Sei Nazioni 2021: i convocati della Scozia, con tanti giovani

Quattro potenziali esordienti nella lista da 35 di Gregor Townsend

Sei Nazioni 2021 i convocati della Scozia

Sei Nazioni 2021, i convocati della Scozia (ph. Sebastiano Pessina)

Nel giorno in cui la seconda tranche di azzurri selezionata da Franco Smith, per un paio di raduni su base territoriale, è al lavoro in quel di Treviso, arrivano diverse novità sul fronte convocati per il prossimo Sei Nazioni 2021: dopo le scelte di Wayn Pivac per il Galles, infatti, sono arrivate, nel primo pomeriggio, anche quelle di Gregor Townsend per la sua Scozia.

L’ex Glasgow Warriors, recentemente confermato alla guida del team sin oltre il Mondiale 2023, ha selezionato un gruppo giovane e con diverse novità (11 atleti con meno di 10 caps), composto da 35 atleti (20 avanti e 15 trequarti), tra i quali spiccano i 4 potenziali esordienti: gli avanti Ewan Asham – di Sale -, David Cherry – di Edimburgo -, e Alex Craig di Gloucester, ed il trequarti di Bath Cameron Redpath – figlio d’arte (il padre Bryan vanta 60 caps con la Scozia tra il ’93 ed il ’03, da mediano di mischia) cresciuto militando nelle selezioni giovanili inglesi, di cui si parla con toni entusiastici da diverso tempo.

Capitanato affidato, come ormai d’abitudine, all’estremo Stuart Hogg, fuoriclasse del ’92, in forza ai campioni in carica d’Inghilterra e d’Europa degli Exeter Chiefs. Presente anche Finn Russell, pienamente ristabilitosi dai problemi patiti in autunno, non ce l’ha fatta, invece, l’altro 10 Adam Hastings – recentemente ufficializzato da Gloucester come nuovo innesto per la prossima stagione -, ancora fermo ai box dopo l’infortunio alla spalla subito contro il Galles, lo scorso 31 ottobre.

Leggi anche: Massa muscolare e rugby, è stato raggiunto il limite?

“La profondità che abbiamo raggiunto in tutti i reparti della squadra ci consente di puntare su alcuni nuovi giocatori che si sono distinti nelle ultime settimane ed in altri che crediamo possano essere competitivi anche al livello imposto dai test match. Il nostro torneo inizia in modo fantastico, con un appuntamento che aspettiamo con trepidazione ogni anno, al cospetto dell’Inghilterra, con l’opportunità di riconquistare la Calcutta Cup a Twickenham”, ha spiegato Gregor Townsend, l’head coach scozzese, commentando le sue scelte.

Leggi anche: I campi da rugby più spettacolari del mondo

La lista dei 35 convocati della Scozia per il Sei Nazioni 2021

Avanti

Ewan Ashman (Sale Sharks) – esordiente
Simon Berghan (Edinburgh) – 28 caps
David Cherry (Edinburgh) – esordiente
Alex Craig (Gloucester) – esordiente
Scott Cummings (Glasgow Warriors) – 17 caps
Allan Dell – London Irish – 32 caps
Matt Fagerson (Glasgow Warriors) – 9 caps
Zander Fagerson (Glasgow Warriors) – 34 caps
Gary Graham (Newcastle Falcons) – 2 caps
Grant Gilchrist (Edinburgh) – 42 caps
Jonny Gray (Exeter Chiefs) – 61 caps
Richie Gray (Glasgow Warriors) – 65 caps
Oli Kebble (Glasgow Warriors) – 5 caps
Willem Nel (Edinburgh) – 40 caps
Jamie Ritchie (Edinburgh) – 23 caps
Grant Stewart (Glasgow Warriors) – 3 caps
Rory Sutherland (Edinburgh) – 11 caps
Blade Thomson (Scarlets) – 9 caps
George Turner (Glasgow Warriors) – 12 caps
Hamish Watson (Edinburgh) – 36 caps

Trequarti

Darcy Graham (Edinburgh) – 15 caps
Chris Harris (Gloucester) – 23 caps
Stuart Hogg (Exeter Chiefs) (C) – 80 caps
Huw Jones (Glasgow Warriors) – 26 caps
Blair Kinghorn (Edinburgh) – 25 caps
James Lang (Harlequins) – 5 caps
Sean Maitland (Saracens) – 50 caps
Byron McGuigan (Sale Sharks) – 10 caps
Ali Price (Glasgow Warriors) – 37 caps
Cameron Redpath – (Bath Rugby) – esordiente
Finn Russell (Racing 92) – 51 caps
Scott Steele (Harlequins) – 1 cap
Duncan Taylor (Saracens) – 28 caps
Jaco van der Walt (Edinburgh) – 1 cap
Duhan van der Merwe (Edinburgh) – 5 caps

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni 2021: in Inghilterra si aspettano che sia arrivato il momento di Paolo Odogwu

L'ala dei Wasps riuscirà a ottenere il suo primo caps a livello internazionale?

item-thumbnail

Sei Nazioni: l’Irlanda ritrova Jacob Stockdale verso la Scozia

Andy Farrell ha annunciato la lista dei 36 giocatori che prepareranno la sfida di Murrayfield prevista domenica pomeriggio

item-thumbnail

Sei Nazioni, Nacho Brex: “Col tempo cresceremo tanto”

Il centro ha raccontato le sue sensazioni dopo tre partite giocate nel Championship, parlando anche dei giocatori italo-argentini passati prima di lui

item-thumbnail

Sei Nazioni 2021: programma e dirette tv e streaming della quarta giornata

Gli azzurri apriranno il turno sabato 13 marzo, alle 15.15, in casa contro il Galles (diretta su DMAX)

item-thumbnail

Sei Nazioni 2021, Francia: la crisi è alle spalle, i convocati per l’Inghilterra con due grandi ritorni

I transalpini torneranno in campo sabato 13 marzo, in quel di Twickenham

item-thumbnail

Irlanda: nel rinnovo dei contratti il simbolo di un ricambio generazionale soft

Sexton, O'Mahony, Henderson e Healy hanno tutti e quattro prolungato il contratto con la federazione