Italia Under 20: i convocati per il raduno dal 26 al 29 aprile

25 elementi chiamati da Brunello, con 3 ragazzi che arrivano dalla Francia

bandiera italia Italia Under 18 Italia Under 20

Under 20: i convocati per il raduno dal 26 al 29 aprile ph. Sebastiano Pessina

In attesa di capire quale sarà la formula definitiva del Sei Nazioni 2021 di categoria, con indicazioni chiare che dovrebbero arrivare la prossima settimana (tutto in una bolla in tre settimane, o la classica struttura con gare in casa e fuori?), l’Italia Under 20 si radunerà a Roma dal 26 al 29 aprile prossimi, con in programma un’amichevole contro le Fiamme Oro, mercoledì 28 aprile alle 15.

Per l’occasione, Massimo Brunello ha convocato 25 atleti – assenti alcuni degli elementi impegnati nelle fasi finali di Top10, tra gli altri Hasa, Albanese Ginammi e Cannone -, con la volontà di provare ad allargare la base del suo gruppo, e testarne dunque la profondità.

Il raduno di Roma rappresenta una nuova tappa nella nostra marcia di avvicinamento verso l’attività internazionale. Le indicazioni che abbiamo avuto dai precedenti raduni – oltre che nel match contro la Francia nel gennaio scorso – sono buone e abbiamo più elementi sugli aspetti su cui bisogna lavorare in vista del futuro. Sarà anche l’occasione per migliorare la confidenza con il piano di gioco e cementare l’intesa tra gli atleti che hanno una nuova opportunità di mettersi alla prova, oltre che di poter visionare nuovi giocatori per ampliare la base del gruppo a disposizione”, ha commentato ai canali stampa ufficiali della federazione Massimo Brunello.

Nella lista, fanno capolino anche tre ragazzi, negli anni scorsi coinvolti in stage con l’Under 18, che militano in squadre francesi, a loro volta sotto osservazione da coach Brunello. Si tratta di Luca Filippo Grattaduria, ala/centro classe ’01 degli Espoirs di Tolosa, Joaquin Soldevila, centro classe ’02 di origine argentina, nato in Italia, che gioca tra le fila del Perpignan, ed infine Tobias Williams, estremo ’01 degli Espoirs di Nevers, figlio di Federico Williams, nazionale azzurro negli anni ’90.

Leggi anche: Italia Under 20: tutte le schede biografiche del nuovo gruppo di azzurrini

La lista dei convocati di Massimo Brunello – Italia Under 20
Andrea ANGELONE (Fiamme Oro Rugby)
Valerio BIZZOTTO (Rugby Bassano)
Fabrizio BOSCHETTI (Rugby Viadana 1970)
Michele BRIGHETTI (Accademia Nazionale Ivan Francescato)
Giovanni CENEDESE (Villorba Rugby)
Tommaso DI BARTOLOMEO (Argos Petrarca)
Filippo DRAGO (Mogliano Rugby 1969)
Giacomo FERRARI (Unione Rugby Capitolina)
Mattia FERRARIN (Argos Petrarca)
Lapo FRANGINI (Toscana Aeroporti I Medicei)
Arturo FUSARI (Fiamme Oro Rugby)
Alessandro GARBISI (Mogliano Rugby 1969)
Luca Filippo GRUTTADAURIA (Stade Toulousain)
Leonardo MARIN (Mogliano Rugby 1969)
Giulio MARUCCHINI (S.S. Lazio Rugby 1927)
Ion NECULAI (Cavalieri Union Prato)
Nicola PIANTELLA (Rangers Vicenza)
Pietro RODINA (Biella Rugby)
Joaquin SOLDEVILA (Usap Rugby)
Mirco SPAGNOLO (Camposampiero Rugby)
Dorin TICA (HBS Colorno)
Gianluca TOMASELLI (Livorno Rugby)
Flavio Pio VACCARI (Unione Rugby Capitolina)
Micheal VINTCENT (Accademia Nazionale Ivan Francescato)
Tobias WILLIAMS (Uson Nevers Rugby)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Under 20, il CT Brunello: “Con le Fiamme test utile. Contento per i ragazzi del Top10, a inizio giugno amichevole in Francia”

Abbiamo parlato con l'head coach degli azzurrini, a meno di cinquanta giorni dal via del Sei Nazioni di categoria

item-thumbnail

Italia, Under 20: due modifiche nel gruppo dei convocati per il raduno di Roma

Fra tre giorni gli azzurrini inizieranno a lavorare nella capitale

item-thumbnail

Video: il drammatico finale di Francia-Italia Under 20, a Bastia

Il drop a tempo rosso costato il successo agli azzurrini

item-thumbnail

Italia under 20, Brunello: “Prestazione positiva, ma perdere così brucia”

Il selezionatore della nazionale giovanile soddisfatto nonostante la sconfitta di Bastia: "Ottimi sull'approccio alla partita e nello scontro fisico"