

COMMENTI DEI LETTORI
  1. jacoponitti 3 Giugno 2021, 15:25

    “Durante la stagione ho provato a fare un passo indietro e lasciare più spazio agli altri e penso che questo sia stato un grosso errore da parte mia.”

    Questa è proprio interessante…

    • SilverShadow 3 Giugno 2021, 16:06

      Io ho ascoltato il podcast in diretta e m’era parso che avesse detto l’esatto opposto (che aveva accentrato troppo), dovrei andarlo a riascoltare…

      • jacoponitti 3 Giugno 2021, 17:11

        Sarebbe un’ottima notizia

        • max85 3 Giugno 2021, 17:43

          confermo che ha detto che il suo errore è stato quello di, una volta comunicatogli poco dopo inizio stagione che l’intenzione della dirigenza era quella di cambiare allenatore, di provare a lasciar fare agli altri e fare sempre piu un passo indietro. Cosa che in queste ultime sei settimane non fa piu in quanto ha riconosciuto il suo errore e ha praticamente ripreso possesso pieno del suo ruolo…nemo ben si direbbe qua!

          • max85 3 Giugno 2021, 17:46

            bisognerebbe esser bravi a legger tra le righe di quanto ha detto Bortolami: “Bortolami ha poi aggiunto che rispetto a qualche mese fa, quando in Pro14 il Benetton chiuse la stagione con zero vittorie, le cose sono migliorate perchè si sono ritrovati degli equilibri interni e alcune situazioni individuali si sono sistemate nella loro dimensione più consona”…

          • SilverShadow 3 Giugno 2021, 18:14

            Ho riascoltato e la Redazione (e Max85) hanno ragione. Certo che il Benetton ha gestito malissimo la transizione, che quel cambiamento delle ultime settimane sia anche dettato dal fatto che aveva firmato per l’Italia?

      • salvolac 4 Giugno 2021, 10:01

        Sai percaso se c’e’ una registrazione di quel podcast? magari se la trovi. potresti postaare il link?
        Grazie

  2. bangkok 3 Giugno 2021, 15:25

    “…..Durante la stagione ho provato a fare un passo indietro e lasciare più spazio agli altri e penso che questo sia stato un grosso errore da parte mia.”
    Ahh, quanto vorrei capire meglio……

  3. onit52 3 Giugno 2021, 15:26

    Anche (il poco loquace ) lui ha voluto giustamente puntualizzare : ha commesso errori .Quali ? Lasciare che conducessero le cose altri….e appunto sono andate come sono andate .

  4. Louie 3 Giugno 2021, 15:28

    “C’entra anche la cultura italiana, molto basata sullo stare insieme intorno a una tavola”.
    Come non detto,anche Crowley ci ha preso le misure..

  5. mamo 3 Giugno 2021, 15:37

    Ha lanciato una pesante badilata di cioccolata in faccia a qualcuno. Ma chi ?
    A questo punto spero che questo Qualcuno non sia fra quelli che rimangono nell’organigramma.

    • F.A.L 3 Giugno 2021, 16:25

      Così..a naso..penso che la badilata di organico fosse diretta a chi prenderà il suo posto

      • mamo 3 Giugno 2021, 17:01

        Spero di no non fosse ’altro perché dovranno convivere anche in futuro pur se in ruoli ben distinti.
        Guai se fosse così.

        • aries 3 Giugno 2021, 17:07

          Infatti, sarebbe un bel problema

        • F.A.L 3 Giugno 2021, 17:11

          Pure io spero non sia così..ma ho brutti presentimenti..

          • max85 3 Giugno 2021, 17:53

            se uno va per la logica del 2+2=4 mi sembra piuttosto probabile che, nel momento in cui lui ha fatto un passo indietro come dice, il timone sia stato lasciato pian piano a chi lo sostituirà. Avrebbe senso infatti che una dirigenza chiedesse questo all’allenatore uscente. Il che preoccupa! a meno che Bortolami non abbia una ricetta che li li per li non ha funzionato ma che con la collaborazione dei nuovi assistenti etc, coi nuovi giocatori in arrivo e con la necessaria preseason funzioni, lo spero!

      • Cippi 4 Giugno 2021, 00:25

        Vado contro corrente, ma secondo non si riferiva a Bortolami o ad altri allenatori, ma piuttosto ad alcuni giocatori o a quelle persone che negli ultimi periodi hanno preso il largo da Treviso. Altrimenti non mi spiego le comunque buone parole espresse da Bortolami, che dice proprio “se semo cavai i fastidi” (semi cit. della traduzione proposta nell’articolo di là!)

    • LiukMarc 3 Giugno 2021, 16:17

      Curiosissimo di vedere se “strappa” un contratto in Top14. Non ha gran fisico per quelle battaglie li (ma ricordo quando Kolbe agli Stormers letteralmente rimbalzava sugli avversari a contatto) ma il resto si e una chance se la meriterebbe (l’articolo la butta li su “les convoitises à l’échelon supérieur”, vedremo).

      • aries 3 Giugno 2021, 17:12

        Glielo auguro il contratto! È vero, è secco come un chiodo e non mi pare abbia grossi margini, forse qualche chilo altrimenti perde il suo bello

  6. LiukMarc 3 Giugno 2021, 16:11

    Al di là della frase “incriminata” (che sembra stranissima anche a me, una bordata non da poco) dice un sacco di cose sensate, dalle mischie 50-50 al come non reagiamo bene alla pressione da favoriti, al fatto che non è il salvatore della patria (altra concezione tipicamente italica). Buon lavoro

  7. F.A.L 3 Giugno 2021, 16:12

    A mio modo di vedere..ognuno ha le proprie colpe..ok i nazionali via..gli infortuni di massa..che va detto, hanno pesato e non poco..con buona pace del Sig. Amerino il quale disse di avere una rosa tutta allo stesso livello..scusi?
    Ma qui si è anche rotto qualcosa nello spogliatoio…e non parlo delle docce.

  8. cammy 3 Giugno 2021, 17:41

    Speriamo che non ci sia un ritorno allo stile OS/primi 3 anni treviso nel gioco della nazionale e una cosa più simile a quello che si è visto da munster in poi..

  9. aries 3 Giugno 2021, 19:59

    Immagino e spero che questa situazione sia in qualche modo rientrata e ci siano stati dei chiarimenti, credo che la gestione temporale di tutta questa riorganizzazione potesse essere gestita meglio da parte della società, immagino si sia creato un “vuoto” e sia mancata l’unione d’intenti per un certo periodo, che unito agli infortuni e alle assenze per la nazionale ha portato alla crisi di risultati con la sensazione di situazione alla deriva. Di tutto abbiamo bisogno in questo momento, non certo di eventuali screzi tra i vertici della nazionale e quelli di una delle franchigie. Mi auguro che si siano chiariti, inoltre, a breve, c’è da portare a casa una partita in Galles, la finale a Treviso va sfruttata in tutti i modi, spero non ci siano cali di tensione in prossimità della vetta… Forza! A livello mediatico una finale internazionale in Italia, con una squadra italiana è un’occasione irripetibile! Daje!

  10. fracassosandona 3 Giugno 2021, 20:46

    Adoro le persone di poche parole perché quella volta che parlano incidono lapidi…
    inter alia:
    “Se c’è un cosa che ho imparato qui in Italia è che quando ci troviamo in queste situazioni i giocatori non sempre reagiscono alla pressione come dovrebbero, anche per motivi di esperienza. Quindi per il momento dobbiamo pensare solamente a cosa faremo nel giro del prossimo paio di giorni e andare avanti un passo alla volta”.

  11. Antonio B. 3 Giugno 2021, 20:57

    Ho ascoltato in diretta e la parte incriminata non l’ho colta chiaramente, sono rimasto piacevolmente sorpreso invece dalle belle parole degli altri 3 nei confronti di Treviso, di Hayward e soprattutto di Garbisi. C’era un po’ di simpatia per i brutti anatroccoli della situazione, diciamo, ma insomma… le boutade sull’Italia fuori dal 6N non so davvero quanto siano popolari in quei lidi, oltre ai titoli dei giornali inglesi o gallesi.

  12. conan 4 Giugno 2021, 08:26

    Crowley è una gran persona un ottimo allenatore ed è molto intelligente.
    Secondo voi alla vigilia di una partita impotante, per quanto questo campionatino sia senza senso, Crowley si mette a dire che Bortolami non è stato in grado di gestire la squadra?
    Tra l’altro adesso che è il CT della nazionale?
    Edddddddaiii.
    Solo loro, dentro allo spogliatoio, sanno le dinamiche e gli equilibri. Noi TUTTE supposizioni.
    E’ sempre stato una persona che ha valorizzato l’intero staff tecnico sopratutto quando è stato eletto l’allenatore dell’anno, vuoi che adesso dia la colpa agli altri e lui i meriti?
    Probabilmente non avete capito la persona.
    Se invece volete mettere zizzania allora è un’altro discorso.

    • narodnik 4 Giugno 2021, 10:12

      Spero che sia come dici tu,perche’ se fosse vero che le hanno perse tutte quando ha diciamo delegato allo staff,perdendo tutte le partite,e quando riprende il timone le vince tutte(in mezzo lui e’ stato licenziato e il suo vice promosso a hc),c’e’ da preoccuparsi altro che mettere zizzania.

Lascia un commento

item-thumbnail

Benetton, Andrea Masi: «Rosa competitiva, bisogna lavorare duro»

Il nuovo allenatore dell'attacco racconta il suo inizio con il Benetton in vista di una stagione molto impegnativa

item-thumbnail

Lorenzo Cannone a OnRugby: “Voglio ritagliarmi spazio”

Tra il Sei Nazioni appena terminato e il futuro al Benetton: Lorenzo Cannone si racconta a OnRugby

item-thumbnail

Benetton Rugby: sono due i capitani per la stagione 2021/22

Una fascia in coabitazione per i biancoverdi che affidano il ruolo a un trequarti e a un avanti

item-thumbnail

L’entusiasmo di Leonardo Marin, il nuovo Azzurrino del Benetton

A soli 19 anni il numero 10 della nazionale under 20 va a ingrossare le fila delle aperture a disposizione di Marco Bortolami, mentre sembrava destina...

item-thumbnail

Benetton, Tomas Albornoz: “Questa è una grande squadra”

Il numero 10 argentino si racconta, descrivendo il suo gioco e parlando di cosa è stato importante per scegliere l'Italia

item-thumbnail

Leonardo Marin è un nuovo giocatore del Benetton

L'apertura della nazionale under 20 si aggregherà al gruppo del Benetton Rugby dal 12 agosto