La formazione dell’Italia del rugby, contro la Francia – Autumn Nations Cup

Franco Smith rilancia Sperandio e Mbandà dal 1′. Doppio possibile debutto dalla panchina

La formazione dell'Italia del rugby contro la Francia - Autumn Nations Cup

La formazione dell’Italia del rugby contro la Francia – Autumn Nations Cup ph. Sebastiano Pessina

Franco Smith, capo allenatore della Nazionale italiana, ha ufficializzato la formazione dell’Italia del rugby che scenderà in campo sabato sera a Parigi, per affrontare la Francia (qui il XV transalpino) nella terza giornata del girone B di Autumn Nations Cup (clicca qui per scoprire tutte le combinazioni possibili nell’ultimo turno del torneo).

Il selezionatore sudafricano ha confermato l’ossatura (dodici gli elementi rimasti invariati) del XV visto al Franchi di Firenze, contro la Scozia, sostituendo gli infortunati Jake Polledri e Seb Negri (problema all’adduttore), in terza linea, con il duo delle Zebre Maxime Mbandà e Johan Meyer. Un solo cambiamento, invece, tra i trequarti, con Luca Sperandio – che non indossa l’azzurro dal marzo 2019 – che prende il posto a numero 11 di Mattia Bellini, e compone il triangolo allargato assieme a Matteo Minozzi e Jacopo Trulla.

Immutata, dunque, la cerniera mediana, con Paolo Garbisi e Marcello Violi a dirigere le operazioni, e la coppia in mezzo al campo Carlo Canna-Marco Zanon, quest’ultimo attesissimo, dopo aver rubato l’occhio contro la selezione del Cardo.

Scelte confermate, ove possibile, anche davanti: i primi cinque uomini titolari (Fischetti, capitan Bigi, Zilocchi, Lazzaroni e Cannone) e le tre riserve in prima linea (Ghiraldini, Ferrari e Ceccarelli) non cambiano rispetto al Franchi.

Dalla panchina (composta da 5 avanti e 3 trequarti, compresi Stephen Varney e Tommaso Allan), possibile doppio debutto: quello attesissimo di Michele Lamaro, terza linea classe ’98 del Benetton Rugby, possibile capitano futuro della nazionale – fermato solo da alcuni fastidiosi problemi fisici nell’ultimo biennio -, e quello del giovane seconda linea classe ’99 delle Fiamme Oro Cristian Stoian, permit player in Pro14 con le Zebre Rugby.

La partita, valida per il terzo turno dell’Autumn Nations Cup di rugby, Francia-Italia sarà visibile sabato 28 novembre 2020 alle 21.10 in diretta tv su Canale 20 e in diretta streaming su SportMediaset.

“Abbiamo avuto giorni in più per preparare al meglio questo incontro. Lo stop forzato della scorsa settimana ha incrementato ulteriormente la nostra voglia di scendere in campo sabato contro la Francia. Sarà un match intenso dove avremo la possibilità di vedere all’opera altri giovani interessanti continuando nel nostro percorso di ampliamento della base a nostra disposizione e costruzione del DNA”, ha commentato Franco Smith.

Leggi anche: Nazionale Italiana Rugby: le schede biografiche degli Azzurri

La formazione dell’Italia del rugby contro la Francia – Autumn Nations Cup

15 Matteo Minozzi (London Wasps, 21 caps)
14 Jacopo Trulla (Kawasaki Robot Calvisano, 1 cap)
13 Marco Zanon (Benetton Rugby, 2 caps)
12 Carlo Canna (Zebre Rugby Club, 45 caps)
11 Luca Sperandio (Benetton Rugby, 6 caps)
10 Paolo Garbisi (Benetton Rugby, 3 caps)
9 Marcello Violi (Zebre Rugby Club, 17 caps)
8 Braam Steyn (Benetton Rugby, 42 caps)
7 Johan Meyer (Zebre Rugby Club, 7 caps)
6 Maxime Mbandà (Zebre Rugby Club, 23 caps)
5 Niccolò Cannone (Benetton Rugby, 6 caps)
4 Marco Lazzaroni (Benetton Rugby, 9 caps)
3 Giosuè Zilocchi (Zebre Rugby Club, 8 caps)
2 Luca Bigi (Zebre Rugby Club, 30 caps) (C)
1 Danilo Fischetti (Zebre Rugby Club, 6 caps)

A disposizione:
16 Leonardo Ghiraldini (Svincolato, 105 caps)
17 Simone Ferrari (Benetton Rugby, 32 caps)
18 Pietro Ceccarelli (Brive, 12 caps)
19 Cristian Stoian (Fiamme Oro Rugby, esordiente)
20 Michele Lamaro (Benetton Rugby, esordiente)
21 Stephen Varney (Gloucester Rugby, 1 cap)
22 Tommaso Allan (Benetton Rugby, 58 caps)
23 Federico Mori (Kawasaki Robot Calvisano, 3 caps)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni 2021: Matteo Minozzi rinuncia al torneo

La Nazionale azzurra dovrà così fare a meno del suo estremo

24 Gennaio 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Leonardo Ghiraldini si ritira ufficialmente dalla Nazionale italiana

Il 36enne ex capitano dice basta con l'azzurro al termine di una carriera gloriosa, da 107 caps

24 Gennaio 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2021, Italia: tutti i dubbi di Franco Smith

Il CT azzurro deve scegliere i protagonisti per la prossima edizione del Torneo, tra merito e necessità

22 Gennaio 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Nazionale italiana rugby: i convocati dell’Italia del rugby per il raduno del 20 gennaio a Treviso

Prima chiamata ufficiale per Ignacio Brex, invitato Hame Faiva

8 Gennaio 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Nazionale italiana rugby: i convocati dell’Italia per il raduno del 13 gennaio a Parma

In programma due raduni giornalieri, il primo a Parma, il 13 gennaio, il secondo a Treviso, il 20 dello stesso mese

8 Gennaio 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale